Magazine Tecnologia

WhatsApp: limiti ancora più stringenti per inoltrare i messaggi - Notizia

Creato il 07 aprile 2020 da Intrattenimento

Le fake news sono sempre pericolose, ma nell'ultimo periodo i danni che potrebbero provocare sono diventati enormi, in modo esponenziale. La disinformazione legata al coronavirus è alle stelle, e WhatsApp ha deciso di svolgere la sua parte nel cercare di contenerla. "Come?", potreste chiedervi: con limiti ancora più stringenti per inoltrare i messaggi.
Cambiamenti in corso, dunque, nella politica di WhatsApp che attualmente controlla l'inoltrare i messaggi all'interno di una delle applicazioni di messaggistica istantanea più famose al mondo ( la rivalità con Telegram, comunque, è sempre viva). Se un utente su WhatsApp riceverà un messaggio o un contenuto frequentemente inoltrato (più di cinque volte, per l'esattezza), allora potrà a sua volta inoltrarlo soltanto ad una chat alla volta. Ciò impedirà la diffusione capillare e sconsideratamente veloce di notizie di qualsiasi tipo; si spera però che ad essere colpite siano le fake news.
WhatsApp ha dichiarato di aver notato, negli ultimi giorni, un aumento considerevole di materiale inoltrato: meme ed immagini, ad esempio, ma anche notizie. E sono queste ultime a preoccupare la società, perché potrebbe trattarsi di fake news. "Crediamo che sia il caso di rallentare questo processo, WhatsApp deve restare un luogo per la conversazioni personali" ha aggiunto la compagnia.
Non è la prima volta che WhatsApp si schiera contro la diffusione delle fake news, particolarmente pericolose per la sicurezza a livello mondiale. Siete d'accordo con questa politica, che impone sì delle restrizioni agli utenti, ma a ben vedere per favorirne la sicurezza?

WhatsApp: limiti ancora più stringenti per inoltrare i messaggi - Notizia


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog