Magazine Rugby

Vigili del Fuoco Rugby, la nazionale azzurra pronta al Mondiale di New York

Creato il 20 agosto 2011 da Ilgrillotalpa @IlGrillotalpa

Ricevo e pubblico

Vigili del Fuoco Rugby, la nazionale azzurra pronta al Mondiale di New York
Ad un settimana dalla partenza per i World Police & Fire Games di New York, i giochi mondiali riservati alle forze di polizia e servizi antincendi di tutto il mondo, la rappresentativa nazionale di rugby formata da Vigili del Fuoco prosegue la preparazione in vista dell’impegno negli States. La ricorrenza del decennale delle “Torri Gemelle” è valore aggiunto ad una manifestazione che vedrà confluire nella “grande mela” 20 mila atleti di 70 nazioni, che si sfideranno in 69 specialità.
Il tecnico feltrino Stefano Giop, si dice fiducioso per una buona prestazione dei “suoi”. “Il torneo ufficiale di Cortina ha evidenziato buone cose, ma anche aspetti su cui lavorare che ci son costati un piazzamento migliore. Non si può annullare l’Italia Seven per un tempo e mezzo e perdere all’ultimo secondo per un problema di comunicazione. Son cose su cui riflettere tanto più che a New York la concorrenza sarà decisamente di alto livello”.
L’organizzazione dei giochi ha intanto varato formula e calendario, che vedrà gli azzurri affrontare sul sintetico di Randall’s Island Park, nel barrage iniziale che deciderà la collocazione nel tabellone, la squadra canadese di Calgary. In caso di vittoria parte alta del tabellone con la Nuova Zelanda ad attendere subito l’Italia; viceversa parte bassa e primo incontro con i padroni di casa di New York.
Nel lotto rappresentative di Inghilterra, Spagna, Canada, Stati Uniti, Irlanda, Galles, Australia, Francia, Nuova Zelanda, Hong Kong, una partecipazione qualificata e di spessore.
Ricordiamo i convocati dell’Italia: Baracchi (Amatori Milano), Teodorini (Badia), Andreoli (Lyons Piacenza), Calcagno (L’Aquila), Flagiello (Badia), Scapoli (Cus Ferrara), Costantini (Lumezzane), Lunanova (Veneziamestre), Lanzoni (Donelli Modena), La Sorda (Monza), Piacentini (Elba), Gabba (Brescia).
A far compagnia alla selezione maggiore, ci sarà anche la squadra Over 35, che parteciperà al mondialino di categoria con primo test contro il Galles.
Convocati: Matta (Sinnai), Pellizzari, Cavaliere (Cus Ferrara), Gabrielli (Feltre), Pieretti (Elba), Toso (Petrarca Padova), Ferri (Donelli Modena), Zanin (Jesolo), Masiero (Villadose), Ferrari (Alghero), Rossetti, Selmini (Dak Mantova).
La spedizione è impreziosita dalla presenza e collaborazione del tecnico delle nazionali femminili Andrea Di Giandomenico. Di lunga militanza nei ranghi azzurri ai tempi di Reggio Emilia, nell’occasione newyorkese chiuderà idealmente la parentesi con i Vigili del Fuoco. “ Sono davvero felice di rifare parte di questo gruppo che mi ha dato tante emozioni, dice Andrea Di Giandomenico. Mi emoziona l’idea di chiudere questa parentesi a New York ; con questa maglia addosso ho passato anni bellissimi trovando amicizie profonde ad anche soddisfazioni dal punto di vista sportivo. Speriamo di chiudere con un altro successo…Non sarebbe male…”.
Lo staff sarà completato dal preparatore atletico prof. Luca Grandinetti (Lazio 1927), dal medico Dott. Roberto Alessandrini (Lyons Piacenza), dal fisioterapista Enrico Carrara (Cus Ferrara), dal masseur Tarcisio Ubbiali (Bergamo) e dall’ equipment manager Andrea Vivian.

Share this:


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • paris vs new york

    paris york

    Vahram Muratyan disegna questa serie di illustrazioni,mettendo a confronto i luoghi comuni delle due cittàin maniera semplice e divertente. Leggere il seguito

    Da  Kikimoe
    LIFESTYLE
  • Pasqua a New York

    Pasqua York

    Pasqua? A New York.Dal 1880 nel giorno di Pasqua, newyorkesi e turisti invadono le vie della metropoli per la Easter Parade. La parata nata per celebrare il... Leggere il seguito

    Da  Viaggilowcost
    VIAGGI
  • New York, New York

    York, York

    Un mito, una leggenda, come non amarla: New York. Tra i suoi pregi e i suoi difetti è La Città per eccellenza. Chi è già stato a visitarla non desidera altro ch... Leggere il seguito

    Da  Serenap
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • “New York New York” di Martin Scorsese

    “New York York” Martin Scorsese

    1977: New York New York di Martin Scorsese “Al suo apparire le recensioni sono state controverse, ma in quasi tre decenni dalla sua uscita, l’apprezzamento del... Leggere il seguito

    Da  Cinemaleo
    CINEMA, CULTURA
  • A Sud di New York

    York

    Con tocco leggero e con garbo Elena Bonelli si fa interprete e regista del film A Sud di New York, suo primo lungometraggio, dove mostra, come sempre, la sua... Leggere il seguito

    Da  Taxi Drivers
    CINEMA, CULTURA
  • Theme | New York New York | #01

    Theme York

    Leggero, colorato e ispirato: sono questi i tre aggettivi capaci di descrivere il matrimonio di questa coppia di creativi che ha scelto New York come tema per i... Leggere il seguito

    Da  Vael13
    LIFESTYLE
  • S. takes new york

    takes york

    Ho iniziato a vedere Kourtney and Kim Take New York per entrare nel clima newyorkese. Anzi, proprio nella mia Tribeca, Smyth Hotel. Sono davvero pazze....Eccomi... Leggere il seguito

    Da  S
    LIFESTYLE, MODA E TREND