Magazine Curiosità

Usa, attenzione a cosa si guarda in tv: i talk-show meno “calorici” dei film d’azione

Creato il 02 settembre 2014 da Stivalepensante @StivalePensante

La televisione, è noto, fa ingrassare, ma non tutti i programmi del piccolo schermo hanno lo stesso effetto sul girovita degli spettatori. E’ quanto hanno sostengono i ricercatori della Cornell University (Usa) in uno studio pubblicato su “Jama”. In particolare, affermano gli studiosi, “abbiamo scoperto che chi guarda un film d’azione tende a mangiare più snack dolci, frutta o ‘junk food’ rispetto a chi segue un talk show”.

(it.smart-tv.me)

(it.smart-tv.me)

La ricerca sul rapporto tra cibo e programmi o film in tv. L’equipe si è concentrata sugli aspetti tecnici legati a ciò che si guarda in tv, dalla regia dei programmi alle variazioni del suono o della musica, e come questi possono influenzare anche la quantità e la qualità degli snack che si mangiano. Per farlo si sono avvalsi della collaborazione di 94 studenti (57 le ragazze) con un età media di 20 anni.

I risultati dello studio. Ai giovani sono stati assegnati in modo casuale tre diverse tipologie di programma da guardare per 20 minuti: il film d’azione fantascientifico “The Island”, il talk show “Charlie Rose” e sempre il film “The Island” ma senza sonoro. Ebbene, chi ha visto il film con l’audio ha assunto il 98% in più della quantità di cibo e il 65% in più di calorie rispetto agli altri partecipanti. Un segnale che più il programma è avvincente e ricco di effetti speciali video e audio, come in tanti “blockbuster” hollywoodiani, più lo spettatore sarà tentato dagli snack. (ADNKRONOS)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :