Magazine Tecnologia

WeTransfer: cos’è e come puoi utilizzarlo per condividere file

Creato il 22 aprile 2020 da Belloweb @belloweb2

WeTransfer ti consente di condividere, inviare e ricevere file in modo semplice e gratuito. In questo articolo spiegheremo di cosa si tratta, come funziona e come è possibile utilizzare questa fantastica piattaforma.

Al momento dell'invio di file via e-mail, siamo obbligati a non inserire allegati che pesano più di 25 MB nella maggior parte dei casi; Per questo motivo, dobbiamo ricorrere ad altre alternative come Google Drive, Dropbox o qualsiasi altro servizio di archiviazione cloud che, sfortunatamente, richiede la registrazione. Successivamente parleremo di WeTransfer , un'opzione che ti consente di condividere file facilmente, rapidamente e senza dover creare un account.

Che cos'è WeTransfer

WeTransfer è un sito Web che consente di condividere file in modo rapido, semplice e senza la necessità di registrarsi. La piattaforma offre due piani, uno gratuito, che limita la dimensione dei file condivisi a 2 GB e uno a pagamento, che aumenta da 2 a 20 GB e aggiunge anche 100 GB di spazio di archiviazione per il salvataggio dei file. In entrambi i casi possiamo inviare e ricevere contenuti il ​​numero di volte che vogliamo, purché ognuno non superi i gigabyte specificati.

Come condividere file con WeTransfer

La condivisione di file tramite questa fantastica piattaforma è estremamente semplice. La prima cosa che dobbiamo fare è caricare l'immagine, il video, la canzone, il documento, il programma o qualunque cosa vogliamo inviare a WeTransfer usando il pulsante che dice "Aggiungi i tuoi file" ; Quindi avremo due opzioni: creare un collegamento da condividere attraverso qualsiasi social network , come Facebook o WhatsApp, o inviare una e-mail al destinatario del file , in questo caso dovrai inserire il tuo indirizzo e il nostro. Opzionalmente possiamo anche scrivere un messaggio per chiarire cosa stiamo inviando o perché lo facciamo.

Una volta che il file è stato caricato correttamente, ricorda che la durata del processo varia a seconda della velocità di Internet che hai, devi solo aspettare che il nostro collega lo riceva. Dopo alcuni giorni, il collegamento non sarà più disponibile e il file verrà eliminato definitivamente.

Come creare file di dimensioni non superiori a 2 GB

Se non siamo disposti a pagare il piano premium WeTransfer, dovremo inviare file che non pesano più di 2 GB. Una delle opzioni per comprimere qualsiasi contenuto che abbia un peso maggiore è utilizzare applicazioni come WinRar o 7zip , programmi che comprimono automaticamente le informazioni in modo che il risultato finale sia più leggero.

Tieni presente che se segui questa pratica, il destinatario del file finale deve avere un programma di decompressione come quelli sopra menzionati.

Usa WeTransfer sul tuo telefonino

In entrambi i casi, l'operazione è simile a quella del sito Web desktop: dobbiamo selezionare un file che vogliamo inviare, dopo aver autorizzato l'applicazione a leggere la memoria del nostro telefono, e creare un collegamento per condividere o selezionare un social network direttamente.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog