Magazine Società

Carnevale in Irpinia

Creato il 17 febbraio 2015 da Vidi

Nel nostro piccolo, anche noi irpini festeggiamo il Carnevale con manifestazioni differenti.
Comune a più paesi della provincia, con piccole differenze nel testo e nel ballo conclusivo, che a volte è la quadriglia, altre 'o 'ntreccio, cioè una tarantella fatta intreccinando archi di fiori, lo spettacolo più diffuso è la
 canzone di Zeza, antica cantata risalente al 1600 e rappresentata solo da uomini, che racconta di Pulcinella e di sua moglie, Zeza, che con uno stratagemma riuscirà a far maritare con Don Zenobio 'mierico e dottore', la figlia Porzia nonostante le gelosie del padre.
Sono tutte belle, colorate, allegre e degne di essere viste; io per motivi di affetto, metto la foto della Zeza di Bellizzi, frazione in cui ho lavorato per 12 anni. Mio figlio ai tempi veniva ad accompagnare con la tastiera i bambini che imparavano la Zeza a scuola, proprio per mantenere nel tempo la tradizione, e si è così appassionato che oggi è nel gruppo Zeza anche lui, è un Don Zenobio, e anche se lavora a Milano viene puntualmente ogni anno per prendere parte alle manifestazioni. E' il giovane in verde sulla sinistra nella prima foto e sta dichiarando a Zeza il grande amore che ha per Porzia.
Per inciso, la Porzia in questa foto, un po' nascosta da mio figlio, è Ciro, un mio alunno.

Carnevale in Irpinia 

In questa foto un'immagine della quadriglia che si balla a conclusione della canzone di Zeza per festeggiare il matrimonio tra Porzia e Zenobio.
 

Carnevale in Irpinia

Oltre alle Zeze, in provincia abbiamo anche due paesi che fanno la sfilata dei carri: Paternopoli e Castelvetere.
Il carnevale di Paternopoli è alla 36esima edizione; ecco due dei carri:

Carnevale in Irpinia

 

Carnevale in Irpinia

 

Questi invece sono due carri di Castelvetere

Carnevale in Irpinia

 

Carnevale in Irpinia

 

La colonna sonora del Carnevale irpino è comunque una sola: la montemaranese, tarantella antica di Montemarano. Tutto il paese la balla per tutti i giorni del carnevale, in un'atmosfera di festa continua.
Buon Carnevale a tutti! 

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Raccontiamo il Carnevale

    Raccontiamo Carnevale

    Il Carnevale attraverso i tempi. Fin dalle epoche antiche, i popoli, dai più barbari ai più civili, hanno dedicato un certo periodo dell'anno a manifestazioni d... Leggere il seguito

    Da  Lory663
    BELLEZZA, CREAZIONI, HOBBY, PER LEI
  • Carnevale di Gallipoli

    Carnevale Gallipoli

    2015UNO SGUARDO AL POEMA DEI POEMI……..LA DIVINA COMMEDIA ISPIRA LA DIREZIONE ARTISTICA, UN TAGLIO INTRISO DI CULTURA E SATIRA NELLE PARATE CARNASCIALESCHE DEL... Leggere il seguito

    Da  Studioartesia
    CULTURA, INFORMAZIONE REGIONALE
  • Carnevale di Putignano

    Carnevale Putignano

    La 621° Edizione del Carnevale di Putignano 2015 è dedicata ai 7 vizi capitali.SFILATE sabato 31 gennaio 2015 – ore 19:00 – Prima sfilata del CARNEVALE DI... Leggere il seguito

    Da  Studioartesia
    CULTURA, INFORMAZIONE REGIONALE
  • Ricette di Carnevale: Arancini di Carnevale

    Ingredienti 2 uova 50 gr di burro 250 ml di latte 600 gr di farina 25 gr di lievito di birra la buccia grattugiata di 3 arance 200 g + 60 g di zucchero olio... Leggere il seguito

    Da  Lella
    RICETTE
  • Un Carnevale tutto da costruire

    Carnevale tutto costruire

    Anche quest'anno partecipiamo al consueto appuntamento organizzato dall'Associazione del Carnevale del nostro paese: i laboratori per costruire insieme... Leggere il seguito

    Da  Kevitafarelamamma
    BAMBINI, DIARIO PERSONALE, FAMIGLIA, MATERNITÀ
  • Chiacchiere di Carnevale

    Chiacchiere Carnevale

    Autore: Giulio Rossi | Categoria: Dolci di Carnevale, Dolci e dessert, Ricette di Carnevale, Ultimi Post | Tag: come fare le chiacchiere, dolci di carnevale,... Leggere il seguito

    Da  Giulioplay
    CUCINA, RICETTE
  • Ricette di Carnevale: Pesche colorate

    Ricette Carnevale: Pesche colorate

    Per le pesche: 400 g di farina, 2 uova grosse, 150 g di zucchero, 120 g di burro, 3 cucchiaini di aroma all’arancia, 1 grosso pizzico di sale. Leggere il seguito

    Da  Lella
    RICETTE

Dossier Paperblog

Magazine