Magazine Arte

WHAT'S NEW/UK PHOTOGRAPHY #1 a cura di Martina Colajanni

Creato il 18 settembre 2013 da Roberto Milani
WHAT'S NEW/UK PHOTOGRAPHY #1 a cura di Martina Colajanni
WHAT'S NEW/UK PHOTOGRAPHY #1
Luke Boland, Sam Laughlin, Alexander Norton
a cura di Martina Colajanni
18.09.13 / 04.10.13
Opening Mercoledì 18 settembre 2013
ore 19.00
RizHoma.gallery
Via Plinio 20 Milano
RizHoma.gallery inaugura la sua seconda stagione espositiva a Milano con una rassegna in due atti dedicata alle giovani generazioni di fotografi documentaristici nel Regno Unito, a cura di Martina Colajanni. WHAT'S NEW/ UK PHOTOGRAPHY nasce dal tentativo di offrire una panoramica sulla società anglosassone e la sua cultura sulle orme della lunga tradizione reportagistica che ha caratterizzato sin dagli albori lo storia della fotografia nel Regno Unito.
WHAT'S NEW/ UK PHOTOGRAPHY presenta per la prima volta al pubblico italiano alcune delle ricerche portate avanti da giovani fotografi inglesi e gallesi, tutti provenienti dal corso di Documentary Photography alla UWN University di Newport, una piccola cittadina nel sud del Galles che ha giocato per molti decenni un ruolo sorprendente nello sviluppo della fotografia documentaria nel Regno Unito.
La prima mostra all’interno della rassegna si focalizza sul lavoro di tre giovani fotografi appena diplomatesi a Newport: Luke Boland, Sam Laughlin e Alexander Norton. Quello che accomuna la ricerca di questi giovani fotografi è un approccio contemplativo nei confronti della pratica fotografica, che si esplicita nella realizzazione di progetti di lunga durata. Boland cerca di visualizzare attraverso i suoi scenari meticolosamente costruiti un’ingannevole citazione del filosofo Max Horkheimer: “il progresso dell’uomo può essere misurato con la dominazione della natura da parte della tecnologia.” La serie “Frameworks” di Laughlin parte invece dalle considerazioni sulle implicazioni culturali ed economiche dei processi architettonici, focalizzandosi su strutture rimaste incompiute, ritratte come moderne rovine e connesse sia formalmente che concettualmente a ciò che rimane della civiltà classica. Infine Norton utilizza un approccio ammiccante e giocoso nella sua osservazione della vita quotidiana: nella sua serie “Nothing Happening” ritrae scene caratterizzate da un senso di assenza ed inerzia, quello che definisce come “moments of nothing/momenti di nulla”.
LUKE BOLAND
http://paper-journal.com/luke-boland/
Luke Boland si appena diplomato presso il corso di Documentary Photography dell’università di Newport. Il suo interesse per la fotografia nasce dalla passione verso il cinema e dal tentativo di concentrare l’impatto di un’immagine in movimento nella staticità di una fotografia. I suoi ultimi progetti si focalizzano sugli effetti dell’espansione industriale ed economica sul pianeta, dando vita a impressionanti immagini che testimoniano l’impatto industriale sul paesaggio.
Le sue fotografie sono state esposte in occasione del Diffusion Festival 2012, Cardiff.
SAM LAUGHLIN
http://samlaughlin.co.uk/
Nato a Cambridge nel 1990, dopo il BA presso la scuola di fotografia di Newport è impegnato nel conseguimento del MfA presso la stessa scuola. La sua pratica artistica consiste nell’analisi del processo fotografico dall’inizio sino alla fine, dove l’idea e la strategia utilizzata per realizzare le sue fotografie sono connessi in modo tale da restituire ad ogni singola serie una propria logica intrinseca. I suoi lavori sono stati selezionati per numerose collettive tra il Regno Unito e l’Olanda tra cui ricordiamo 'GRADDEDIG 12' presso il Wales Millenium Center di Cardiff (UK 2012) Architecture as a Monument al Churchill Concourse di Cambridge (UK 2012) e ‘When the night falls’ a Kik, Kolderveen (Olanda 2012). E’ stato recentemente nominato per il Westphoto Photography Prize. La sua prima personale italiana è stata ospitata da RizHoma.gallery nel 2013.
ALEXANDER NORTON
http://cargocollective.com/alexandernorton
Alexander Norton (1990) ha completato il BA in Documentary Photography a Newport, attualmente è impegnato nel conseguimento dell’abilitazione all’insegnamento oltre a partecipare attivamente al dibattito critico intorno alla fotografia grazie ai suoi interventi pubblicati su riviste di settore ma anche sui propri canali di approfondimento sul web. I suoi progetti vertono intorno all’idea di casa e appartenenza, ai sentimenti di amore e desiderio, all’atto di ricordare e comprendere ciò che sembra insignificante ma rimane una componente cruciale dell’esistenza. Tra le principali mostre ricordiamo la partecipazione al Diffusion Festival di Cardiff e le collettive presso le gallerie The Gate (2012) e Jacobs Market (2011) di Cardiff.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Joshua Hoffine Horror Photography

    Joshua Hoffine Horror Photography

    Joshua Hoffine: la psicologia della paura, le fiabe e gli incubi: http://www.joshuahoffine.com http://joshuahoffine.wordpress. Leggere il seguito

    Da  Ant
    ARTE, CULTURA
  • Sabato 5 ottobre: serata tema “New York, New York” @ WSP Photography

    Sabato ottobre: serata tema “New York, York” Photography

    Trasportati d’incanto nelle atmosfere di Manhattan, a suon di cocktail e fotografie.Serata dedicata alle atmosfere newyorkesi. Il bartender Diego ci delizierà... Leggere il seguito

    Da  Collettivowsp
    ARTE, CULTURA, FOTOGRAFIA
  • What's next? 84

    What's next?

    Buon pomeriggio amici. Eccoci con l'appuntamento settimanale "What's next?"^^ Isy What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?) Wha... Leggere il seguito

    Da  Bookland
    CULTURA, LIBRI
  • Map of UK music

    music

    Posted in Design Art A lezione di geografia musicale con l’infografica di James Chapman. Click sulla mappa per vedere nel dettaglio le origini delle principal... Leggere il seguito

    Da  Therocksuckers
    CULTURA, MUSICA
  • what's nest? 86

    what's nest?

    Buon pomeriggio amici. Eccoci con l'appuntamento settimanale "What's next?"^^ Isy What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?) Wha... Leggere il seguito

    Da  Bookland
    CULTURA, LIBRI
  • What's next? 88

    What's next?

    Buon pomeriggio amici lettori. In attesa della professoressa vi mostro le nostre letture appena terminate, quelle correnti e le prossime! Isy What did you... Leggere il seguito

    Da  Bookland
    CULTURA, LIBRI
  • Stella Martina

    Stella Martina

    Mercoledì 24 Aprile 2013 17:41 Scritto da Francesco Orciuoli e Sara Di Cori Nel grande firmamento del cielo, tutte le stelle si preparavano all'Alba che... Leggere il seguito

    Da  Fiaba
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI

Magazines