Magazine Tecnologia

Vernee Mix 2 vs Xiaomi Mi MIX 2: simili nell’estetica, profondamente diversi nella sostanza

Creato il 26 dicembre 2017 da Pukos
Vernee Mix 2 vs Xiaomi Mi MIX 2: simili nell'estetica, profondamente diversi nella sostanza

Xiaomi Mi MIX 2 (qui la recensione completa) è il successore del rivoluzionario smartphone senza cornice rilasciato da Xiaomi nel 2016, Xiaomi Mi MIX. Come avviene solitamente quando un dispositivo introduce sul mercato una nuova funzione o, come in questo caso, una nuova tendenza, Mi MIX 2 è stato seguito dalle repliche di molti OEM cinesi come Vkworld, Vernee, Elephone e Bluboo. Tra questi, uno in particolare attira la nostra attenzione: parliamo di Vernee, che pare più di tutti voler cavalcare l’intuizione di Xiaomi, tanto da emulare il borderless del colosso di Pechino sia nell’estetica che nel nome.
Già il prezzo a cui i due dispositivi vengono proposti dà notevoli informazioni sul tipo di prodotto che si ha davanti, ma considerando che il marchio Vernee non è ben noto in tutti i mercati (Italia compresa), alcune persone potrebbero avere idee sbagliate sull’acquisto del dispositivo. Vediamo dunque nei fatti quanto l’economico Vernee Mix 2 si differenzia dal flagship Xiaomi Mi MIX 2.

Partiamo subito andando a riepilogare le specifiche dei due contendenti:

Vernee Mix 2 vs Xiaomi Mi MIX 2: simili nell'estetica, profondamente diversi nella sostanza

Display & Design

Il Vernee Mix 2 è leggermente più grande di Xiaomi Mi MIX 2, entrando nella sezione di phablet con un display da 6 pollici, contro una diagonale da 5,99 pollici per il secondo. In realtà, la differenza tra le dimensioni in termini di visualizzazione è ovviamente trascurabile ed entrambi i pannelli offrono un ampio spazio per attività come leggere, giocare e guardare film.

Vernee Mix 2 vs Xiaomi Mi MIX 2: simili nell'estetica, profondamente diversi nella sostanza

Xiaomi Mi MIX 2

Entrambi gli smartphone hanno un rapporto di aspetto 18:9 e un design senza cornice. In particolare, i bordi sui due lati e sul davanti sono stati ridotti a circa 2 mm per offrire un’esperienza a schermo intero, mentre in basso la cornice resta leggermente più grande al fine di ospitare la fotocamera frontale ed i sensori. Entrambi gli smartphone hanno una risoluzione dello schermo di 1080 * 2160 pixel (parliamo quindi di Full HD+) e, considerando che le dimensioni del display sono quasi le stesse, anche la densità dei pixel e le frequenze di aggiornamento sono simili.

Vernee Mix 2 vs Xiaomi Mi MIX 2: simili nell'estetica, profondamente diversi nella sostanza

Vernee Mix 2

In termini di design, sia il Vernee Mix 2 che Xiaomi Mi MIX 2 hanno un aspetto premium, percettibile anche al tocco, grazie alla presenza di vetro sul lato posteriore e anteriore. Mi MIX 2 è più leggero, con un peso di 185 grammi rispetto al peso di 205g del Vernee Mix 2, e questo è probabilmente causato dalla maggiore capacità della batteria di quest’ultimo. Il Vernee Mix 2 ha uno spessore di 7,6 millimetri, circa 1 millimetro più sottile dello Xiaomi Mi MIX 2, che dunque si attesta sui 7,7 millimetri.

Performance & Storage

Arriviamo ora ai punti di maggior divergenza tra i due smartphone. Xiaomi Mi MIX 2 è mosso da un processore Snapdragon 835 mentre il Vernee Mix 2 si basa un processore MediaTek Helio P25. Entrambi usano otto core, ma i data sheets svelano che il Vernee Mix 2 gode di un clock leggermente più spinto (2.5 GHz) rispetto a Xiaomi Mi MIX 2 (2.45 GHz). Uscendo fuori dai puri valori tecnici, lo Xiaomi Mi MIX 2 è molto più veloce del Vernee Mix 2 quando si tratta di prestazioni. Non per nulla il suo processore equipaggia parecchi altri top di gamma come il Samsung Galaxy S8 e lo OnePlus 5T. Lo smartphone ideato da Lei Jun segna un impressionante 181.750 su AnTuTu Benchmark 6.

D’altra parte, il Vernee Mix 2 non delude in senso generale con il suo processore MediaTek Helio P25, che segna 62.843 su AnTuTu Benchmark 6. Tale valore è sufficiente per gestire le attività quotidiane con facilità, così come i giochi 3D non soffriranno eccessivamente, grazie all’utilizzo di una GPU Mali-T880. Ovvio che il confronto diretto vede una innegabile superiorità per il MIX 2 di casa Xiaomi.

Passando allo storage, il Mi MIX 2 ha 6 GB di RAM, il che garantisce un multi-tasking efficiente tra le app, mentre il Vernee Mix 2 è dotato di 4 GB, un buon quantitativo dunque, sufficiente per la maggior parte delle esigenze dei consumatori. Lo smartphone Xiaomi offre vari tagli di memoria integrata, da 64 GB fino a ben 256 GB, senza possibilità di espansione, a differenza del Vernee Mix 2 che, sebbene abbia un solo taglio di memoria di archiviazione pari a 64 GB, offre la possibilità di aggiungere 128 GB extra con una microSD.

Camera

Il Vernee Mix 2 è dotato di una doppia fotocamera sul retro, composta da un obiettivo primario da 13 MP e un obiettivo secondario da 5 MP, mentre lo Xiaomi Mi MIX 2 ha una singola fotocamera da 12 MP. Gli scatti su entrambe le fotocamere sono molto buoni, ma Vernee offre la possibilità di aggiungere effetti professionali come sfocatura dello sfondo (Bokeh).

Qui di seguito alcuni scatti eseguiti con Vernee MIX 2:

Vernee Mix 2 vs Xiaomi Mi MIX 2: simili nell'estetica, profondamente diversi nella sostanza

Vernee Mix 2 vs Xiaomi Mi MIX 2: simili nell'estetica, profondamente diversi nella sostanza

e Xiaomi MI MIX 2:

Vernee Mix 2 vs Xiaomi Mi MIX 2: simili nell'estetica, profondamente diversi nella sostanza

Vernee Mix 2 vs Xiaomi Mi MIX 2: simili nell’estetica, profondamente diversi nella sostanza

Per concludere, il Vernee Mix 2 ha una fotocamera anteriore da 8MP per i selfie, mentre lo Xiaomi Mi MIX 2 ha un sensore da 5 megapixel. Come con altri smartphone con un design senza cornice, entrambi hanno le loro telecamere anteriori sulla cornice inferiore, che richiedono di capovolgere il telefono quando si scattano i selfie.

Batteria & Connettività

Il Vernee Mix 2 è dotato da una batteria da 4200mAh, notevolmente più grande della batteria da 3400mAh che troviamo su Xiaomi Mi MIX 2. L’autonomia è dunque maggiore per il Vernee ma Mi MIX 2 ma Mi MIX 2 si difende bene garantendo quasi sempre la copertura dell’intera giornata di utilizzo. Le opzioni di connettività sono comuni per entrambi gli smartphone e prevedono la connettività di rete 4G LTE, oltre che tutto il set di sensori necessari per la compatibilità con video VR e a 360 gradi.

Software

Il Vernee Mix 2 si basa su Android 7.0 Nougat e, come molti altri cloni cinesi dello smartphone Xiaomi, offre un’esperienza software molto simile ad Android “stock”. Considerando che Nougat è la penultima versione di Android, si ottengono molte funzionalità e miglioramenti dell’interfaccia utente sullo smartphone Xiaomi Mi MIX 2 che nasce con MIUI 8, sebbene sia al momento disponibile una build MIUI 9 beta. MIUI, come noto, è l’implementazione personalizzata dell’interfaccia utente di Xiaomi del sistema operativo Android e MIUI 8 e 9 sono basati su Android 7.0 Nougat.

Prezzo

Quando si effettua un acquisto, il prezzo è uno dei fattori determinanti al fine di ottenere un prodotto che offra un ottimo rapporto qualità-prezzo. Da questo punto di vista, il Vernee Mix 2 potrebbe essere considerato uno dei migliori dispositivi economici dotato di design senza cornice e un rapporto aspetto 18:9. E’ possibile trovarlo a € 173, ma con i nostri coupon potete portarlo a casa per soli € 134, dogana e trasporto inclusi, cliccando qui.

Il top di gamma Xiaomi Mi MIX 2 può invece essere acquistato qui a partire da € 388 per la versione base da 64 GB.

[fonte]

0Condividi

L'articolo Vernee Mix 2 vs Xiaomi Mi MIX 2: simili nell’estetica, profondamente diversi nella sostanza continua qui XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :