Magazine Bellezza

Urban Decay Full Spectrum Palette, swatches e prime impressioni

Creato il 23 gennaio 2017 da Miki82 @Imaginary82
Urban Decay Full Spectrum Palette, swatches e prime impressioni
Quando compilo wishlist, lo faccio principalmente per il piacere di farlo. Mi dà una sottile soddisfazione mettere nero su bianco le cose che vorrei, consapevole del fatto che molte non sono assolutamente alla portata, o indispensabili, o effettivamente utili, ma, come vi ho scritto in questo post, sognare non costa nulla. E, a volte, i sogni si avverano.
Non avrei mai immaginato di poter spuntare ben due delle voci di quell'elenco, e invece, inaspettatamente, al mio compleanno, tra le altre cose, è arrivata lei, la palette Full Spectrum di Urban Decay.
Urban Decay Full Spectrum Palette, swatches e prime impressioni
I genitori del mio fidanzato hanno letto il suddetto post ed hanno deciso di regalarmi questa meraviglia,
"Ma, da profano eh, cos'ha di speciale, questa palette?" chiedeva mio suocero di fronte al mio entusiasmo.
Dal mio punto di vista, le palette Urban Decay sono uniche, per packaging, proposta di colori, finish e qualità, anche se su quest'ultimo punto ci sarebbero alcune precisazioni da fare. All'interno della stessa palette, infatti, possono esserci ombretti eccezionali ed ombretti mediocri, poco scriventi o con glitter grandi quanto dischi volanti che ti ritrovi sparsi per tutta la faccia. E nonostante ciò ne vale la pena? Se sei appassionata, se sei una sorta di collezionista, sì, ne vale la pena.
Urban Decay Full Spectrum Palette, swatches e prime impressioni
Urban Decay Full Spectrum Palette, swatches e prime impressioni
Guardandola, non si può non pensare alla Electric, altra palette del brand, adorata dalla sottoscritta, ma se vi aspettate di trovare la stessa pigmentazione e la stessa intensità di colori, beh, rimarrete delusi. La Electric infatti contiene pigmenti pressati, mentre quella che vi mostro oggi tradizionali ombretti dai colori vivaci e dalle prestazioni assolutamente non comparabili.
La Full Spectrum è un'esplosione di colori, le cui disposizioni e gradazioni colpiscono l'occhio e fanno venire grande voglia di sperimentare le numerosissime combinazioni possibili.
Dall'alto al basso abbiamo la fila dei rosa, gli arancio, i gialli, i verdi, i blu, i viola ed una fila che va dal nero shimmer al bianco opaco, passando per un argento.
I finish sono vari, dall'ultra mat di Bump e Calavera allo shimmer di Iced e Goldmine.
La polverosità delle cialde è notevole, ma con un po' di attenzione si può realizzare il make-up senza sporcarsi.
Vediamo nel dettaglio i colori:
Urban Decay Full Spectrum Palette, swatches e prime impressioniAlchemy è un viola prugna con una forte componente rossa ed il finish shimmer.
Al tatto è molto vellutato, ha una scrivenza media ed un'alta sfumabilità.
Anche senza primer aderisce bene alla pelle, con un risultato mediamente intenso.
Gossip è un fucsia rossastro shimmer, con glitter argento ed una satinatura rosa. Anche in questo caso abbiamo una media scrivenza ed un'ottima sfumabilità. Purtroppo il colore perde un po' una volta applicato sull'occhio, risultando meno brillante di come appare in cialda.
Paranoia è un rosa malva freddo con glitter argento. Una volta applicato assume un aspetto madreperlaceo e piuttosto evanescente.
Urban Decay Full Spectrum Palette, swatches e prime impressioniWarning è un rosso rame bellissimo, pieno ed intenso anche applicato sull'occhio. Non sarà la tonalità più originale della palette, ma è un ombretto valido, dalla consistenza vellutata ed un'ottima sfumabilità.
Seize è un corallo dal sottotono rosa. Ha un finish molto particolare, non è né mat né shimmer, presentando una luminosità discreta. Tra gli ombretti con glitter della palette, questo è quello in cui risultano più visibili nello swatch, ma - per fortuna - scompaiono una volta applicato.
Jones è un oro rosso davvero molto bello, è pigmentato ma si rivela più tendente al giallo che all'arancio di come appare in cialda. E' vellutato e si sfuma benissimo.
Urban Decay Full Spectrum Palette, swatches e prime impressioniMidnight Blaze è una di quelle tonalità per le quali ho un debole da sempre. E' un color tortora dal sottotono verde oliva ed una satinatura dorata. Purtroppo è anche la delusione più grande della palette. Ha una consistenza più ruvida rispetto agli altri ed una scrivenza non pervenuta.
Calavera è un giallo spettacolare, ultra mat e scrivente, con glitter dorati finissimi. E' polveroso, decisamente, ma si sfuma benissimo e risulta intenso anche applicato sull'occhio.
Goldmine è un oro caldo shimmer, dalla texture grossolana che tende a rompersi durante l'applicazione. Ha una media intensità e va costruito magari utilizzando una base.
Urban Decay Full Spectrum Palette, swatches e prime impressioniHundred è un verde bosco scuro shimmer con finissimi glitter dorati. Una volta applicato emerge la base nera, soprattutto se sfumato. E' vellutato e sufficientemente intenso.
Hatter è un verde intenso comparabile a Calavera per scrivenza, finish e intensità. E' mat ma presenta un leggerissimo scintillio conferitogli da micro glitter verde smeraldo. E' estremamente polveroso, molto pigmentato e ben sfumabile.
Mean è un verde pisello tendente al verde acido con una bellissima satinatura dorata. Non è affatto polveroso, risulta vellutato, pieno e sfumabile. Molto bello se applicato con il polpastrello a mo' di top coat.
Urban Decay Full Spectrum Palette, swatches e prime impressioni
Minx è un blu scuro con perlescenze azzurre e multicolor. Somiglia ad Hundred come tipologia. La sua base scura, quasi nera, emerge molto durante l'applicazione, soprattutto se sfumato.
Blindsided è compagno di Hatter e Calavera, con questo finish mat con perlescenze dorate e verdi. E' un bellissimo azzurro, intenso e pigmentato. Come i suoi compari è anche molto polveroso.
- Metamorphosis è un blu pervinca freddo, mat ma con una perlescenza tono su tono. E' vellutato, lievemente polveroso e non molto pigmentato. Ottimo per le sfumature ma da utilizzare su una base per un risultato pieno.
Urban Decay Full Spectrum Palette, swatches e prime impressioni
Delirious è un color prugna scuro, mat ma con perlescenze rosa e viola. E' tra i più polverosi della palette, ma risulta comunque un colore pieno e sfumabile.
Sketch è un viola satinato di media intensità con perlescenze rosa. Ha una consistenza vellutata ed una media scrivenza.
Faded è uno dei miei colori preferiti della palette. E' un violetto freddo, mat ma con una evidente perlescenza dorata e rosa. Il colore non risulta molto pigmentato ma anzi piuttosto sheer, purtroppo. I glitter invece sembrano evidenti e non troppo grossi. Penso che sarà uno dei prossimi ombretti che userò, per vedere come si comporta.
Urban Decay Full Spectrum Palette, swatches e prime impressioniPlatonic è un grigio scuro shimmer, con perlescenze argentate e rosa. E' un colore abbastanza sheer, che perde molto una volta applicato. Ha una texture più dura e ruvida ed è mediamente polveroso.
Iced è l'ombretto che assieme a Midnight Blaze mi ha deluso di più. In cialda è un bellissimo argento glitterato, ma swatchato risulta piuttosto biancasto, satinato e poco pigmentato. E' carino come illuminante nell'angolo interno, ma va costruito con pazienza.
Bump è uno dei bianchi mat più bianchi e scriventi che io abbia mai visto. Ha una texture vellutata ed una media polverosità.
Non ho voluto intensificare molto gli swatches, proprio per farvi vedere la reale scrivenza delle cialde. Tutti gli ombretti sono swatchati con il polpastrello, senza base e alla luce naturale.
Urban Decay Full Spectrum Palette, swatches e prime impressioni
Urban Decay Full Spectrum Palette, swatches e prime impressioni
Urban Decay Full Spectrum Palette, swatches e prime impressioni
All'interno del cofanetto è presente anche un pennellino a punta doppia, tonda per le sfumature e piatta per l'applicazione:
Urban Decay Full Spectrum Palette, swatches e prime impressioni
Urban Decay Full Spectrum Palette, swatches e prime impressioni
Infine, eccovi una panoramica dei colori alla luce solare diretta:
Urban Decay Full Spectrum Palette, swatches e prime impressioni
Se state pensando di acquistare la Full Spectrum, vi consiglio di swatcharla dal vivo o di cercare swatches alla luce naturale. Ho guardato tanti tutorial o video swatches i cui colori risultavano assolutamente falsati dalle luci artificiali. Sono splendidi ombretti ma molto meno intensi e sfaccettati di come potrebbe sembrare. Insomma, la Urban Decay ha proposto sicuramente palette migliori, ma questa rimane a mio parere un buon prodotto, versatile ed adatto a tutti.
Non vedo l'ora di farvi vedere il primo trucco realizzato con lei. Rimanete sintonizzati.
Alla prossima,
Urban Decay Full Spectrum Palette, swatches e prime impressioni

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :