Magazine Lavoro

vuoi lavorare come animatore per feste di bambini? Ci pensa Animandia!

Creato il 22 dicembre 2017 da Fiorelone
L’animatore per i bambini è una concreta opportunità di lavoro in costante crescita ed offre la possibilità a coloro che intendono operare in questo campo, di farlo sia in maniera autonoma, ma anche collaborando con agenzie del settore, oppure svolgendo tale attività presso ludoteche, asili, parchi divertimento. Per quanti volessero fare un’esperienza di lavoro come animatore di feste private, anche nella propria città, c’è da dire il web offre moltissime opportunità, agenzie, associazioni,organizzazioni sono alla costante ricerca di questa tipologia di personale animazione e anche http://www.animandia.it vuoi lavorare come animatore per feste di bambini? Ci pensa Animandia!fa la sua parte, infatti sono presenti nel mercatino di Animandia community numerose inserzioni con offerte di lavoro per animatori per feste e anche con proposte di partecipazione a corsi di formazione per animatori per feste. Il lavoro dell’animatore per feste ed eventi è principalmente quello di intrattenere gli ospiti (grandi e piccini) dell’evento in questione proponendo giochi, spettacolini e quant’altro, per coinvolgere tutti i presenti e stimolandoli ad una attiva partecipazione. La richiesta di questa tipologia di animatori è presente in tutto l’anno, ma è attiva in particolare, durante i periodi di festività ( si pensi ad esempio al Natale) è soprattutto in tali occasioni che sono sempre più numerose, le agenzie del settore che ricercano personale animazione in ambito cittadino. In questo caso infatti si selezionano attraverso campagne e annunci di reclutamento personale da impiegare nell’animazione in ambito cittadino. C’è da dire che tali richieste si rivolgono anche al reclutamento di artisti (pianobar,cantanti, clown, DJ, prestigiatori) e di circensi ( come ad esempio: trampolieri, manipolatori di palloncini, acrobati vari, ecc.) Sono dunque tantissime le opportunità di trovare impiego nella propria città di residenza, presso le agenzie del settore che offrono molteplici servizi di vario genere ma sempre attinenti a manifestazioni o eventi particolari. Pensiamo ad esempio alle feste dedicate ai bambini, l’amatore per i bambini è una figura sempre più apprezzata soprattutto dai genitori che affidano all’animatore, l'organizzazione della festa del proprio bambino, suo il compito di occuparsi dell’intera serata dedicata ai bambini, organizzando giochi di gruppo,balli, manipolazione di palloncini, teatrino, baby dance ed altro ancora. Sono dunque sempre più numerosi quanti decidono di affidare a questo simpatico professionista, il compito di rallegrare una festa, un particolare evento e renderlo unico e speciale. Per quanti sono alla ricerca di queste occasioni di lavoro ci preme segnalare http://www.animandia.it il portale sull’animazione,turismo e spettacolo. Su Animandia c’è uno specifico mercatino dedicato proprio a quanti a diverso titolo, si interessano di animazione sia nel campo turistico ma anche in ambito cittadino. Nel Mercatino di Animandia community sono presenti numerosi annunci con offerte di lavoro o di partecipazione a corsi che spaziano sul territorio Nazionale, basterà scegliere la località preferita e vedere se c’è qualche annuncio di ricerca personale oppure di corsi formativi, che può suscitare interesse. Per coloro che si avvicinano per la prima volta al ruolo di animatori per bambini, vi sono tantissime società ed associazioni che periodicamente,organizzano dei veri e propri corsi dove gli allievi aspiranti animatori apprendono tutte le tecniche teorico- pratiche per diventare ottimi animatori per bambini. Tali corsi forniscono le conoscenze e le tecniche necessarie per diventare un professionista nel mondo dell’animazione per i bambini. In genere quindi, sono corsi rivolti a coloro che innanzitutto amano i bambini e che desiderano intraprendere un'attività lavorativa proprio con i fanciulli. Ogni corso è differente dall’altro a seconda che si tratti di un corso di primo livello ( indicato per gli aspiranti animatori o di perfezionamento dedicato ad animatori con esperienza) in linea di massima, diremo che un corso per animatori di feste per bambini può contemplare tali materie: - Principali tecniche di addobbi - Tecniche di comunicazione e coinvolgimento - Tecniche di base di Balloon art : ovvero le sculture di palloncini - Baby Dance: per apprendere i metodi ed i balli più in voga del momento per coinvolgere i piccoli amici. - Giochi di gruppo: per apprendere differenti tipologie di gioco - Truccabimbi: tecnica per dipingere i volti dei bambini con colori specifici - Trucchi di magia per principianti: semplici esibizioni per stupire i bambini - Teatrino dei pupazzi o marionette - cabaret e spettacoli comici per bambini - Affiancamento ad un animatore tutor esperto per simulazione di una festa. L’aspirante animatore o anche l’artista in cerca di ingaggio, può quindi avvalersi di questa risorsa disponibile su Animandia e contattare l’agenzia che più gli aggrada. Non ci resta dunque che invitare tutti coloro che operano nel variegato mondo dell’animazione, siano questi aspiranti in cerca di lavoro, come anche aziende in cerca di personale animazione o che indice corsi per animatori di vario tipo, a venire a farci una visita ed utilizzare i servizi che http://www.animandia.it mette a loro disposizione gratuitamente.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :