Magazine Cinema

Vincitori Linea d’ Ombra-Festival Culture Giovani

Creato il 18 aprile 2011 da Dylandave

Vincitori Linea d’ Ombra-Festival Culture Giovani

Si è concluso ieri 17 Aprile 2011  la sedicesima edizione di Linea d’Ombra-Festival Culture Giovani  dedicata al tema “Madre/patria: tra qui e l’altrove”. Acquitrini Cinematografici ha avuto l’ onore di fare da giurato web per questo importante evento cinematografico italiano che vedeva in concorso ben 38 cortometraggi provenienti da svariate Nazioni. I cortometraggi in concorso erano divisi in due sezioni: CortoEuropa e CampaniaCorto. Alla giuria web di qualità, formata oltre che da questo sito, da altri 29 cinecircoli, studenti di cinema e redattori dei principali siti web e blog di cinema si sono aggiunti i voti di una giuria fisica di persone in sala a Salerno. Acquitrini Cinematografici ha visionato e valutato tra tutti i corti in concorso molte interessanti opere, come il necessario Crossing Salween di Brian O’ Malley sul popolo birmano, o il delicato Elder Jackson di Robin Erard e il tedesco, minimalista e intenso Nach den Jahren di Josephine Links. Sono inoltre rimasto personalmente impressionato dallo spagnolo Mi Amigo Invisible di Pablo Larcuen, già visto al Sundance Festival, e da Reset dell’ italiano Nicolangelo Gelormini, un corto dalle atmosfere Lynchiane e inquietanti.

I Vincitori ufficiali decretati dalla giuria di sala e la giuria web alla fine sono risultati:- Come Miglior Cortometraggio nella sezione CortoEuropaIntercambio (di Antonello Novellino e Antonio Quintanilla) ex equo con Mi Amigo invisible (di Pablo Larcuen)
- Come Miglior Cortometraggio nella sezione CampaniaCortoLa Colpa (di Francesco Prisco)
Inoltre la direzione del festival ha ritenuto importante assegnare anche una Menzione speciale della GiuriaWeb che è andata a: - Come corto più votato dalla giuria web CortoEuropaMi amigo invisible (di Pablo Larcuen)
- Come corto più votato dalla giuria web CampaniaCortoReset (di Nicolangelo Gelormini
Ringraziando ulteriormente la direzione del Festival per l’ importante opportunità che mi ha riservato quest’ anno auguriamo al Festival stesso di poter avere luce anche il prossimo anno per la diciassettesima edizione, nonostante le difficoltà che il panorama culturale italiano sta subendo negli ultimi tempi.Davide Bellanti, Amministratore di Acquitrini Cinematografici
Vincitori Linea d’ Ombra-Festival Culture Giovani
( Una sequenza Lynchiana di Reset)
Vincitori Linea d’ Ombra-Festival Culture Giovani
( Il vintage anni '80 de Mi Amigo Invisible)
 

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines