Magazine Informatica

Walter Isaacson: Steve Jobs avrebbe approvato l’acquisto di Beats

Creato il 30 maggio 2014 da Applefive
iovine-jobs-u2

iovine-jobs-u2

Walter Isaacson, noto alla comunità Apple per la sua biografia autorizzata su Steve Jobs, crede che il Co-fondatore di Apple avrebbe approvato l’acquisizione di Beats. Isaacson ha condivisio questo suo pensiero sul contratto con la Beats durante un intervista della Cnbc.

Isaacson indica che Steve Jobs ha sempre avuto una stretta amicizia con il Co-fondatore di Beats, Jimmy Iovine,entrambi i quali hanno condiviso apprezzamenti simili per la musica.

Isaacson afferma che Jobs ed il Co-fondatore Jimmy Iovine avevano avevano lo stesso amore per la musica e che Jobs sarebbe stato molto interessato all’acquisizione dell’società “cool” di Iovine.

“Penso che Jimmy è il più grande talento del mondo sull’osservazione della musica e dei contenuti, proprio come se facesse parte del DNA di Apple”.

Prima che l’acquisizione sia stata annunciata, Isaacson aveva ipotizzato che Iovine fosse il vero obbiettivo di Apple, portando il veterano produttore a bordo per dirigere il business dei contenuti della società di Cupertino.

Isaacson ha detto che Iovine potrebbe “Aiutare Apple a lanciare un prodotto televisivo”, usando la sua influenza nel settore dei media per negoziare le offerte di contenuti.

Iovine ha una lunga storia con Apple, aiutando Steve Jobs ad offrire etichette musicali importanti nei primi giorni di iTunes e lavorando con Apple e gli U2 in un edizione speciale di iPod. .

Al completamento dell’acquisizione, Iovine e Dr. Dre si uniranno ad Apple, mentre il team Beats lavorerà sotto la guida di Eddy Cue, senior vice president do Apple per il Software Internet e dei Servizi.

[Via]


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog