Magazine Viaggi

Via Ferrata Signora delle Acque sul Rio Ruzza, assieme alle guide Mmove

Creato il 07 ottobre 2019 da Pizzo76
Una delle esperienze outdoors assolutamente da fare sul Lago di Garda è la via ferrata Signora delle Acque sul Rio Ruzza. Di recente inaugurazione, questa via ferrata permette di immergersi in un ambiente suggestivo e di risalire la cascata formata dal rio Ruzza.Ovviamente, per superare la Signora delle Acque,ci siamo affidati alle guide esperte di Mmove, guide che conoscevo già e con le quali mi sono sempre trovato bene.Come funziona? Molto semplice. Basta contattarli (sul sito c'è la possibilità di prenotare direttamente online), mettersi d'accordo sul giorno e l'orario e per il resto ci pensano tutto loro: dal materiale per la via ferrata (a noleggio) al trasporto dal punto di incontro. Niente di più facile! L'unica cosa che bisogna portare è l'allegria e la voglia di passare una giornata adrenalinica! 
ferrata signora delle acque rio ruzza ballino
SI PARTE DA PASSO BALLINO
Appuntamento alle ore 9,00 ad Arco di Trentoe incontriamo le nostre guide nel loro “campo base”, il piccolo chalet davanti al campeggio di Arco. Una breve spiegazione sul nostro percorso e saliamo sul minivan griffato Mmovecon destinazione Passo Ballino. E' qui che ha inizio l'escursione alla via ferrata Signora delle Acque. Dalla piazza intitolata ad Andreas Hofer, si seguono le indicazioni e si percorre per circa mezz'ora un sentiero nel bosco che conduce alla base della cascata,dove troviamo l'attacco della ferrata.
via ferrata signora delle acque rio ruzza
via ferrata signora delle acque rio ruzza
via ferrata signora delle acque rio ruzza
via ferrata signora delle acque rio ruzza
AI PIEDI DELLA CASCATA
Qui la nostra guida Andrea ci illustra bene il comportamento da seguire durante un percorso attrezzato: come mettere l'imbragatura e l'andamento della via ferrata sulla parete. Sembra impossibile ma si arriverà proprio fin lassù!
via ferrata signora delle acque rio ruzza
via ferrata signora delle acque rio ruzza
Sistemata per bene l'imbragatura ci avviciniamo al salto d'acqua e con una successione di staffesuperiamo con calma la parete verticale a destra della cascata. Due brevi ponti tibetani ci danno una piccola anteprima delle emozioni che vivremo più in alto, e permettono di superare l'alveo della cascata e raggiungere una piccola pozza formata dal salto principale.
via ferrata signora delle acque rio ruzza
Possiamodavvero dire che spettacolo! Questo è l'unico tratto di tutta la via ferrata Signora delle Acque sul Rio Ruzza dove ci si può fermare e rilassare per qualche secondo. Il tratto seguente è da fare tutto d'un fiato fino alla fine. Ecco allora che ne approfittiamo per fare delle foto, selfie e video e ci rimettiamo in marcia, o meglio, in ferrata!
via ferrata signora delle acque rio ruzza
via ferrata signora delle acque rio ruzza
Ora inizia è la sezione più difficile. Seguiamo i consigli della nostra guida Mmove Andrea che ci spiega come è meglio proseguire. In questo tratto la ferrata procede in verticale con il cavo molto a destra obbligando quindi a cercare gli appigli messi nella roccia. Superate le difficoltà iniziali continuiamo lungo la parete sempre più esposta e a strapiombo! Penso che le foto qui sotto parlino da sole!
via ferrata signora delle acque rio ruzza
via ferrata signora delle acque rio ruzza
via ferrata signora delle acque rio ruzza
via ferrata signora delle acque rio ruzza
I PONTI TIBETANI
Si va dai tratti con staffe a quelli nella roccia dove devi scegliere dove mettere i piedi e le mani! Per fortuna Andrea ci ha guidato alla perfezione e non abbiamo avuto nessun tipo di problema.Giunti nella parte più alta della parete, raggiungiamo altri ponti tibetani che formano un angolo retto attraversando così il salto della cascata del Rio Ruzza. Che spettacolo! Si rimane senza parole davanti a tanta bellezza!
via ferrata signora delle acque rio ruzza
via ferrata signora delle acque rio ruzza
via ferrata signora delle acque rio ruzza
via ferrata signora delle acque rio ruzza
Ma non è ancora finita! Anche se manca ormai poco, bisogna superare alcune rocce e un'altra parete verticale fino ad un altro ponte tibetano. Da qui un ultimissimo sforzo su un tratto privo di appigli artificiali, dove bisogna scegliere come procedere, ed eccoci alla fine della via ferrata Signora delle Acque, nella parte più alta della cascata!
via ferrata signora delle acque rio ruzza
via ferrata signora delle acque rio ruzza
DISCESA SUL BOSCOUna via ferrata a mio parere di livello medio/difficile, molto esposta, ma che con calma, anche chi non è molto esperto, assieme ad una guida, può fare senza problemi.Per scendere al parcheggio seguiamo il sentiero nel bosco che con grandi curve ci conduce a passo del Ballino in circa 30 minuti.Non potevamo non ringraziare le guide di Mmoveper il loro aiuto e per questa bellissima esperienza: ci fermiamo quindi tutti quanti ad Arco per un’ottima birra, il modo migliore per brindare alla riuscita della via ferratae anche a questa giornata all'insegna dell'adrenalina e dell'outdoors. Un'avventura che consiglio a tutti di fare!
birreria arco trento
Le guide Mmove comunque sono molto di più di via ferrata. Date un'occhiata al loro sito, potete trovare un ricco programma di escursioni trekking sul Garda Trentino, tantissime attività outdoors comevie ferrate (clicca sul link per vedere tutte le vie ferrate sul Garda e in Trentinocon Mmove ),arrampicata, canyoning, escursionismo, tour per rifugi, attività per famiglie e uscite in bici.Se cercate una guida o accompagnatore per le vostre uscite in Trentino, loro sono, a mio parere, il meglio della zona!
INFO UTILI:Mmove Into The Naureemail: [email protected]Sito internet: MMOVE INTO THE NATURE
E buone escursioni!
ALTRE ESCURSIONI DA FARE IN ZONA
  • La via ferrata Colodri di Arco
  • Il sentiero Busatte Tempesta da Torbole
  • Il sentiero della Ponale, un'antica strada a strapiombo sul Garda
  • Ammirare il panorama più esclusivo sul Garda dal monte Misone
  • La via ferrata Rio Sallagoni, emozioni in un canyon ai piedi di castel Drena
  • Escursione al rifugio Altissimo
  • La Busa dei Capitani e la firma dell'Imperatore
  • I forti della Grande Guerra sul monte Brione  
  • Il bastione di Riva del garda e chiesetta di S. Barbara 
  • 7 escursioni da fare a Riva del Garda


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog