Magazine Cultura

[UPDATE] Brian Bendis rilancia Superman e, sotto le effigi della DC Comics, lancia Jinxworld, etichetta dedicata alla sue serie Creator Owned

Creato il 01 febbraio 2018 da Comixfactory

Brian Michael Bendis , motivando la sua scelta di lasciare, dopo una fortunata collaborazione durata diciassette anni, la per passare alla DC Comics, lo aveva subdolamente rivelato: "Qui hanno Superman..." aveva spiegato. Non ha destato alcuna sorpresa, dunque, la notizia che la storia che avrebbe dato il via alla sua nuova avventura editoriale sarebbe stata una back-up story di dieci pagine (illustrata da Jim Lee) del celebrativo Action Comics 1000 (testata che tenne a battesimo proprio l'uomo d'acciaio e che ha lanciato il genere supereroistico, il genere che meglio rappresenta il fumetto nordamericano).

Terminata la fase di riscaldamento, adesso, però, è giunto il momento di fare sul serio e, quindi, ecco che la casa editrice di Burbank annuncia quali saranno i primi incarichi di cui si occuperà lo scrittore.
si avvicenderà alla premiata ditta Tomasi/Gleason e e assumerà il ruolo di Deus-ex-machina delle vicende dell'uomo d'acciaio. Il primo atto sarà il lancio, a partire da maggio, di una miniserie settimanale di sei albi intitolata semplicemente Man of Steele ( vi ricorda qualcosa? Vi do un aiutino... John Byrne ;), per la quale si avvarrà del supporto di un cast di disegnatori straordinario composto da Ivan Reis, Evan "Doc" Shaner, Ryan Sook, Kevin Maguire, Adam Hughes e Jason Fabok . A luglio sarà rilanciata, con un numero uno nuovo di zecca, Superman mentre in concomitanza sarà pubblicato Action Comics 1001. Superman sarà incentrata sulle avventure dell'uomo d'acciaio, Action Comics su quelle dell'uomo dentro l'acciaio, ovvero sulla vita privata di Clark Kent.

"Sulle pagine di Man of Steel debutterà un nuovo terribile criminale, un enorme criminale le cui origini saranno collegate a doppio filo con quelle di Superman e al suo diritto di nascita" ha dichiarato Bendis. " Ci apprestiamo a scavare molto a fondo nel suo background, uno dei miei obiettivi è quello di arricchire il più possibile il personaggio. I nuovi personaggi, incluso questo nuovo avversario, solleveranno delle onde di panico che coinvolgeranno tutta la superman family e anche oltre!"

Oltre che di , lo scrittore si occuperà di un nuovo imprint del DC Universe riguardo il quale ha dichiarato: "Mi occuperò anche di una etichetta, con personaggi di proprietà della casa editrice, nello stile di ciò che Gerard Way sta facendo con la linea Young Animal. Si tratterà di una serie di albi speciali che farà il suo debutto verso la fine dell'anno. Alcuni di questi albi li scriverò io, mentre supervisionerò gli altri. Aggiungeranno un gusto speciale all'universo DC. Sono orgoglio di poter dire che avrò l'occasione di presentare alcuni dei miei eroi preferiti in situazioni davvero uniche, e non potrei essere più emozionato" .

[UPDATE] Brian Bendis rilancia Superman e, sotto le effigi della DC Comics, lancia Jinxworld, etichetta dedicata alla sue serie Creator Owned

Ma l'operato dello scrittore di Portland non si limiterà al tentativo di rinverdire i fasti dell'uomo d'acciaio. La , infatti, inaugurerà anche , una nuova etichetta destinata a ospitare Powers, United States of Murder Inc., Aka Goldfish, Scarlet, Jinx, Brilliant e Takio, ovvero tutte le serie creator owned di Brian Bendis .


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :