Magazine Eventi

Vasco Rossi e Jovanotti: tornano i concerti al San Paolo

Creato il 16 novembre 2014 da Napolidavivere

Il primo che tornerà dopo tanti anni a suonare nel San Paolo sarà Vasco Rossi che porterà nel grande stadio napoletano il suo Live Kom 015.

La notizia è stata annunciata assieme alle date del prestigioso nuovo tour di Vasco Rossi che inizierà allo Stadio San Nicola di Bari il 7 giugno 2015 e poi sarà sempre a Giugno 2015 a Firenze, Milano, Bologna e Torino.  Il Vasco nazionale si esibirà il 3 luglio allo Stadio San Paolo di Napoli,(e si parla anche di un’altra data) e poi continuerà il Tour a Messina e Torino, sempre a Luglio 2015 e sempre negli stadi.

I biglietti per il Live Kom 015 si potranno acquistare a partire dalle 11 di mercoledì 19 novembre sul sito di Livenation (www.livenation.it) o sul circuito TicketOne fatto salvo due prevendite anticipate del 17 novembre una per agli iscritti al Blasco Fan Club e l’altra per i titolari di carta American Express.

stadio san paolo 2015 concerti vasco e jovanotti

Ma la grande notizia è rivedere Vasco Rossi suonare a Napoli dopo 10 anni. Ci fu infatti proprio al San Paolo il 9 luglio 2004, un suo memorabile concerto al Neapolis Festival e toccherà proprio a lui riportare Napoli nel giro dei grandi concerti, quelli indimenticabili che si svolgono solo negli stadi e che radunano decine di migliaia di persone in ogni concerto.

Ma oltre al Live Kom di Vasco Rossi a Napoli al San Paolo a luglio 2015 ci dovrebbe essere un altro grande concerto, quello di Jovanotti che probabilmente concluderà proprio nello stadio partenopeo domenica 26 luglio il suo grande tour estivo. Queste anticipazioni sono state diffuse da alcuni quotidiani nazionale e confermano il rientro di Napoli nel grande giro dei concerti estivi negli stadi. Addirittura qualcuno ha anche parlato della disposizioni dei palchi dei musicisti: il palcoscenico di Vasco Rossi dovrebbe essere allestito sotto la curva B, in modo da poter riempire al massimo lo stadio, mentre per Jovanotti il palco andrebbe a livello del settore Distinti. Vedremo, ma l’importante è rivedere nel San Paolo i grandi concerti così come ai tempi degli U2, dei Rolling Stones o del mitico concerto di Dalla, De Gregori, Ron e Mannoia del 26 luglio del 2002.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog