Magazine Attualità

11a giornata di Serie A, si parte oggi con Sassuolo-Atalanta e Sampdoria-Milan (tv Sky, Premium Calcio)

Creato il 08 novembre 2014 da Nicola933
di Umberto Marzano 11a giornata di Serie A, si parte oggi con Sassuolo-Atalanta e Sampdoria-Milan (tv Sky, Premium Calcio) - 8 novembre 2014

11a giornata di Serie A, si parte oggi con Sassuolo-Atalanta e Sampdoria-Milan (tv Sky, Premium Calcio)La prossima giornata che verrà giocata sarà l’11a del campionato di Serie A 2014/15. Il week end calcistico prevede due anticipi oggi e le restanti partite di domenica suddivise in quattro fasce orarie.

Si comincia oggi, quando giocheranno nell’anticipo delle 18,00 il Sassuolo e l’Atalanta, entrambe reduci da un pareggio a reti bianche rispettivamente contro Chievo e Torino.
Su Premium Calcio e Premium Calcio HD lo studio pre-partita comincia alle 17,00, con Mikaela Calcagno e i suoi ospiti che accompagneranno i telespettatori al fischio di inizio, quando sarà Massimo Callegari, con il commento tecnico di Roberto Rambaudi, a raccontare le emozioni dell’incontro.
Su Sky Calcio 1 HD e Sky Supercalcio HD pre-partita dalle 17,30 con Marco Cattaneo, Daniele Adani, Massimo Ambrosini e Alessandro Costacurta. La telecronaca sarà affidata a Gianluca Di Marzio, con il commento tecnico di Claudio Onofri.

Alle 20,45 sarà la volta della Sampdoria, che ospiterà a Marassi il Milan per disputare l’anticipo serale. Terzo posto in classifica per i blucerchiati, che si stanno confermando come la vera sorpresa del campionato. Il merito di questi risultati va senza dubbio a Sinisa Mihajlovic, che ha saputo creare un gruppo formato da giovani promesse come Soriano, Romagnoli, Duncan e da giocatori più esperti come Palombo, Bergessio o De Silvestri riuscendo a trovare i giusti equilibri e l’amalgama. I genovesi in questa stagione sono ancora imbattuti negli incontri casalinghi, con quattro partite vinte e una pareggiata.
Brutta sconfitta per il Milan nella decima giornata di campionato che in casa contro il Palermo ha perso con un netto 2-0. La squadra di Inzaghi non riesce ad avere quella continuità di risultati che le permetterebbe di reggere il passo con le grandi. Inoltre nelle ultime tre giornate i rossoneri hanno realizzato solo due reti nonostante la straordinaria vena realizzativa di inizio campionato.
Lo scorso anno il match di Marassi terminò con la vittoria del Milan, allenato da Clarence Seedorf, con il risultato di 2-0 con le reti per i rossoneri del centrocampista Taarabt e del francese Rami.
Su Premium Calcio e Premium Calcio HD studio pre-partita dalle 20,00, poi telecronaca affidata a Sandro Piccinini, con il commento tecnico di Antonio Di Gennaro e con la presenza a bordocampo di Nando Sanvito.
Su Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD e Sky Supercalcio HD pre-partita dalle 19,30 (e post fino alle 23,30), poi alle 20,45 telecronaca di Maurizio Compagnoni con il commento tecnico di Luca Marchegiani e con la presenza a bordocampo di Alessandro Alciato, Riccardo Re e Beppe Di Stefano.

Nel match domenicale delle 12,30 il Genoa affronterà in trasferta il Cagliari di Zeman, che nell’ultima giornata ha perso all’Olimpico contro la Lazio per 4-2; nell’ultimo turno i grifoni hanno espugnato il Friuli, battendo per 4-2 l’Udinese, prima sconfitta interna in sei incontri.
Su Premium Calcio e Premium Calcio HD pre-partita dalle 12,00 con Massimo Callegari e i suoi ospiti, poi telecronaca di Ricky Buscaglia con il commento tecnico di Giancarlo Camolese.
Su Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD pre-partita dalle 12,00, poi telecronaca di Daniele Barone con il commento tecnico di Dario Marcolin.
Alle 12,30, poi, su Sky Sport 1 HD e sui canali Calcio dal 252 al 254 (e dalle 14,30 anche su Sky Calcio 1 HD e Sky Supercalcio HD), torna “Benedetta Domenica”, il magazine di approfondimento con le ultimissime sulle gare delle 15 affidato alla coppia Alessandro Mamoli e Cristiana Buonamano. Accanto a loro, in studio, Stefano De Grandis e Alessandro Costacurta.

Juventus da sola al comando della classifica con 25 punti. I bianconeri, vittoriosi per 2-0 contro l’Empoli, hanno approfittato della seconda sconfitta in campionato della Roma, che ha perso per 2-0 il big match del San Paolo contro il Napoli, staccando così i capitolini di tre lunghezze. Nel prossimo turno domenica alle 15,00 la squadra di Allegri ospiterà il Parma (in tv su Premium Calcio 1 e Premium Calcio HD con la telecronaca di Fabrizio Ferrero e il commento tecnico di Andrea Agostinelli e su Sky Calcio 1 HD con la telecronaca di Federico Zancan e il commento tecnico di Giancarlo Marocchi), che viene dalla vittoria interna contro l’Inter ottenuta grazie alla doppietta dell’ ex difensore juventino De Ceglie.
In terza posizione con 19 punti troviamo, insieme alla Sampdoria, la Lazio. La formazione di Pioli, dopo un avvio in sordina, ha realizzato nelle ultime sei partite disputate cinque vittorie e un pareggio, raggiungendo la zona Champions, e giocherà alle 15,00 fuori casa contro l’Empoli (in tv su Premium Calcio 2 e Premium Calcio HD 2 con telecronaca di Enrico De Santis e commento tecnico di Luca Pellegrini e su Sky Calcio 2 HD con la telecronaca di Massimo Tecca e il commento tecnico di Claudio Onofri) del tecnico Sarri.
Il Palermo dopo la bellissima vittoria del Meazza contro il Milan, primo successo esterno stagionale, proverà a conquistare la terza vittoria consecutiva contro l’Udinese di Stramaccioni (in tv su Premium Calcio 3 con la telecronaca di Michele Corti e su Sky Calcio 3 HD con la telecronaca di Dario Massara e il commento tecnico di Renato Zaccarelli), mentre a completare il quadro delle gare delle 15,00 ci sarà lo scontro salvezza tra Chievo e Cesena, trasmesso in diretta esclusiva su Sky Calcio 4 HD con la telecronaca di Lucio Rizzica e il commento tecnico di Carlo Muraro.

Alle 18,00 la Fiorentina ospiterà presso lo stadio Artemio Franchi il Napoli. La formazione di Montella è reduce dalla pesante sconfitta per 3-1 contro la Sampdoria, la terza in campionato. Pesano per i viola in avanti la cattiva condizione del tedesco Gomez e l’assenza per infortunio di Giuseppe Rossi, fuori fino a febbraio, ai quali si aggiunge anche il giovane attaccante dell’Under 21 Bernardeschi, fuori per almeno tre mesi per la rottura del malleolo. Al momento il peso dell’attacco è retto da Babacar, quattro marcature stagionali, e dai centrocampisti offensivi come Cuadrado e Ilicic.
Benitez è riuscito far uscire dalla crisi il Napoli che nelle ultime sei giornate ha realizzato 14 punti, con quattro incontri vinti e due pareggiati, e realizzato 14 reti; i partenopei si trovano attualmente ad una lunghezza dalla terza piazza insieme al Genoa, dopo aver battuto la Roma di Garcia. In attacco si sente il ritorno al gol di Higuain che dopo un avvio di stagione senza reti ha messo a segno cinque marcature consecutive negli ultimi tre incontri. Inoltre il tecnico spagnolo può contare in avanti su Callejon, capocannoniere della serie A con otto reti.
Il Napoli nella scorsa stagione vinse a Firenze per 2-1 con le reti nel primo tempo di Callejon e di Mertens mentre per i viola segnò Giuseppe Rossi su rigore.
Il match sarà trasmesso su Premium Calcio e Premium Calcio HD con telecronaca di Roberto Ciarapica e commento tecnico di Aldo Serena, con Alessio Conti a bordocampo, e su Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD e Sky Supercalcio HD con telecronaca di Riccardo Gentile e commento tecnico di Massimo Ambrosini, con Vanessa Leonardi e Massimo Ugolini a bordocampo.

La Roma di Rudi Garcia affronterà nel posticipo delle 20,45 il Torino che in questa stagione ha perso in trasferta tre incontri su quattro disputati. Dopo le sconfitte contro Napoli in campionato e Bayern in Champions, i giallorossi vogliono riprendere a correre verso gli importanti obiettivi stagionali.
Su Premium Calcio 1 e Premium Calcio HD lo studio pre-partita inizierà alle 20,00 con Mikaela Calcagno e i suoi ospiti; la telecronaca dell’incontro sarà affidata a Giampaolo Gherarducci con il commento tecnico di Sebino Nela, con Marco Cherubini a bordocampo.
Su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD alle 20,00 appuntamento con “Sky Calcio Show”, con Ilaria D’Amico, Giorgio Porrà, Zvonimir Boban, Massimo Mauro e Luca Marchegiani, alle 20,45 diretta dell’incontro con la telecronaca di Riccardo Trevisani e il commento tecnico di Daniele Adani, con la presenza a bordocampo di Paolo Assogna e Angelo Mangiante.

Nell’altro posticipo serale delle ore 20,45 l’Inter cercherà di conquistare i tre punti contro il Verona; la squadra di Mazzarri è reduce dalla

11a giornata di Serie A, si parte oggi con Sassuolo-Atalanta e Sampdoria-Milan (tv Sky, Premium Calcio)
terza sconfitta in campionato, avendo perso, dopo due vittorie, al Tardini contro il Parma di Donadoni. Dopo il pareggio di Saint Etienne in Europa League che avvicina i nerazzurri alla qualificazione ai sedicesimi, Thohir si aspetta ben altro andamento in campionato da parte dei suoi.
Su Premium Calcio 2 e Premium Calcio HD 2 la sfida sarà raccontata da Pierluigi Pardo, con il commento tecnico di Roberto Cravero e con Marco Barzaghi a bordocampo, mentre su Sky Calcio 2 HD telecronaca di Andrea Marinozzi e commento tecnico di Beppe Bergomi, con Andrea Paventi e Massimiliano Nebuloni a bordocampo.
Sui canali Sky alle 22,45 il post partita per le interviste ai protagonisti e le analisi tattiche.
Alle 23,45 poi, la lunga domenica calcistica si chiude su Sky Sport 1 HD e su Sky Calcio 1 HD con “Terzo tempo, in onda con noi”, sempre in compagnia di Mario Sconcerti e Federica Lodi.

Per quanti non hanno sottoscritto un abbonamento a Sky o a Mediaset Premium resta l’alternativa della tv in chiaro che punta tutto sui commenti. Per vedere le immagini degli anticipi di campionato bisognerà attendere le ore 23,00 quando su Rai2 inizierà una nuova puntata di Sabato Sprint, rubrica a cura di Alda Angrisani e Cesare Di Gesaro e condotta da Monica Matano. Ampio spazio all’anticipo dell’11a giornata di campionato tra Sampdoria e Milan per rivedere tutti i gol della serata e ascoltare la voce dei protagonisti; la sintesi dell’incontro sarà curata da Paolo Paganini, con le interviste live di Stefano Mattei e Francesco Rocchi. Spazio poi alle immagini e ai commenti della sfida delle 18,00 tra Sassuolo e Atalanta, con il servizio di Federico Calcagno e le interviste di Mino Farolfi, e agli approfondimenti su tutte le altre gare in programma domenica.

Per quanto riguarda le partite di domani pomeriggio, la prima rete a trasmettere gli highlights in chiaro sarà Cielo (DTT canale 26, Sky canale 126 e TivùSat canale 19), con la rubrica Stop & Gol, in onda dalle 17,15. Il conduttore Alessandro Bonan, insieme alla coppia formata da Federica Fontana e Ciro Ferrara, proporrà gli highlights, i collegamenti dagli stadi e le interviste a caldo ai protagonisti della giornata calcistica. Ospiti di questa puntata saranno il cantante Paolo Condò e Federico Ruffo, mentre l’anteprima del programma, in onda dalle 16,45, con ospite Fabio Guadagnini, sarà dedicata al calcio internazionale.

Alle 17,10 su Rai2 Enrico Varriale condurrà, con la presenza in studio di Giovanna Carollo, un nuova puntata della rubrica “Stadio Sprint” per ascoltare tutte le voci dei principali protagonisti dell’11a giornata di Serie A ai microfoni degli inviati RaiSport, a pochi minuti dal fischio finale. Ospite in studio Abel Balbo.

Alle 18,10 Marco Mazzocchi condurrà una nuova puntata della rubrica Novantesimo Minuto. Ospiti in studio Jacopo Volpi, Beppe Dossena, Marco Amelia e alla postazione Moviola Tiziano Pieri. Spazio a tutti i gol dell’11a giornata di Serie A e agli approfondimenti sui principali temi del massimo campionato. Nella terza parte del programma, Novantesimo Minuto Tempi Supplementari, in onda dalle 19,30 su Rai Sport 1 (DTT canale 57), riflettori puntati sui posticipi delle 20,45: Inter-Verona e Roma-Torino con tutte le ultime novità sulle formazioni a poche minuti dal fischio d’inizio. Come sempre i telespettatori potranno interagire con la trasmissione e i suoi ospiti attraverso l’account twitter @raisportweb.

In chiusura di giornata alle 23,45 Sabrina Gandolfi condurrà una nuova puntata della Domenica Sportiva, a cura di Maurizio Losa. Nella prima parte del programma riflettori puntati sul posticipo delle 18,00 Fiorentina-Napoli (servizio di Fabrizio Failla, interviste di Antonello Orlando) e su quelli delle 20,45 Inter-Verona (sintesi di Stefano Bizzotto, interviste di Thomas Villa e Angelo Oliveto) e Roma-Torino (sintesi di Marco Lollobrigida, interviste di Alessandro Antinelli e Lucio Michieli). Spazio poi a tutti i gol dell’11esima giornata di serie A con servizi e interviste ai protagonisti in campo. Approfondimenti anche sul Gp del Brasile di Formula Uno, la Serie A di Basket e la Pallavolo. Ospiti in studio: Marco Tardelli, Marco Civoli, Ivan Zazzaroni, Emiliano Mondonico e Adriano Bacconi. I telespettatori potranno interagire con la trasmissione attraverso i principali social network.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine