Magazine Viaggi

"Volevamo solo prenotare una vacanza....."

Creato il 10 agosto 2018 da Santodavid @SANTODAVID1

La  moglie dice al marito "caro perché non entriamo in questa agenzia e prenotiamo quella vacanza che è da tempo che stiamo cercando e non riusciamo a trovare la soluzione?

Il marito dice alla moglie "si cara, vedrai che con loro faremo molto presto, perché sono preparati" La moglie al marito "sono appena le nove, alle undici abbiamo finito e posso andare dal parrucchiere" Il marito alla moglie "si tanto abbiamo le idee chiare" I due con pargoli appresso, varcano fiduciosi la porta e si rivolgono alla gentile signora che li accoglie con un sorriso. Si sentono già rilassati perché hanno capito di essere entrati nel posto giusto "Buongiorno io e mia moglie siamo qui per prenotare la nostra vacanza" La signora li guarda e gli chiede

  • carta identità e/o passaporto
  • fototessera di ognuno 
  • certificato di stato di famiglia
  • certificato di cittadinanza
  • tessera sanitaria
  • codice fiscale
  • certificati medici attestanti particolari patologie
  • polizze assicurative già in possesso
  • dichiarazione attestante precedenti viaggi effettuati
  • dichiarazione dei redditi
  • carte di credito usate
I due sbigottiti "ma noi vogliamo prenotare una vacanza!" La signora "si lo so ma lei capisce che con le nuove leggi io ho delle forti responsabilità e quindi la legge mi obbliga a fare tutti i preventivi controlli perché la sua vacanza non abbia problemi" I due pensando di essere su un set di "Scherzi a parte" forniscono alcune prime risposte e cominciano a tirar fuori alcuni documenti personali. La signora li ferma e gli dice" no cari miei non scherziamo" La coppia comincia a stranirsi " scusi prima mi chiede una mole di dati e poi si blocca?" La signora " sa con la nuova legge per la privacy i suoi sono dati personali ed io sono tenuta a farle firmare una serie di documenti prima di poter entrare in possesso dei suoi dati sensibili" La coppia: " veramente noi vorremmo andare in vacanza!" "Mi dispiace ma la legge è legge non possiamo scherzare su questo" risponde ferma e decisa la signora dell'agenzia Nel frattempo sta saltando l'appuntamento con il parrucchiere e la coppia chiede quanto tempo ci vorrà ancora per prenotare la vacanza. La Signora risponde "chissà, dipende da quello che voi vorreste fare" "Noi vorremmo andare in un bel posto tropicale e prendere finalmente per la prima volta l'aereo" "Ci vorrà del tempo!" "Noi abbiamo le idee decise su dove andare" rispondono i due non capendo perché ci vorrà del tempo La signora dell'agenzia spiega perché ci vuole del tempo: "Signori miei per legge"
  1. vi devo dare le informazioni obbligatorie del viaggio
  2. vi devo fornire gli orari dei mezzi di trasporto
  3. vi devo dare le caratteristiche dei mezzi di trasporto
  4. vi devo dire cosa fare se arrivate in aeroporto e il vostro volo è ritardato o cancellato
  5. vi devo illustrare tutte le caratteristiche degli alberghi dove soggiornete
  6. vi devo dare tutti gli indirizzi utili che voi dovreste usare in caso di necessità
  7. vi devo dare tutte le informazioni sanitarie del posto dove volete andare
  8. vi devo dare tutte le informazioni in materia di sicurezza
  9. vi devo controllare i documenti se sono in regola per andare nel posto dove volete andare
  10. vi devo informare sul clima
La coppia sempre più sfibrata, mentre anche i figli stanno crollando ripete  "ma noi vorremmo solo andare in vacanza, siamo stressati, è un anno che aspettiamo e qui ci stiamo stressando di nuovo" "pensi a me che ogni giorno devo ripetere ai clienti le stesse cose" Nel frattempo la gentile Signora dell'agenzia offre un caffè alla coppia 
"ha sentito quanto è buono?" Dopo il meritato break, sembrerebbe che tutto stia volgendo al termine e la coppia si prepara a firmare il contratto. "Non è così facile" esclama la signora dell'Agenzia. "ma come non avevamo terminato tutta la parte informativa?" "No Signora mia, per legge io sono tenuta a spiegarle il contratto di viaggio ed elencarle i suoi diritti" La coppia pensa a questo punto di portarsi a casa il contratto e tornare dopo averlo firmato "Non è possibile, il contratto deve essere firmato nello stesso locale, quindi va firmato qui ma io ve lo devo leggere" "Sa in passato alcune persone mi hanno citato per incompletezza di informazioni precontrattuali" La coppia sempre più rassegnata e sfibrata, mentre i figli sono ormai stravaccati sulle sedie, si mette lì ad ascoltare quanto gli deve comunicare la Signora dell'agenzia. Si è quasi fatta l'ora di pranzo. La moglie dice al marito "dai caro, abbiamo fatto" La signora dell'agenzia "non è così veloce" "Che cosa dobbiamo ancora fare?" "Le devo preparare il contratto di viaggio, stamparlo, stampare tutti gli allegati, lo dobbiamo controllare insieme, e mi dovrà mettere una serie di firme"

"Oddio mio ma noi volevano solo prenotare una vacanza".........

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine