Magazine Italiani nel Mondo

1078 - il backyard

Creato il 28 marzo 2013 da Maricadg
In queste ultime settimane ci siamo dedicati a sistemare il giardino, o meglio a farlo sistemare.
Abbiamo chiamato il tecnico della spa e abbiamo fatto controllare che tutto funzionasse bene, poi abbiamo svuotato e pulito la "vaschetta", l'abbiamo riempita di nuovo, ordinato un nuovo coperchio (a norma di sicurezza) che e' arrivato proprio qualche giorno fa, ora dobbiamo solo comprare una colla speciale per incollare i "locks" sul pavimento.
1078 - il backyard
La spa e' stata inaugurata qualche giorno fa dal marito con Little D.
Ci siamo fatti fare diversi preventivi per far sistemare il backyard:
- togliere tutte le erbacce e le foglie cadute (strati e strati),
- togliere le pianticelle "andate a male",
- far potare gli alberi,
- sistemare gli sprinklers per innaffiare,
- piantare nuovi alberi e nuovi fiori.
Il primo giardiniere ci e' sembrato super-esperto in fatto di piante, le ha guardate tutte e ci ha dato consigli specifici. Preventivo: 4000 dollari.
Il secondo giardiniere era piu' alla mano, si e' focalizzato soprattutto sugli sprinklers mentre sulle piante non ha detto quasi nulla. Preventivo: 2000 dollari.
Il terzo giardiniere e' arrivato con il suo socio.... non sono stati di molte parole, io avevo l'impressione di avere davanti due baywatch piu' che due giardinieri, e infatti poi facendo una ricerchina on-line ho trovato loro foto mentre facevano surf :-P. Preventivo: 3000 dollari.
La cosa che mi ha lasciata perplessa e' che su un certo albero il primo giardiniere ha detto "va assolutamente potato", il secondo ha detto "sta benissimo cosi'" e il terzo ha detto "va tolto al piu' presto".
Anyway... alla fine abbiamo scelto il secondo giardiniere, sia perche' il preventivo era migliore sia perche' quello di cui abbiamo bisogno e' di dare una bella ripulita e rendere il giardino funzionale e vivibile, non di creare una piccola versaille :-)
E cosi' una decina di giorni fa e' iniziata la grande pulizia del backyard.
Hanno lavorato in tre persone per quasi due giornate intere (giusto per far capire che no, non avremmo potuto farlo noi, tanto piu' con Little D al seguito). Questa e' la situazione attuale.
1078 - il backyard
1078 - il backyard
1078 - il backyard
Hanno pulito il pulibile, ridato una forma ad alberelli e cerspugli, sistemata l'irrigazione, e coperto tutto con il mulch, che non so esattamente come si traduca in italiano, ma serve per conservare l'umidita' del suolo ed impedire la crescita di erbacce.
Passati dieci giorni dallo spray anti-erbacce, i giardinieri torneranno a lavoro per piantare alberi e/o pianticelle e fiori, su cui abbiamo dato qualche linea guida di quello che ci piace e di quello che non ci piace.
Intanto sia perche' Little D sta superando la fase "metto tutto in bocca", sia perche' le giornate sono sempre piu' lunghe, sia perche' il giardino e' piu' pulito, abbiamo iniziato a passare piu' tempo nel backyard... e ieri avevo un piccolo "aiutante" per innaffiare i vasi :-)

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog