Magazine Cucina

Stoccafisso in umido

Da Iviaggidelgoloso
STOCCAFISSO IN UMIDO
Lo stoccafisso, (il suo vero nome è merluzzo artico norvegese) non va confuso con il baccalà il quale, oltre a essere conservato mediante salatura ha un sapore completamente diverso pur essendo lo stesso pesce. Lo stoccafisso invece, rispetto al baccalà, viene fatto essiccare per tre mesi all’aperto a temperature rigide e venti secchi artici tipici delle zone in cui viene pescato, e per altri tre mesi al chiuso, in un ambiente secco e ventilato.Il migliore pesce arriva dalle isole Lofoten (Norvegia). Pur perdendo durante l’essicazione il 70% della sua consistenza questo pesce è ricco di proteine, vitamine, sali di ferro e calcio, basti pensare che un chilo di stoccafisso in termini nutritivi, equivale a 5 chili di pesce fresco.Per preparare lo stoccafisso alla cottura è necessario tenerlo a bagno in acqua fredda 4/5 giorni cambiando l’acqua ogni ventiquattro ore, alla fine di questo procedimento avrà aumentato il suo peso di 3/4 volte.Come avevamo già detto quando vi abbiamo proposto lo stoccafisso ai funghi, in Portogallo preparano questa prelibatezza in 365 modi diversi e noi in Liguria, potremmo non essere da meno …Una pietanza versatile dal sapore deciso e unico. Oggi vi presentiamo un'altra versione di come prepararlo, quella classica Ligure …
Buon week end a tutti !!!
   Stoccafisso in umido
Ingredienti:
800 gr. di stoccafisso già ammollato
1 cipolla di piccola
1 spicchio di aglio
prezzemolo
1 scatola di pelati
2 filetti di acciughe
30 gr. di pinoli
4 patate di media grandezza
100 gr. di olive verdi
olio d’oliva
sale
Preparazione:
Facciamo lessare lo stoccafisso quel tanto che basta per togliere la pelle e diliscarlo (circa 10/15 minuti).
Mettiamo in una casseruola l’olio d’oliva, un trito di cipolla prezzemolo e aglio, le patate a tocchetti, le olive, le acciughe, i pelati schiacciati con una forchetta, i pinoli e infine aggiungiamo lo stoccafisso che abbiamo preparato. Saliamo e uniamo 2 mestoli d’acqua, tutto rigorosamente a freddo.Mettiamo sul fuoco e lasciamo cuocere mescolando di tanto in tanto per circa 1 ora.Quando l’acqua si sarà asciugata e le patate saranno morbide, lo stoccafisso è pronto per essere servito.Possiamo accompagnarlo con polenta di mais o di semolino o semplicemente con il pane.
STOCCAFISSO IN UMIDO
PER VEDERE TUTTE LE SPECIALITA' LIGURI CLICCA QUIi viaggi del goloso

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Stoccafisso in cassuola

    Che bello è andare a cercare quello che si mangiava una volta ,secondo le tradizioni,questa ricetta,si dice sia di origini napoletana antichissima,"coroniello... Leggere il seguito

    Il 29 novembre 2013 da   Lisa51
    CUCINA, RICETTE
  • filetti di scorfano in umido

    la mia proposta di oggi prevede l’uso dei filetti di scorfano, classico pesce del Mediterraneo, dalle carni compatte e saporite, per niente stopposo; ottimo... Leggere il seguito

    Il 11 settembre 2013 da   Tizi
    CUCINA, RICETTE
  • Lumache in umido alla Bobbiese

    Eccoci qua a presentare il primo appuntamento natalizio per la rubrica di Cibo e Regioni -Idee dall'Italia che cucina; oggi presenteremo Idee Salate Natalizie. Leggere il seguito

    Il 10 dicembre 2012 da   Zibaldoneculinario
    CUCINA, RICETTE
  • Calamari in umido

    INGREDIENTI 8 calamari 400gr. di pomodori maturi 100gr. di ricotta romana 100gr. di prosciutto cotto 50gr. di prezzemolo 50gr. Leggere il seguito

    Il 25 giugno 2013 da   Molossina
    CUCINA, RICETTE
  • Ossibuchi in umido

    Ingredienti Ossibuchi di manzo dal peso complessivo di 500 gr. 2 cucchiai di soffritto misto a cubetti (sedano, carota e cipolla) Farina bianca q.b. Leggere il seguito

    Il 10 novembre 2012 da   Giulioplay
    CUCINA, RICETTE
  • Totani in umido con ceci e couscous

    Un piatto di fumante couscous ci sta sempre. Tanto più se al banco del pesce si trovano totanetti freschi, la voglia di cucinarli in umido è stata immediata,... Leggere il seguito

    Il 03 novembre 2012 da   Jo
    CUCINA, RICETTE
  • Moscardini in umido o zuppa di moscardini?

    Oggi vi lascio con un enigma, decidete voi come chiamare questo piatto! Io l'ho trovato confortante e gustoso, adatto a scaldarci nelle fredde giornate... Leggere il seguito

    Il 30 novembre 2013 da   Consuelo Tognetti
    CUCINA, RICETTE

Commenta