Magazine Cultura

Vinyl. Storie di dischi che cambiano la vita: intervista a Luca Martini

Creato il 27 dicembre 2017 da Erika @erika_zini

E’ un piacere che i “millennials” rischiavano di non assaporare mai. Per fortuna il suono morbido del vinile non è mai morto e continua ad affascinare chi ci è nato, sia chi ha scoperto solo di recente il suo abbraccio. La musica come colonna sonora della propria vita, come collante delle amicizie, come compagna inseparabile. La musica, come filo rosso di 22 racconti narrati da altrettanti scrittori che si sono messi alla prova mescolando scrittura e musica. Racconti che sono spaccati di vita e altrettante proposte d’ascolto.

Una raccolta originale e “sentimentale” per tuffarsi ancora una volta nel mondo del vinile, questa volta accompagnati dalle penne di 22 ispirati autori.

Ne ho parlato insieme ad uno dei curatori, lo scrittore Luca Martini, che ho avuto il piacere di intervistare anche in occasione di un’altra raccolta originale e imperdibile (QUI trovate le info). Alzate il volume delle casse e premete Play

😉

trama-new

Vinyl. Storie di dischi che cambiano la vita: intervista a Luca Martini
Che sia “The Dark Side of the Moon” dei Pink Floyd, “Cold Fact” di Sixto Rodriguez, o “Made in Heaven” dei Queen, ciascuno di noi ha almeno un disco da eleggere a colonna sonora della sua esistenza. Ascolti che riescono a risvegliare emozioni e suggestioni profonde, facendoci sentire vivi e vibranti come le corde di uno strumento. Meglio ancora se sprigionati dal giradischi. Ventitré autori italiani si propongono di mostrare in questa antologia come la potenza del vinile può generare cambiamenti, deviazioni di percorsi, riavvicinamenti inaspettati o dolorose partenze. Appoggiandosi al nostalgico ricordo del suo primo ascolto, consumandolo per tornare indietro e provare a erodere il tempo che è passato, per cementare un’amicizia o per distruggere un amore, ciascun disco segna il cambiamento nelle vite dei protagonisti, come un confine indelebile tra parole mordaci di cantautori italiani, chitarre arroventate, melodie decadenti new wave o eleganti sonorità di arie classiche. Qualsiasi sia la storia, l’infrangibile verità di ognuno è che alla fine la musica ti cambia la vita perché sei tu che cambi grazie a lei.

Titolo: Vinyl. Storie di dischi che cambiano la vita
Autore: AA.VV. a cura di Luca Martini
Editore: Morellini Editore
Pagine: 216
Prezzo: E.14,90 cartaceo (E. 12,67 su Amazon) – E. 4,99 ebook
Data di uscita: 19 ottobre 2017

intervista-new

Vinyl. Storie di dischi che cambiano la vita: intervista a Luca Martini
C’è davvero molto da dire su Vinyl, ma soprattutto da leggere e ascoltare.

Ne ho parlato insieme a uno dei due curatori, lo scrittore Luca Martini. Ecco l’intervista:

http://www.ciaoradio.com/podcast/Luca%20Martini%20-%20Vinyl.mp3

autore-new

Vinyl contiene 22 racconti scritti da Massimo Laganà, Heman Zed, Alessandro Berselli, Antonio Bendini, Claudio Morandini, Massimo Padua, Alessandra Sarchi, Francesca Presti, Patrick Fogli, Francesco Palmisano, Alberto Andreoli Barbi, Roberto Sturm, Alberto Petrelli, Gianluca Morozzi, Francesca Scotti, Luca Martini, Alen Grana, Monica Pareschi, Alessio Schreiner, Vito Ribaudo, Massimo Cotto, Daniela Bortolotti, Alessio Romano.

La raccolta di racconti è stata curata da Luca Martini e Gianluca Morozzi.


Archiviato in:Generi, Interviste, Narrativa Tagged: autore, dischi che cambiano la vita, intervista, luca martini, morellini editore, musica, racconti

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :