Magazine Cucina

Viva la pasta, cibo simbolo della dieta mediterranea

Da Oryblog

Toglieteci tutto ma non la pasta!

Potremmo riassumere così l’amore che lega noi italiani all’alimento simbolo della dieta mediterranea e del food Made in Italy che tutto il mondo ci invidia. A ricordarcelo è l’annuale appuntamento con il World pasta day ospitato quest’anno a San Paolo, in Brasile, lo scorso 25 ottobre.

Pasta col pomodoro

Pasta col pomodoro – www.istockphoto.com

Perché festeggiare la pasta?

Perché un primo di pasta è l’icona della convivialità, perché un piatto di spaghetti al pomodoro mette tutti d’accordo e, soprattutto, perché la pasta fa bene.

Forse non tutti sanno che la pasta contiene carboidrati complessi a basso indice glicemico, una fonte di energia a lento rilascio che svolge un’azione benefica sul metabolismo glicemico. E, ancora, la pasta è naturalmente povera di sodio e grassi, quindi concilia dieta e palato a patto di non esagerare con il condimento.

 Al passo con i tempi, come solo i grandi classici della tradizione sanno fare, la pasta si è arricchita di nuove proprietà salutari. In occasione del World pasta day 2017, CREA – Consiglio per la ricerca in agricoltura e analisi dell’economia agraria – ha presentato la pasta terapeutica. Si tratta di un nuovo primo arricchito di uno sfarinato funzionale di grano duro, più ricco di vitamine, acidi fenolici e proteine di alta qualità che permettono lo sviluppo di batteri buoni e fa bene al metabolismo riducendo gli stati infiammatori.

Spaghetti al pomodoro: i consigli social degli chef

Siamo sempre alla ricerca di nuove ricette per cucinare la pasta, accogliamo tutte le novità, specie se buone e sane, ma ci sono due domande che non smetteremo mai di porci: come si preparano gli spaghetti al pomodoro e come si fa la pasta fresca fatta in casa?

Per rispondere alla prima domanda, potete rileggere i Tweet con l’hashtag #WorldPastaDay con gli omaggi dei buongustai da tutto il mondo e i consigli degli chef per preparare la pasta al pomodoro classica o rivisitata.

Quanto al secondo quesito, vi aiutiamo con un nostro post della ricetta della pasta fresca senza uova, un primo piatto che accontenta tutti: onnivori, vegani, persone allergiche e, ancora una volta, buongustai di tutto il mondo.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines