Magazine Viaggi

La nobile di Russia: San Pietroburgo.

Creato il 12 dicembre 2011 da Inguaribile

La nobile di Russia: San Pietroburgo.La nobile di Russia: San Pietroburgo

Salve inguaribili viaggiatori,
la meta che volevo oggi segnalarvi è una di quelle città che lasciano un segno profondo nel cuore e nella memoria dei suoi viaggiatori: San Pietroburgo.

Non si può ammirare l'incanto di questa terra e non rimanerne tremendamente ammaliati, come da una donna raffinata e seducente, velata dal tempo e dalla memoria dei fasti storici.
Un inguaribile viaggiatore a San Pietroburgo – ErmitageFondata dallo Zar Pietro il Grande proprio sul delta del fiume Neva, nel tempo San Pietroburgo è divenuta un polo culturale molto importante, caratteristica che ancora oggi la fa risplendere fra le capitali culturali più preziose dell'intera Europa, questo anche grazie ai suoi musei come l'Ermitage, ubicato nel vecchio Palazzo d'Inverno e che racchiude alcuni dei dipinti più importanti al mondo; oppure al Museo di Stato Russo, che raccoglie opere realizzate esclusivamente da artisti russi.
Ma, forse, la particolarità di San Pietroburgo è proprio nelle strade e nelle piazze della città, nell'eleganza del suo cupolone d'oro e nel romantico appuntamento dei ponti sulla Neva, che tutte le sere si alzano in coro per far scorrere lentamente le barche verso il mare.
Il periodo migliore per visitare la città è di sicuro durante le Notti Bianche, da fine maggio agli inizi di luglio, quando il sole non scende completamente sotto l'orizzonte e la città è fasciata da un romantico tramonto senza fine.Un inguaribile viaggiatore a San Pietroburgo – Chiesa del Salvatore sul Sangue Versato
L'apoteosi di questo evento di ha intorno al solstizio d'estate, il 21 giugno, quando il giorno dura senza sosta per oltre 18 ore. Durante il periodo delle Notti Bianche pietroburghesi, la città si anima di spettacoli lirici e concerti di musica classica, di eventi mondani e particolarmente glamour, che raccolgono un po' i fasti delle antiche e nobiliari abitudini della città.
Da non perdere sono la Cattedrale di Sant'Isacco; la chiesa del Salvatore sul Sangue Versato (foto a destra), la Prospettiva Nevskij, la strada principale della città dove si affacciano i maggiori monumenti; la Fortezza di San Pietro e Paolo; e il dinamico monumento equestre dello Zar Pietro il Grande.
San Pietroburgo dista dall'Italia all'incirca tre ore e mezza di volo con operativo diretto e senza scalo.
Alla prossima meta.
inguaribile.viaggiatore(at)yahoo.it
Se ti è piaciuto questo post, allora molto probabilmente ti piacerà anche: Le due città dell'Estonia: Tallin e Tartu oppure La leonessa d'Italia: Brescia oppure Vuoi provare l'emozione di essere una principessa per un giorno?

SCHEDA TECNICA SAN PIETROBURGO

Per ulteriori informazioni:
Ambasciata russa in Italia
Via Gaeta, 5, 00185 Roma
Telefono: +39 6 494-1680 - Fax: +39 6 491-031
E-mail: ambrus@ambrussia.it
Web: www.rome.rusembassy.org
Ufficio di informazioni turistiche a San Pietroburgo
Sadovaya ul 14/52
tel.: 812 310 8262
Orario: 10:00 - 19:00 da lunedì a sabato
Email: tourism@gov.spb.ru
Come si raggiunge:
In aereo:
L'aeroporto di Pulkovo e' l'aeroporto internazionale che serve la citta' di San Pietroburgo. Si trova 16 km a sud della citta'.
In treno:
Anche se scomodo e lungo, raggiungere San Pietroburgo in treno è possibile ma richiede di cambiare treno almeno 2 volte da chi parte da Venezia.
I treni da prendere sono: Venezia – Vienna, qui si cambia e si prende il Vienna - Orscha Central (al nord della Bielorussia) dove si prende l’ultimo treno ovvero Orscha Central - St Petersburg Vitebskii
Distanze: Roma 3.017 Km, Milano 2.730 Km, Venezia 2.494 Km
Ambasciata:
Ambasciata d’Italia a Mosca
Denezhny Pereulok, 5
115127 Mosca, Russia
Tel +7(495) 796-96-91/(499) - Fax +7 (499) 241-03-30
Orari Uffici (Lun - Ven.) 09:00-13:00/15:00-18:00
Email: embitaly.mosca@esteri.it
Web www.ambmosca.esteri.it
Consolato Generale d’Italia a San Pietroburgo
Teatralnaja Pl., 10 - 190068 San Pietroburgo
Tel. centralino (+7 812) 3180791 - Fax (+7 812) 3180793
Il Consolato Generale è aperto:
dal lunedì al giovedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.30; il venerdì dalle ore 9.00 alle ore 15.00.
E-mail: archivio.sanpietroburgo@esteri.it
Web: www.conssanpietroburgo.esteri.it
Documenti: Tutti i cittadini stranieri per ottenere l'ingresso in Russia necessitano di visto. Con un visto turistico è possibile soggiornare in Russia per un periodo massimo di 30 giorni, usufruendo di un solo ingresso. I visti non vengono emessi alla frontiera, quindi bisogna ottenerlo prima di partire.
Per maggiori informazioni:
Ambasciata russa in Italia
Via Gaeta, 5, 00185 Roma
Telefono: +39 6 494-1680 - Fax: +39 6 491-031
E-mail: ambrus@ambrussia.it
Web: www.rome.rusembassy.org
Fuso orario: +3 ore rispetto l’Italia
Voltaggio energia elettrica: 220 volt 50Hz Le prese di corrente accettano spine continentali o europee con due spinotti rotondi
Valuta: Rublo russo (R), il rublo si divede in 100 copechi. le comuni carte di credito sono generalmente accettate. (1 Euro = 42 rubli circa)
Vaccinazioni obbligatorie: Non ci sono vaccinazioni obbligatorie per la Russia, anche se prima di partire per San Pietroburgo, si consiglia vivamente di stipulare una assicurazione sanitaria che preveda anche il rimpatrio aereo.
Periodo consigliato: San Pietroburgo si può visitare tutto l'anno.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Commenta