Magazine Viaggi

Vacanza in camper, 4 mete in Europa

Creato il 05 aprile 2016 da I Viaggi Di Monique @viaggidimonique

Mai pensato ad una vacanza in camper?

Adoro i viaggi on the road, come la mia ultima avventura in California, tra parchi e grandi città e migliaia di chilometri percorsi in auto. Con mia sorella, che ha due pupi scatenati, si parlava di vacanze e proprio a lei è venuta in mente l’idea di una vacanza in camper in Italia o all’estero.

Due bambini, valige, giochi, seggiolini e ancora giochi, in effetti l’idea di un viaggio in auto non è propriamente il massimo, così il camper è sembrata da subito una decisione molto più vantaggiosa.

Sul sito di Campanda abbiamo trovato un sacco di soluzioni per ogni budget.

Ho scovato anche un van furgonato “funny vintage” azzurro, cioè io con un camper così partirei subito per un altro on the road lungo le spiagge californiane.

vacanza-in-camper

A parte la mia voglia di partire, sono tante le destinazioni in Italia e all’estero ideali per una vacanza in camper.

1) Portogallo da Lisbona alle Coste dell’Algarve: ci sono stata qualche estate fa ed è stato davvero un magnifico viaggio. L’Algarve è una meta low cost ideale per una vacanza in camper lungo le sue spiagge più belle ed i paesini tipici. Da Lisbona si procede verso il sud del Portogallo per raggiungere l’estremità del paese a Cabo de Sao Vicente, da qui la vista è davvero magnifica. La scoperta delle coste dell’Algarve porta a Sagres, una delle località balneari più note soprattutto per il surf. Tra falesie, spiagge color zafferano, scogliere ed un oceano blu, l’Algarve regala scorci magnifici. Casette bianche nell’affollata Albufeira, campi da golf e resort chic a Vilamoura, e tradizione portoghese nella cittadina di Faro.

La vacanza in camper qui è l’ideale per vivere al meglio secondo i propri ritmi questi paesaggi.

2) Vacanza in camper in Corsica, alla scoperta delle bellezze dell’isola. Qui ci si può dedicare al mare e alle spiagge, alle cittadine più note e alla natura, che in Corsica regna sovrana tra boschi e scogliere. Il classico itinerario per una vacanza in camper in Corsica prende il via da Bastia, raggiungibile in traghetto dai principali porti italiani, da qui verso Saint Florent e la frizzante Calvi. Tappa imperdibile Porto, città a strapiombo sul mare e Ajaccio, senza tralasciare la Riserva naturale di Scandola e le Calanques di Piana. Le spiagge della Tonnara, Tra Licettu e Roccapina sono un paradiso di acque cristalline e idilliache. Ideale una vacanza in camper di almeno dieci giorni per cogliere il meglio dell’isola.

vacanza-in-camper-corsica

vacanza-in-camper

3) Vacanza in camper in Toscana tra città storiche come San Gimignano e Volterra e tra le dolci colline della Val d’Orcia per scoprire uno dei paesaggi più belli della nostra Italia. Il camper può essere una buona soluzione per gironzolare tra questi luoghi e vivere una vacanza fatta di natura e prelibatezze enogastronomiche. Imperdibile una tappa a Montepulciano, dove tra l’altro si trova un camping attrezzato per la sosta dei camper molto carino.

4) Una vacanza in camper immersi nella natura d’Irlanda. Il camper è decisamente un mezzo perfetto per andare alla scoperta delle terre irlandesi, delle sue coste e dei paesaggi tipici che qui tolgono il fiato. Certo i primi giorni non sarà così semplice percorrere queste strade con la guida a destra, ma una volta presa la mano l’Irlanda sarà una piacevole scoperta. Perfetto è un tour nel sud dell’Irlanda da compiere in una settimana/dieci giorni circa, tra scogliere che sfidano la furia del mare e le cittadine dall’atmosfera tipicamente irish.

vacanza-in-camper-irlanda

vacanza-in-camper-irlanda

Il consiglio è quello di muoversi in fretta quando si organizza una vacanza in camper, per accaparrarsi le offerte migliori e poter scegliere il mezzo ideale per il viaggio on the road.

Inutile dirvi che i miei nipotini sono entusiasti di questa soluzione, che secondo me è davvero perfetta per le famiglie (ne caso io quasi quasi mi unisco a loro).

vacanza-in-camper

vacanza-in-camper

(photocredit: alcune immagini tratte dal portale campanda)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :