Magazine Cultura

Valerio Scanu: A Sanremo per la stampa può aspirare ai piani alti della classifica. Annuncio a sorpresa megaconcerto a Roma ad Aprile DA OGGI APERTE PREVENDITE BIGLIETTI

Creato il 23 gennaio 2016 da Musicstarsblog @MusicStarStaff

vsfinalmente piove

Ieri mattina la Rai e Carlo Conti hanno fatto ascoltare alla stampa specializzata, riunita per l’occasione presso la sede Rai di Corso Sempione a Milano, le canzoni  dei 20 big partecipanti alla   66ma edizione del Festival di Sanremo che andrà in onda dal Teatro Ariston a partire dal 9 gennaio e fino al 13.

Dagli articoli pubblicati sull’argomento emerge  un consenso unanime sulla qualità dei brani definita superiore rispetto allo scorso anno. Amore e introspezione  i temi prevalenti mentre i brani di Rocco Hunt e Irene Fornaciari fanno eccezione trattando di attualità e d’immigrazione.

Particolare sorpresa sembra poi aver suscitato Valerio Scanu, vincitore della 60ma edizione del Festival di Sanremo nel 2010, che si presenta sul palco dell’Ariston  per la seconda volta a distanza di 6 anni cantante ma anche “imprenditore” del suo talento (sua infatti è  l’etichetta discografica   Natyloveyou con la quale si produce ndr), la sua canzone scritta da Fabrizio Moro,   dalle impressioni al primo ascolto è stata valutata da più parti uno dei pezzi “forti” di questo Festival e con buone possibilità di arrivare ai piani alti della classifica.  Eccone alcune:

Andrea Conti di RTL e a sorpresa Valerio Scanu che stupirà con un pezzo di Fabrizio Moro e un “no tu non hai tu non hai” che tutti cantano al primo colpo”

All Music Italia : Ci voleva Moro per regalare a Scanu la miglior canzone della sua carriera, di buonissimo vocalist, ma senza un repertorio convincente. Potrebbe mirare al podio unendo la capacità dell’esecutore, la bravura autorale di cotanta firma e la potenza al televoto dei suoi fans.

Paolo Giordano :Valerio Scanu è andato al di là di ogni aspettativa: Finalmente piove batterà ogni pregiudizio”

Melty.it : Con Noemi è, senza alcun dubbio, l’artista che ha colpito di più. Valerio Scanu, dopo aver vinto sei anni fa il Festival, torna alla grande e stupisce, fin dal primo ascolto, con la sua ‘Finalmente piove’. Scritta da Fabrizio Moro, la canzone è una ballata pop sentita e intensa che sfocia nell’elettronico in alcuni punti. Una vera e propria sorpresa, pronta a conquistarsi il podio di Sanremo.

Sorrisi e Canzoni: Attira subito l’attenzione, fin dal primo ascolto, il brano che Fabrizio Moro ha scritto per Valerio Scanu, vincitore di Sanremo ormai 6 anni fa e recente trionfatore di «Tale e quale show». Il pezzo, che porta la «rivincita» anche tra le righe del testo, è indiscutibilmente tra i più efficaci e immediati di questa edizione, una ballata pop (con qualche accenno elettronico) sentita e intensa. «Finalmente piove e il suo rumore non se ne va», e Scanu con queste parole si prepara a viaggiare ai piani alti della classifica. 

Pensiero condiviso perfino dall’ autorevolissimo  Rockol che pur nella considerazione che quest’anno non vi sia una canzone in pole position, mette Scanu davanti a tutti   fra i possibili aspiranti al podio: “Per quello che può valere, non sembra esserci una canzone in pole position per la vittoria come Il Volo l’anno scorso, ma Scanu, Fragola, Noemi, Arisa e Michelin hanno le caratteristiche che servono per arrivare in alto nella classifica“.

Sempre ieri, annuncio a sorpresa poi di  Valerio Scanu dalla sua pagina facebook. Subito dopo il Festival presenterà il suo nuovo album (13 brani di cui 8 autorali oltre la cover Io Vivrò che presenterà a Sanremo nella giornata di giovedì dedicata alle cover ndr)con un megaconcerto nell’ambito del #Finalmentepiovetourlive2016 che si terrà  a Roma il 24 aprile. BIGLIETTI IN VENDITA DALLE ORE 12 DI OGGI 23 GENNAIO! Questo il link per i dettagli:

http://www.ticketone.it/valerio-scanu-biglietti.html?affiliate=ITF&doc=artistPages%2Ftickets&fun=artist&action=tickets&kuid=470965

Redazione


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :