Magazine Informazione regionale

Villani rimane ai domiciliari, Cassazione respinge ricorso

Creato il 13 aprile 2013 da Bernardrieux @pierrebarilli1

Villani rimane ai domiciliari, Cassazione respinge ricorsoLa notizia è nel titolo.

Premessa: insisto, mettetela come vi pare ma da liberale sono un garantista il che non significa stare dalla parte dei colpevoli ma da quella dei diritti dell'accusato: chiunque sia.
In uno Stato di diritto, che si considera democratico e liberale, si dovrebbero rispettare i diritti dell'imputato a partire dal principio della presunzione di innocenza; è anche per questo che il liberale è contro l'uso generalizzato della carcerazione preventiva, anche nella forma "arresti domiciliari", a meno che l'arresto non avvenga in flagranza di un grave reato come, ad esempio, l'omicidio o la rapina a mano armata.
Detto questo, sono già passati tre mesi, dei quattro arrestati per l' inchiesta Public money il solo Luigi Giuseppe Villani, consigliere regionale e leader parmigiano del Pdl, agli arresti domiciliari dal 16 gennaio con l'accusa di peculato e corruzione, dovrà rimanere ancora agli arresti domiciliari.
Anche la Suprema Corte di Cassazione, dopo i giudizi negativi del Gip e del Tribunale del riesame,  ha infatti respinto in questi giorni il ricorso del leader del Pdl.
Le motivazioni non sono ancora note. http://feeds.feedburner.com/BlogFidentino-CronacheMarziane

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :