Magazine Tecnologia

Xiaomi non è solo smartphone: ecco gli ultimi 4 gadget (parte 1)

Creato il 11 aprile 2019 da Pukos
xiaomi

E senza fare ulteriori giri di parole, se non il ricordare che l’azienda Xiaomi deve la sua fortuna anche agli innumerevoli gadget proposti spesso tramite la piattaforma di crowdfunding, oggi vi parlo degli ultimi 3 articoli che a loro modo potrebbero rivoluzionare la quotidianità dell’utente finale. Il primo nuovo prodotto risponde al nome di Xiaomi E Lighten, ossia un traduttore simultaneo che sfrutta una camera grandangolare dotata di sensore Sony IMX214 da 13 megapixel, la quale un pò come avviene con il più conosciuto Google Traduttore, riesce a leggere ed analizzare le parole individuate, restituendo una traduzione in tempo reale (solo 0,3 secondi) sullo smartphone cui è accoppiato tramite bluetooth.

https://www.xiaomitoday.it/wp-content/uploads/2019/04/13b746850618f1568381324ad783c65c.mp4

Purtroppo tra le lingue disponibili non risulta ancora l’italiano, anzi attualmente è possibile solo la traduzione tra cinese ed inglese (e viceversa) ma successivi aggiornamenti potrebbero introdurre nuove lingue. Tutto viene alimentato da una batteria da 2600 mAh ed è possibile sfruttarlo sia con sistemi Android che iOS. Il prezzo cui viene proposto lo Xiaomi E Lighten è di 399 yuan, pari a circa 52 euro al cambio attuale, ed il tutto diventa particolarmente interessante considerando che non sembra essere necessaria una connessione internet per la traduzione, in quanto presente a livello software un dizionario Cambridge.

xiaomi

Xiaomi non è solo smartphone: ecco gli ultimi 4 gadget (parte 1)

Nelle grandi città ci si muove spesso con scooter e/o altri veicoli che permettono di sviare il traffico. E che siano inquinanti oppure ecologici prima o poi arriva la nostra meta e dobbiamo parcheggiare in sicurezza il mezzo. Spesso ci affidiamo a catene o blocca ruote, che odiamo soprattutto in condizioni avverse di meteo, perchè ci costringono a perdere molto tempo per lo sblocco tramite chiavi. E qui entra in gioco nuovamente Xiaomi tramite la piattaforma di crowdfunding, proponendo un lucchetto per ruote dotato di sensore per impronte digitali.

xiaomi

Eh si, dopo averci deliziato con la valigia smart con sensore biometrico e le serrature per porte con fingerprint ID, l’azienda cinese propone questo blocca ruote smart della Aerox, specializzata nella componentistica per auto e moto. Nulla di eclatante da elencare come caratteristiche se non che il blocco smart di Aerox è dotato appunto di un sensore per impronte digitali per lo sblocco, che avviene in circa 0,5 secondi. E’ possibile sbloccare com temperature che vanno da -25°C a +55°C anche con pioggia (IP65). Il tutto è alimentato da una batteria da 260 mAh ricaricabile tramite USB Type-C, ma naturalmente sono disponibili anche le chiavi per lo sblocco manuale qualora fossero presenti problemi di autonomia. Disponibile in due misure (altezza da 224,8 oppure 300 mm) il prezzo di 199 yuan (versione corta) oppure 219 yuan (sezione lunga), pari a circa 26 euro e 29 euro rispettivamente, con inizio spedizioni a far data 23 maggio.

https://www.xiaomitoday.it/wp-content/uploads/2019/04/smartlock.mp4

Ci vediamo a breve con la seconda parte.


⭐️OFFERTA AMAZON ⭐️
📱 Xiaomi Mi9 Global 6/64Gb
💰 Prezzo Flash: 449€
🛒 Compralo su Amazon 🇮🇹
L'articolo Xiaomi non è solo smartphone: ecco gli ultimi 4 gadget (parte 1) proviene da XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog