Magazine Cultura

Www wednesday #7 - 2020

Creato il 18 marzo 2020 da Roryone @colorelibri
WWW WEDNESDAY #7 - 2020
Ciao a tutti Lettori e ben trovati!

Nonostante tutte le preoccupazioni e le difficoltà che nelle ultime settimane si sono riversate, non senza conseguenze, nelle vite di tutti noi, per i lettori trovare rifugio in un buon libro significa in qualche modo riprendere a respirare quell'aria allo stesso tempo confortante e di volta in volta sconosciuta che rappresenta, da sempre, la loro più intima dimora e mai come ora questo riesce ad assumere una sfumatura quasi salvifica. Così come leggere, però, anche parlare di libri sa essere terapeutico ed il WWW WEDNESDAY, come appuntamento più o meno fisso del blog, me ne da esattamente l'occasione: ecco, dunque, quali sono state e saranno le mie letture.

Cosa ho appena finito di leggere:

- SKY VIOLATION #21 di TSUINA MIURA E TAKAHIRO OBA (Planet Manga). Ultimo volume per una serie che nel corso del suo sviluppo si è prestata ad alti e bassi più o meno costanti. Nel complesso Sky Violation si è rivelato un manga perfettamente in grado di fare quello per cui era predisposto, ossia intrattenere il pubblico con curiosità ed ironia, lasciando spazio a suspense e divertimento nei momenti opportuni, ma non senza difetti: alcuni volumi, infatti, sono risultati essere quasi vuoti di contenuto, non in grado di apportare realmente informazioni in più alla storia e per questo totalmente dimenticabili, al contrario di altri, fondamentali ai fini della giusta comprensione del tutto. Del finale avevo qualche timore poiché un solo numero mi sembrava insufficiente per poter dare risposte esaustive alle tante domande che fino al volume precedente pendevano sulla narrazione, ma con mia grande sorpresa mi sono riscoperta molto contenta della scelta effettuata. Insomma, una lettura consigliata senza alcuna grande pretesa: Tsuina Miura e Takahiro Oba promossi, ma con riserve.
- YOKU - ONI, DESIDERI DIABOLICI #7, #8 e #9 di MITABI IROHARA (Planet Manga). Non ho avuto spesso l'occasione di parlare di Yoku - Oni né sul blog né in generale con altri lettori appassionati perché purtroppo la serie di Mitabi Irohara è passata molto in sordina nel nostro Paese, eppure la ritengo essere davvero meritevole di nota. La storia, infatti, è stata sviluppata molto bene dalla mangaka, nonostante all'inizio non sia stata capace di dare il giusto risalto alle sue potenzialità, crescendo volume dopo volume e cogliendo l'opportunità per trattare tematiche più o meno profonde in un contesto di per sé molto interessante ed appassionante. Qui il crime si unisce al fantastico in un connubio per me ben riuscito ritrovando anche nel finale un buona interpretazione della vita, seppur a dirla tutta abbastanza prevedibile. Al tutto si vanno ad unire dei disegni ben attenti al dettaglio che riescono al contempo a strizzare l'occhio ai classici canoni degli shonen, solo a tratti vagamente inquietanti. Consigliata.

- LOKI - IL GIOVANE DIO DELL'INGANNO di MACKENZI LEE (Mondadori Oscar Vault). Uscito all'inizio di questo sfortunato mese, di Loki - Il giovane Dio dell'inganno avete sicuramente sentito tanto parlare sul web, e non solo, e da buona amante del mondo dei supereroi, e della Marvel in particolare, non potevo certo esimermi da questa lettura che, però, non mi ha soddisfatta pienamente. Il romanzo narra le vicende di un giovanissimo Loki, figlio di Odino, fratello di Thor e principe di Asgard, alla prese con la propria personalità, la magia ed una sconcertante profezia. Mackenzi Lee riesce a distinguersi soprattutto per la caratterizzazione dei personaggi in sé contenuti, primo fra tutti Loki, di cui si dimostra essere in grado di dare un profilo credibile ed esaustivo, in linea con tutte le sfumature che abbiamo imparato a conoscere grazie all'adattamento cinematografico offertoci da Tom Hiddleston, ma dal punto di vista narrativo l'ho trovato piuttosto debole, forse troppo semplice, incapace di sfruttare tutte le potenzialità che l'idea alla base del libro stesso aveva. Ve ne parlerò presto.

WWW WEDNESDAY #7 - 2020

Instagram: @valentina.sanzi - @ilcoloredelibri


- STUMPTOWN di GREG RUCKA E MATTHEW SOUTHWORTH (Edizioni BD).
Incuriosita dalla serie tv attualmente in onda su Fox, ho cominciato Stumptown ignara della sua provenienza, ma la notizia della ristampa del fumetto da parte di Edizioni BD non poteva certo passare inosservata e così ho colto l'occasione che la Casa Editrice mi ha gentilmente offerto omaggiandomi di una copia. Protagonista è Dex Parios, investigatrice privata decisamente sopra le righe che ha fatto, però, della sua forte personalità il suo carattere distintivo.  Leggendo questo primo volume ho potuto personalmente constatare in che misura la serie televisiva si è discostata dal prodotto originale e quanto dello stesso ha mantenuto invariato, riscoprendo in Greg Rucka uno sceneggiatore di tutto rispetto. La prima indagine di Dex ha pienamente soddisfatto le mie aspettative, rivelandosi dinamica, appassionante e decisamente efficace anche dal punto di vista grafico, nel quale presenta un tratto semplice e spigoloso in linea con la gamma di colori utilizzata, per lo più scura ed opaca ad arricchire l'atmosfera tesa della storia. Presto arriverà un articolo di approfondimento.

WWW WEDNESDAY #7 - 2020

Instagram: @valentina.sanzi - @ilcoloredeilibri


Cosa sto leggendo:
- COSE PREZIOSE di STEPHEN KING (Sperling & Kupfer). Stephen King rappresenterà, per me, una costante per il 2020, quindi preparatevi a sentirlo citato spesso e soprattutto in questa rubrica: si tratta di un autore che ho imparato ad apprezzare negli anni e di cui ho recuperato e sto recuperando diversi titoli in una lista di libri particolarmente lunga e Cose preziose è uno di quelli che mi sta tenendo compagnia ormai da diverse settimane. Chi lo conosce sa che la sua scrittura non è certo famosa per essere una delle più snelle e sottili esistenti e per questo il romanzo mi accompagnerà probabilmente per molti altri giorni a venire, ma con una grande costante: la storia diventa ogni pagina sempre più ammaliante. Leland Gaunt continuerà a sorprendermi?
Cosa leggerò:
- UNA BRAVA BAMBINA di SEO MI-AE (Giunti). Thriller di origine coreana (la cui uscita è stata, purtroppo, posticipata a data ancora da definirsi a causa dell'emergenza che sta affrontando il nostro Paese), Una brava bambina mi incuriosisce sotto molteplici aspetti, a partire proprio dalla nazionalità della sua autrice, Seo Mi-Ae. Protagonista sembra essere una donna incredibilmente forte ed abile che si vedrà costretta a fronteggiare da una parte un serial killer che vede proprio nelle donne le sue vittime perfette e dell'altra una bambina, la figlia del marito, in un complicato incastro familiare. Come riuscirà ad affrontare ogni difficoltà è esattamente ciò che non vedo l'ora di scoprire, nella speranza di trovarmi di fronte ad un Thriller mozzafiato.

WWW WEDNESDAY #7 - 2020

Instagram: @valentina.sanzi - @ilcoloredeilibri


- ORIGIN #7, #8, #9 e #10 di BOICHI (Planet Manga).
Con le fumetterie chiuse l'occasione si presenta perfetta per terminare finalmente alcune delle serie manga che ho già complete in libreria e alla lista si aggiunge inevitabilmente anche Origin, storia scritta e disegnata da Boichi che narra le vicende di un Giappone futuristico particolarmente sviluppato in cui però non sono mai cessati gli omicidi più cruenti, efferati al punto tale da far nascere nella popolazione l'idea che forse le leggende che si sono rincorse nel tempo siano sempre state reali: esistono davvero degli esseri non umani? Se dal punto di vista grafico Boichi si è riconfermato un autore impeccabile, la scrittura si è dimostrata zoppicante e lacunosa in più punti e proprio per questo non ho davvero idea di cosa possano riservarmi gli ultimi quattro volumi della serie: se mi piaceranno lo scoprirò solo leggendoli.

WWW WEDNESDAY #7 - 2020

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog