Magazine

Verso gli Oscar 2013: Le previsioni di ottobre (miglior attore e miglior attrice)

Creato il 31 ottobre 2013 da Filmedvd

Ieri vi abbiamo proposto le nostre previsioni aggiornate per quanto riguarda i potenziali candidati come miglior film agli Oscar dell’anno 2013. Ora, invece, torniamo ad occuparci delle categorie dedicate agli attori, osservando come è cambiata la situazione nel corso del mese di ottobre in vista delle sfide relative agli Oscar per le migliori interpretazioni dell’anno. Rispetto alle previsioni di settembre, dunque, eccovi le nostre nuove classifiche sulla corsa all’Oscar per le categorie del miglior attore e della miglior attrice protagonista, che per il momento rimangono complessivamente molto stabili.

MIGLIOR ATTORE

Verso gli Oscar 2013: Le previsioni di ottobre (miglior attore e miglior attrice)

Praticamente nessuna variazione per quanto riguarda i papabili candidati all’Oscar come miglior attore del 2013. Tre nomi, al momento, appaiono come concorrenti pressoché “blindati” in questa categoria: Chiwetel Ejiofor per 12 years a slave, Bruce Dern (miglior attore al Festival di Cannes) per Nebraska e Tom Hanks per il fortunato film d’azione  Captain Phillips – Attacco in mare aperto, con Ejiofor e Dern in possibile odore di premio. Chance altissime pure per Matthew McConaughey, forte del sostegno della critica e di un’impressionante trasformazione fisica nel film drammatico Dallas Buyers Club, mentre appare lievemente più fragile la potenziale candidatura di Forest Whitaker, protagonista del campione d’incassi The butler (ma se l’Academy dimostrerà di amare il film, la nomination sarà pressoché automatica). L’Academy, tuttavia, potrebbe prendere in considerazione altre opzioni, come l’intenso Hugh Jackman del thriller Prisoners, Leonardo DiCaprio per The wolf of Wall Street o addirittura il veterano Robert Redford per All is lost.

MIGLIOR ATTRICE

Verso gli Oscar 2013: Le previsioni di ottobre (miglior attore e miglior attrice)

Per l’Oscar alla miglior attrice, invece, quest’anno nelle cinquina delle candidate potremmo trovare cinque famosissime interpreti, tutte già premiate in passato dall’Academy e con ottime chance di aggiudicarsi una candidatura. In prima fila, benché in posizioni invertite, ci sono ancora la strepitosa Cate Blanchett di Blue Jasmine e Meryl Streep per August: Osage County, le quali tuttavia vedono aumentare la concorrenza da parte di Sandra Bullock, favorita dall’eccezionale successo di pubblico riportato dal suo Gravity. Se la Blanchett, la Streep e la Bullock sono tre candidate ormai certe, ha messo un’inattaccabile ipoteca sulla sua prossima nomination anche la straordinaria Judi Dench di  Philomena. Assai più incerto, invece, l’ultimo posto della cinquina: a contenderselo potrebbero essere la super-blasonata Emma Thompson, che dopo tanti anni tenta di tornare nella corsa all’Oscar con il biopic Saving Mr. Banks, ed Amy Adams, principale interprete femminile di American hustle. Da segnalare, infine, almeno due ulteriori possibilità: Bérénice Bejo per Il passato, co-produzione tra Iran e Francia (e selezionato come rappresentante dell’Iran per l’Oscar al miglior film straniero), e Kate Winslet, protagonista del dramma Labor day.

tom hanks captain phillips richard


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :