Magazine Europa

Viaggio in Argentina: prima a Buenos Aires poi fin sopra le nuvole

Da Occhi Da Viaggiatore

Viaggio in Argentina: prima a  Buenos Aires poi fin sopra le nuvole

Plaza de Mayo a Buenos Aires. Foto: commons.wikimedia.org/

Un viaggio in Argentina è un insieme di luoghi ed esperienze diverse e tutte uniche nel suo genere. Per visitare buona parte di questa nazione del Sud America, occorrono ovviamente tantissimi giorni e quindi, in caso di un viaggio in questa terra, è bene pianificare prima un itinerario ben preciso. Il consiglio, per ogni viaggio in Argentina che si rispetti, è quello di avere come punto base la città di Buenos Aires, capitale della nazione. Il tour di questo paese può iniziare da questa città famosa per le tante attrazioni come la famosa Plaza de Mayo o anche la Casa Rosado. Per visitarla nel migliore dei modi occorrono diversi giorni:  l’alternativa, in caso di mancanza di tempo, è quella di affidarsi ai City tour di Buenos Aires, spesso fatti a bordo di un bus che fa tappa in tutte le location interessanti. Il resto del viaggio è poi molto a discrezione dei viaggiatori visto l’immensa varietà di attrazioni e scenari che questa nazione offre a chi intende scoprirla. Un classico  itinerario di viaggio in Argentina, con almeno 15 giorni a disposizione,  prevede l’approdo a  Buenos Aires, con tanto di visita alla città,  e poi tappa ad Iguazù e Salta. Messa da parte la visita alla capitale, da qui si può prendere un volo interno che in circa due ore ad Igazu. Qui la visita è al Parco Nazionale dell’Iguazù comprende numerose specie in pericolo d’estinzione, come giaguari, tapiri, aquile della foresta, e dove soprattutto si possono ammirare le Cascate dell’Iguazú, immerse nella foresta tropicale, inserite nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO (www.iguazuargentina.com).

Viaggio in Argentina: a salta per il treno delle nuvole

Salta, città situata nel nord-ovest dell’Argentina ai piedi della cordigliera delle Ande, è una località ricca di cultura e bellissima dal punto di vista paesagistico. A renderla meta di turisti da ogni parte del mondo è però il treno delle nuvole (tren de nubes), il treno più incredibile del mondo, quello che ti porta fino alle nuvole a 4.200 metri sul livello del mare. I percorsi sono Salta – Viadotto La Polvorilla, dalla durata di 15 ore e Salta – Diego de Almagro (Treno del Sole) dalla durata di 13 ore. Il percorso attraversa luoghi bellissimi e panorami mozzafiato snodandosi in 19 gallerie, 29 ponti, 13 viadotti, 9 tettoie, diversi canali sotterranei. Vista anche la durata del viaggio sui vagono non mancano servizi di bordo fra cui riscaldamento, vagone-ristorante, spettacoli folclorici, servizio medico, e tanto altro. Un altro emozionante viaggio nel più grande viaggio in Argentina.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog