Magazine Politica

US Navy 'non tollera' la chiusura dello Stretto di Hormuz

Creato il 28 dicembre 2011 da Nicochendi

US Navy 'non tollera'  la chiusura dello Stretto di Hormuz

Mohammed Reza Rahimi,

«Il libero flusso di beni e servizi attraverso lo Stretto di Hormuz è vitale per la prosperità regionale e globale," ha detto un portavoce della US Navy con sede in Bahrein. "Chiunque minacci di perturbare la libertà di navigazione in uno stretto internazionale è chiaramente al di fuori della comunità delle nazioni; qualsiasi interruzione non sara' tollerata".
La dichiarazione insolitamente smussata è stata rilasciata in risposta alle minacce da parte dell'Iran di chiudere il canale se l'Occidente dovesse con insistenza portare avanti le sanzioni contro l'industria petrolifera del paese.
Mohammed Reza Rahimi, vice-presidente iraniano, Martedì avrebbe dichiarato che " Se le sanzioni sono adottate contro l'azienda petrolifera iraniana, non una goccia di olio passerà attraverso lo Stretto di Hormuz.Ai nostri nemici non restera' che abbandonare le loro postazioni quando decideremo di dare loro questa grossa lezione''.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines