Magazine Cucina

Wurstel e Cotolette ? Tutta Carne Separata Meccanicamente.

Da Ricetteesocieta

Wurstel e Cotolette ? Tutta Carne Separata Meccanicamente.

Wurstel e Cotolette ? Tutta Carne Separata Meccanicamente.

composizione dei vari alimenti gioverà sicuramente alla nostra salute, per farci capire cosa mettere o no nel nostro carrello. Sempre che non siate tentati dal risparmio ad ogni costo, atteggiamento purtroppo frequente e talvolta obbligato in questo tempo di crisi.

Avete presente i wurstel, le cotolette, i cordon bleu e le polpette che possiamo trovare al supermercato? Si tratta di prodotti a base di pollo o di tacchino, o meglio a base dicarne separata meccanicamente, come so può leggere sulle etichette di questi prodotti.

In pochi sanno infatti che l’ 85-90% del prodotto è ottenuto da carni separate meccanicamente, che non sono altro che un sottoprodotto ottenuto dalla macellazione delle carcasse,trasferite in presse e spremute. La poltiglia(detta anche pink slime) viene poi passata al setaccio per eliminare i residui di ossa e successivamente trattata con additivi, quali addensanti, nitriti e talvolta perfino polifosfati.

Nelle confezioni, infatti, la notazione del contenuto effettivo di CSM, pur essendo obbligatoria, è trascritta in caratteri troppo piccoli o adeguatamente “nascosta” dai produttori. Su tale questione è intervenuta alla fine l’Autorità per la sicurezza alimentare europea (EFSA), che ha già elaborato un documento per disciplinare e regolamentare un settore fino ad oggi decisamente privo di norme di riferimento e metodi di valutazione adeguati. In questo dossier si è deciso di adottare la quantità di calcio come parametro base per stabilire la CSM presente nel prodotto (21mg Ca/100g = 10 % CSM; 39 mg Ca/ 100 g = 50 % CSM; 81,5 mg Ca/100 g = 90 % CSM; fino al valore massimo di 100 mg Ca/100 g= 93,6 % CSM).


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :