Magazine Tecnologia

Visto il fraintendimento causato dai requisiti di Squadron 42, chiariamo il concetto di configurazione media su PC - Notizia - PC

Creato il 22 dicembre 2017 da Intrattenimento

Ieri sono stati pubblicati i requisiti ufficiali di Squadron 42, l'attesissima campagna single player di Star Citizen. Rileggiamoli:
Sistema Operativo: Windows 7 (64bit) with Service Pack 1, Windows 8 (64bit), Windows 10 - Anniversary Update (64bit)
Scheda grafica compatibile con DirectX 11 e con almeno 2GB di VRam (4GB sono fortemente raccomandati)
Processore Quad Core
16GB o più di RAM
Installazione su SSD fortemente raccomandata

Fin qui niente da eccepire, senonché abbiamo avuto l'ardire di definirli "poco abbordabili", ribadendo l'affermazione nel breve testo della notizia, perché superiori a quelle che sono le configurazioni medie. Apriti cielo! Nonostante quel "poco abbordabili" non fosse connotato negativamente, si è subito scatenata una discussione surreale in cui ovviamente siamo stati accusati di aver scritto un'eresia, come se la nostra intenzione fosse criticare o sabotare Star Citizen.
Perché ci siamo permessi di definire esosi i requisiti di Squadron 42? Vi sembrerà incredibile, ma di questi tempi è possibile conoscere con una certa precisione qual è la configurazione media usata dai giocatori PC. Di fatto basta andarsi a leggere i sondaggi hardware di Steam, per scoprire che le configurazioni più diffuse sono inferiori o leggermente inferiori a quella richiesta da Squadron 42. Ad esempio la quantità di ram più installataè 8GB (53,20%) con soltanto il 31,56% dei giocatori che ne ha 12GB o più. Parlando invece di schede video, le più diffuse sono la GTX 750 Ti (14,38)% e la GTX 960 (13,84%), seguite a breve distanza dalla GTX 1060 (13,20%), dalla GTX 1050 Ti (9,74%) e dalla GTX 950 (5,94%). La prima scheda video dalle performance medio alte è la GTX 1070, posseduta dall'1,55% dei giocatori, mentre la GTX 1080 ce l'hanno lo 0,80% dei giocatori. Del resto il 39,17% dei giocatori ha 2GB di VRAM, con solo il 18,28% che arriva a 4GB. Purtroppo non è possibile sapere quanti abbiano degli SSD, ma a questo punto ci dovremmo essere capiti.
Insomma, è un fatto che la configurazione media dei PC utilizzati dai videogiocatori sia leggermente inferiore a quella di Squadron 42? Possiamo quindi considerare quest'ultima esosa rispetto alle configurazioni più diffuse? La risposta è ovvia, ma ciò non significa che sia una caratteristica negativa del gioco. Semplicemente Cloud Imperium Games ha scelto di pompare un po' più del normale il lato grafico e c'è bisogno di un PC di discreta potenza per farlo girare. È già successo in passato, ad esempio con Crysis, che fu definito comunque un ottimo gioco. Quindi, ci domandiamo, perché fare polemica? Se diciamo che, ad esempio, Quantum Break su PC per girare a 4K richiede una configurazione esosa lo stiamo offendendo? Oppure stiamo dando un'informazione utile ad alcune persone, che così faranno più attenzione a verificare che il gioco possa girare sulla loro macchina prima di acquistarlo?


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :