Magazine Informazione regionale

Weekend mitico a Napoli e dintorni: 26 eventi da non perdere

Creato il 03 maggio 2018 da Vesuviolive

turistiFinalmente arriva il weekend e finalmente possiamo goderci le nostre città ricche di eventi super. I più belli da non perdere:

Domenica al museo gratis, 6 maggio.
Come ogni prima domenica del mese nei luoghi di cultura statali l’ingresso sarà gratuito. È inoltre prevista una visita speciale nel Parco Archeologico di Ercolano della Bottega del Plumbarius.

Concerti gratuiti all’Orto Botanico, 4 maggio.
Concerti gratuiti della durata di 30 minuti circa saranno eseguiti nel castello dell’Orto Botanico. L’iniziativa rientra nell’ambito della manifestazione “Planta 2018”.

Palazzo Serra di Cassano apre le porte, fino ad agosto.
Un percorso suggestivo ed affascinante che consentirà al visitatore di rivivere gli splendori dell’Illuminismo Settecentesco napoletano prima di scendere nel sottosuolo per visitare le antiche cave di estrazione tufacee.

Modigliani alla Reggia di Caserta, dal 4 maggio al 31 ottobre.
Si inaugura la mostra “Modigliani Opera”, organizzata dalla Fondazione Amedeo Modigliani. Un viaggio multisensoriale che immerge il visitatore in una narrazione di suggestioni visive e sonore della vita e del contesto storico-artistico di Amedeo Modigliani.

Processione di San Gennaro a Napoli, 5 maggio.
Come ogni anno si terrà la solenne processione del Busto di San Gennaro e delle Ampolle contenenti il Sangue del Martire, dalla Chiesa Cattedrale alla Basilica di Santa Chiara. Ogni anno la processione viene celebrata in ricordo della traslazione delle reliquie del santo dal cimitero posto nell’Agro Marciano alle Catacombe di Capodimonte (poi denominate di San Gennaro), e si invoca il miracolo della liquefazione del sangue.

Bagnoli Jazz Festival, dal 4 al 6 maggio.
Torna la kermesse dedicata allo stile musicale nativo americano. Saranno proposte anche tammurriate e balli tarantolati.

Passeggiata sul Tifata, 6 maggio.
Torna l’appuntamento per gli amanti delle passeggiate fra la natura del casertano e gli appassionati di trekking delle zone limitrofe. Non mancate!

Annibale a Capua, dal 28 aprile al 28 ottobre.
Al Museo Archeologico dell’Antica Capua sarà possibile ammirare una mostra dedicata al condottiero cartaginese e in particolare alla sua permanenza nella città di Capua.

Gli eroi di Star Wars al Museo Archeologico di Napoli, dal 4 maggio al 31 luglio.
Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli ospiterà la mostra ‘[email protected] – Gli eroi del mito dall’antichità a Star Wars’, che sarà anche l’occasione per esporre più di 60 opere – tra statue e rilevi in marmo, bronzi, terrecotte, ma soprattutto affreschi, custodite nei ‘mitici’ depositi del MANN, proposte in correlazione con gli eroi della saga.

“La Madonna col Bambino” di Rubens, mostra prorogata fino 31 maggio.
Il dipinto, per la prima volta a Napoli, potrà essere ammirato ancora per un mese. Il grande successo di visitatori, infatti, ha spinto gli organizzatori a posticipare la chiusura, in concomitanza con il Maggio dei Monumenti.

Festa del Libro al MANN, 4 e 5 maggio.
Si terrà, al Museo Archeologico Nazionale di Napoli, la festa del libro dal nome “Un’altra Galassia”, quest’anno alla sua ottava edizione. Prevista la partecipazione di diversi scrittori napoletani che offriranno lettura pubbliche.

Tennis and Friends, 5 e 6 maggio.
Sono previsti due giorni all’insegna della prevenzione, della salute, dello sport e del divertimento. Tanti i volti noti che scenderanno in campo per sostenere l’iniziativa che offrirà, a quanti vorranno, dei check up gratuiti messi a disposizione da ospedali e medici coinvolti.

Tornano i dinosauri in carne ed ossa a Napoli, tutti i weekend dal 25 marzo all’11 novembre 2018.
Dopo il grande successo dell’anno scorso, torna la mostra di Dinosauri in carne e ossa alla Riserva degli Astroni. Saranno 30 i dinosauri in “carne ed ossa”, a grandezza naturale, che popoleranno il cratere degli Astroni.

Primavera in Floridiana, dal 21 aprile al 30 giugno.
In programma oltre 30 appuntamenti nel Museo e nel Parco con la scienza, la musica, la salute, la danza, la botanica, le antiche discipline orientali. Una manifestazione che unisce, nei suggestivi spazi museali e nello storico parco, cultura, bellezza e ricerca interiore, offrendo l’opportunità di trascorrere un tempo diverso nel museo che diviene sempre più luogo di incontro e di aggregazione.

Miglio Sacro, passeggiata tra i gioielli di Napoli, ogni sabato e domenica.
Il Miglio Sacro è un itinerario restituito alla città di Napoli e ai napoletani, lungo un miglio, dalla tomba di San Gennaro al suo Tesoro. L’evento si tiene già da un po’ di tempo ogni domenica, ora si terrà anche di sabato sempre su prenotazione.

Mostra sulla Napoli degli anni ’70 e ’80, dal 18 aprile al 13 maggio.
La mostra fotografica si tiene al Pan ed è una sorta di album di famiglia della città, che racconta le vicende degli anni ’70 ed ’80 a Napoli. L’obiettivo della mostra è permettere ai partenopei, e non, di riscoprirsi nelle foto, ma anche di conoscersi attraverso gli scatti di quell’epoca.

L’Esercito di Terracotta in mostra a Napoli, prorogata fino al 1° luglio.
Un viaggio straordinario nell’Antica Cina di 2.200 anni fa. La mostra rappresenta l’esposizione più completa mai creata sulla necropoli, sulla vita del Primo Imperatore e sull’Esercito di Terracotta, ottava meraviglia del mondo.

Paestum mette in mostra i propri tesori, ogni venerdì fino al 31 agosto.
Con l’iniziativa “I Venerdì dei Depositi“, il Museo del sito archeologico di Paestum vuole metter a nudo i suoi tesori inediti. I visitatori saranno accompagnati da restauratori, archeologi e tecnici che illustreranno opere mai esposte al pubblico.

Human Bodies a Napoli, dal 24 marzo al 24 giugno.
Il corpo umano messo a nudo è il protagonista di una mostra molto particolare in scena a “Città della Scienza” a Napoli. L’esposizione, “Human Bodies”, ha la supervisione di Alessandro Cecchi Paone e consentirà al pubblico l’accesso a contenuti scientifici che prima erano esclusiva degli specialisti, con un linguaggio semplice, in una vera e propria lezione sull’anatomia umana.

Poison, a Napoli una mostra al veleno, dal 14 marzo al 7 luglio.
Per la prima volta in Italia, la mostra internazionale sarà ospitata a Napoli, presso Palazzo Fondi di via Medina. Mille metri quadri di esposizione e un biologo per mostrare e spiegare il ruolo che il veleno ha nel mondo animale e vegetale e quello che ha avuto nel corso della storia e delle lotte per il potere.

Leonardo da Vinci in mostra a Sorrento, dal 15 marzo al 5 novembre.
Torna in Campania l’esposizione delle macchine del genio artistico fiorentino tutte realmente funzionanti che si potranno provare. Inoltre, saranno esposte le riproduzioni dei capolavori e dei codici di Leonardo.

Dalì in mostra a Napoli, dall’1 marzo al 10 giugno.
“Io Dalì”. E’ questo il nome della mostra che verrà presentata ed esibita a Napoli al PAN, Palazzo delle arti a via dei Mille, in cui l’unica e indiscussa protagonista sarà la potenza artistica di Salvador Dalì.

Festival Barocco Napoletano, dal 29 gennaio al 21 maggio.
Al Museo Archeologico di Napoli andrà in scena la seconda edizione del Festival Barocco Napoletano, che prevede dieci concerti gratuiti di artisti che riproporranno la musica dei compositori napoletani del ‘600 e ‘700.

Visite guidate gratuite a Palazzo San Giacomo, dal 2 dicembre 2017 a maggio 2018.
I suoi corridoi ricchi di simboli e racconti, le sue sale, la facciata e l’ingresso principale, il cortile interno, la sala della Giunta, la magnifica veduta della città dal palazzo, ma anche gli uffici storici del sindaco di Napoli, potrete conoscere tutto del Palazzo, sede del primo cittadino partenopeo.

Museo della Follia a Napoli, dal 3 dicembre 2017 al 27 maggio 2018.
La nuova mostra di Vittorio Sgarbi sarà allestita nella Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta e avrà come filo conduttore il legame tra arte e follia.

“Tesori sotto i lapilli” a Pompei, dall’11 settembre 2017 al 31 maggio 2018.
Potrete ammirare all’Antiquarium di Pompei arredi, gioielli e affreschi che sono stati sepolti dalle ceneri del Vesuvio. Da non perdere!

L'articolo Weekend mitico a Napoli e dintorni: 26 eventi da non perdere proviene da Vesuvio Live.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog