Magazine Gossip

#Venezuela2019: andrà sempre peggio

Da Sabino
Il venezuela è uno dei paesi più ricchi al mondo per le sue risorse petrolifere, ma è anche uno dei più poveri e poco sicuri. tanto si è parlato di questo paese negli ultimissimi anni, con una inflazione che supera ogni percentuale immaginabile, con la scarsa distribuzione alimentare e con la mancanza parziale o totale anche delle medicine base.
#Venezuela2019: andrà sempre peggioAl giuramento per il secondo mandato di Nicolas Maduro tenutosi il 10 gennaio scorso, pochissimi erano i rappresentanti di stato presenti. C’erano il presidente cubano Miguel Díaz-Canel, il presidente del Nicaragua Daniel Ortega e quello della Bolivia Evo Morales, ma non c’erano né rappresentanti dell’Unione Europea e degli Stati Uniti, né del cosiddetto “Grupo de Lima”, che raggruppa 14 paesi del continente americano. Dopo il discorso di insediamento di Maduro, inoltre, il presidente del Paraguay Mario Abdo ha annunciato la rottura dei rapporti diplomatici tra il suo paese e il Venezuela, e il conseguente ritiro immediato dei diplomatici paraguaiani da Caracas. Come andrà questo anno per il Venezuela? Male, molto male. L'Econimist prevede che le stime economiche quest'anno saranno tra le peggiori del mondo. I problemi economici poi si sono ripercossi su tutti gli aspetti dalla società. In certe zone del paese mancano spesso l’elettricità e l’acqua potabile. Sono aumentati i tassi di corruzione e violenza e il sistema sanitario è collassato. Per questo tre milioni di persone – un decimo della popolazione – sono emigrati, per la maggior parte nella vicina Colombia, e molte altre cercano di farlo, generando una crisi simile a quella dovuta alla fuga dei siriani in Europa. Difficile dire quando la situazione migliorerà, sicuramente con la caduta di Maduro potrebbero esserci grandi speranze.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines