Magazine Sport

Valentino Rossi domina le terze prove libere in Malesia

Creato il 28 ottobre 2017 da Il Blog Dello Sportivo @blogdsportivo

Valentino Rossi è il pilota più veloce nella terza prova di libere a Sepang, davanti a Zarco e Pedrosa. Marquez sembra in difficoltà, Dovizioso quarto

Il secondo giorno di prove libere regala a Rossi la Q2, dopo un giro spettacolare nella FP3. Il dottore aveva faticato sul asciutto di Malesia nella prima giornata di prove, e oggi era la sua occasione per tirare fuori il meglio dalla sua M1. Rossi è riuscito a scendere sotto il muro dei due minuti, fermando il crono in 1’59.947. Dietro al pilota della Yamaha c’è Johann Zarco, con la sua Yamaha Tech3. La fine della stagione sembra giovare a Zarco, che sembra ritornato veloce come nelle prime gare. Terzo Dani Pedrosa, più veloce rispetto al compagno di squadra, Marc Marquez.

Quarto in classifica Andrea Dovizioso, che in Malesia ha ancora una possibilità per riportarsi in gioco per il campionato. Il Dovi nella prima giornata di prove libere è stato il pilota più veloce in pista sia sull’asciutto che sul bagnato di Malesia. In difficoltà Marc Marquez nella FP3. Il pilota della Honda non riesce a fare meglio della nona posizione, rischiando di finire nella Q1.

Prove Libere 3 Sepang – Shell Malaysia Motorcycle GP – I tempi

  Pilota Moto Team Tempo

1. Valentino Rossi Yamaha Movistar Yamaha 1’59.947

2. Johann Zarco Yamaha Monster Tech3 +0.077

3. Dani Pedrosa Honda Repsol Honda +0.140

4. Andrea Dovizioso Ducati Ducati Team +0.177

5. Jorge Lorenzo Ducati Ducati Team +0.202

6. Jack Miller Honda Marc VDS Racing Team +0.243

7. Cal Crutchlow Honda LCR Honda +0.252

8. Andrea Iannone Suzuki Team Suzuki Ecstar +0.447

9. Marc Marquez Honda Repsol Honda +0.520

10. Maverick Vinales Yamaha Movistar Yamaha +0.748

11. Alex Rins Suzuki Team Suzuki Ecstar +0.799

12. Danilo Petrucci Ducati OCTO Pramac Racing +0.917

Sepang international circuit,Malesia
Venerdì,prove libere
📸 Mighelon pic.twitter.com/PF4zPVdO1Q

— Valentino Rossi (@ValeYellow46) 27 ottobre 2017


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :