Magazine Cinema

Vallanzasca - gli angeli del male

Creato il 31 gennaio 2011 da Veripaccheri
VALLANZASCA - GLI ANGELI DEL MALE VALLANZASCA - GLI ANGELI DEL MALE
Regia: Michele Placido

Siamo a metà degli anni '80 e il fuorilegge Renato Vallanzasca è rinchiuso in una cella di isolamento nel carcere di Ariano Irpino. Andando indietro con la memoria ripercorriamo la storia della sua carriera criminale: le rapine, i sequestri, gli inseguimenti, la sanguinosa guerra con la banda di Francis Turatello, le sue evasioni al limite dell’incredibile, la galera.
In una livida Milano, come non la si vedeva dai tempi di Fernando Di Leo, Michele Placido lancia la mdp all'inseguimento dell'irrefrenabile Renato Vallanzasca esattamente come le Alfa della polizia si lanciavano all'inseguimento del boss della comasina e della sua banda.
Vallanzasca - Gli angeli del male è sostanzialmente costruito sull'azione, che poi, in buona sostanza, è quello che si chiede ad un gangster movie.
Placido incalza i suoi attori imponendo alla pellicola un ritmo frenetico, cosa rara per il cinema italiano.
Il regista di Ascoli Satriano si trova alle prese con una materia che sicuramente sa trattare al meglio ed infatti dirige con grande mestiere e mano sicura questo gangster movie di buon livello; è bravo a romanzare la vita del "bel Renè", e a raccontare con efficacia i suoi crimini indagando su quell'etica del male che fece del bandito Vallanzasca un uomo da copertina.
Polemiche preventive, isteriche e ingiustificate che non ricordo abbiano preceduto l'uscita di altri film come Banditi a Milano (C. Lizzani 1968) che narrava le gesta criminali di Pietro Cavallero e che arrivò in sala a "ferite ancora aperte" in quanto si trattava di un instant movie o altre pellicole come Romanzo Criminale (2005) diretto dallo stesso Placido.
"Quando Dio ti concede un dono, ti consegna anche una frusta; e questa frusta è predisposta unicamente per l'autoflagellazione". Con questa frase di Truman Capote, il regista pugliese apre il suo film. I doni che Dio concesse a Renato Vallanzasca furono fascino e arguzia, la sua scelleratezza fu l'inesorabile frusta e Michele Placido racconta tutto questo con franchezza senza moralismi e senza voler fare pedagogia.
Vallanzasca - Gli angeli del male, con un cast solido e un Kim Rossi Stuart ad altissimi livelli è uno dei rari prodotti italiani che non faticherà a trovare mercato nel resto d'Europa.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Vallanzasca, gli Angeli del Male

    Vallanzasca, Angeli Male

    di Paolo Massa“Quando Dio ti concede un dono, ti consegna anche una frusta; e questa frusta è predisposta unicamente per l’autoflagellazione”. Inizia con... Leggere il seguito

    Da  Paolomassa
    AVVENTURA / AZIONE, CINEMA, CULTURA
  • Review 2011 - Vallanzasca - Gli Angeli del male

    Review 2011 Vallanzasca Angeli male

    6.5 su 10 Aggredito da una polemica fuori luogo e perbenista (anche se sarebbe stato necessario coinvolgere l'ottica dei parenti delle vittime quantomeno nella... Leggere il seguito

    Da  Ludacri87
    CINEMA, CULTURA
  • Vallanzasca

    Vallanzasca

    Alla Lega Nord non è piaciuto Vallanzasca. Quel terrone comunista di Michele Placido potrebbe pensare ai criminali delle sue parti, invece di infangare il buon... Leggere il seguito

    Da  Jackragosa
    CINEMA, CULTURA
  • Vallanzasca - Gli angeli del male

    Vallanzasca angeli male

    Vien quasi voglia di difenderlo il nuovo film di Placido, perché frutto di polemiche a priori, da parte di soggetti che il film non l'hanno nemmeno voluto... Leggere il seguito

    Da  Sostiene Pereira...
    CINEMA, CULTURA, THRILLER / POLIZIESCO
  • Angeli bianchi….angeli neri

    Angeli bianchi….angeli neri

    Angeli bianchi…angeli neri è un documentario di Luigi Scattini sulla magia nera e i riti satanici. Come spesso accade, ad un film di basso interesse si lega... Leggere il seguito

    Da  Taxi Drivers
    CINEMA, CULTURA, DOCUMENTARIO
  • "Vallanzasca - Gli angeli del male"

    "Vallanzasca angeli male"

    Non è un cattivo film l’ultimo “Vallanzasca” di Michele Placido. Avrebbe persino fatto la sua figura nel concorso della scorsa Mostra del Cinema di Venezia,... Leggere il seguito

    Da  Pickpocket83
    CINEMA, CULTURA
  • Vallanzasca. Gli angeli del male

    Vallanzasca. angeli male

    La parola che più rapidamente mi è affiorata alla mente dopo la visione del film è stata "angosciante".Non saprei dire quale elemento abbia contribuito di più... Leggere il seguito

    Da  Lo Sciame Inquieto
    CINEMA, CULTURA

COMMENTI (1)

Da Silvia_novelli
Inviato il 01 febbraio a 23:29
Segnala un abuso

Se vi interessa il personaggio date un'occhiata al "mio" Vallanzasca su http://esperienzestetiche.blogspot.com/2010/09/vallanzasca-e-le-sue-scomode-verita.html#more