Magazine Arte

13 TECNICHE MISTE a Reggio Emilia

Creato il 12 dicembre 2014 da Roberto Milani
Tanti gli amici in questa bella collettiva... fra cui Carlo Cane e Stefano Fioresi
13 TECNICHE MISTE a Reggio Emilia
13 TECNICHE MISTE a Reggio Emilia
INAUGURAZIONE
SABATO 13 DICEMBRE 2014 h 17.00
RezArte Contemporanea
Condominio Liberty
Via Emilia Ospizio, 34/D
42122 Reggio Emilia
Tel. 0522 333351
www.galleriarezarte.it
[email protected]

|TECNICHE MISTE| ANNALU’
BIANCHI
BRERA
CANE
CONTAVALLI
FIORESI
FONTANA
FORGHIERI
GRISENDI
LOMBARDO
MAZZONI
MELIOLI
MUSSINI
NESTOR
PORZIONATO
SCOLARI
SIDIBE’|ZINI

La mostra collettiva TECNICHE MISTE, da RezArte Contemporanea, offre al pubblico l’opportunità di approfondire e conoscere meglio alcuni artisti che, in questi anni, hanno collaborato con la galleria.
Sono presenti opere di Annalù (VE 1976), che con la sua tecnica originale e raffinata compone sculture poetiche e impalpabili. Alcuni invece hanno come soggetto la figura come nelle tele di Claudia Bianchi (Guastalla RE) )dove il taglio dell’inquadratura si concentra sui particolari del corpo femminile, di Silvio Porzionato (Moncalieri TO 1971) dove l’immagine femminile viene elevata con l’utilizzo di un punto di vista dal basso verso l’alto inserita nello spazio assoluto, di Antonio Sidibè (Firenze 1986) dove invece è il movimento della figura nello spazio che diviene soggetto principale di atmosfere oniriche. Nelle carte di Laura Forghieri (Pavullo MO 1990) il corpo viene descritto come se fosse sottoposto ad una sorta di trasformazione biologica, mentre nei disegni su carta di Savina Lombardo (Venosa PZ 1967 ) l’attenzione è focalizzata sul primo piano dei suoi personaggi fantastici che diventano un catalogo di espressioni diverse del viso.
Iler Melioli (Reggio Emilia 1949) ci riporta nell’atmosfera astratta dei suoi paesaggi del progetto Geo-Metrica-Mente. Antonella Mazzoni (Parma) propone un’istallazione di piccoli olii che giocando con le parole e le immagini vanno a comporre frasi lapidarie ed ironiche. Le opere di Pietro Mussini (Reggio Emilia) fanno parte del progetto “geografie domestiche” che si incentra sulla percezione dello spazio e della vastità del mondo.
Gli olii su carta di Mara Brera (Liegi Belgio 1967)utilizza materiali preziosi e materici per evocare le forme indefinite di paesaggi astratti. Gli olii su tela di Simone Fontana (Valenza AL 1985), che seguono la pittura realista, raffigurano paesaggi contaminati da oggetti dimenticati.
Daniele Contavalli (Siena 1964) attraverso il segno veloce e la tecnica del racconto a fumetto ci racconta storie di indiani e cow boy.
Stefano Fioresi (Modena 1965)
racconta con atmosfera pop e colori a contrasto personaggi
che vivono in paesaggi metropolitani.
La grande tela di Fosco Grisendi (Parma 1976) con elementi sintetici riflette sul tema delle memoria storica e delle relazioni generazionali.
Silvano Scolari (Reggio Emilia 1956) costruisce un grande disegno su carta dove il soggetto è la scimmia che catalizzando l’attenzione sul suo sguardo ci costringe ad un confronto serrato. Il bianco, il nero e il segno sono gli elementi essenziali e imprescindibili delle opere di Alessandra Zini (Reggio Emilia 1966),luogo e spazio dei suoi personaggi ironici. Le tele di Nestor (Reggio Emilia 1964) imprigionano o svelano presenze di forme fossili che affiorano in superficie creando contrasti cromatici.
Un’anticipazione della prossima stagione espositiva del 2015 con le due opere di Carlo Cane (Valenza AL 1951) dove la vegetazione, i fiori e gli animali invadono totalmente il paesaggio urbano da non riuscire più a riconoscerlo. La personale di Carlo Cane è programmata per Febbraio 2015. 

SCHEDA TECNICA:
Artisti: ANNALU’|CLAUDIA BIANCHI|MARA BRERA|CARLO CANE|DANIELE CONTAVALLI|STEFANO FIORESI|SIMONE GRISAGLIA FONTANA|LAURA FORGHIERI|FOSCO GRISENDI|SAVINA LOMBARDO|ANTONELLA MAZZONI|ILER MELIOLI PIETRO MUSSINI|NESTOR|SILVIO PORZIONATO|SILVANO SCOLARI|ANTONIO SIDIBE’|ALESSANDRA ZINI
Titolo: |Tecniche Miste| Inaugurazione: sabato 13 dicembre 2014, ore 17.00
Luogo: Reggio Emilia, RezArte Contemporanea, via Emilia Ospizio 34/D
Date: 6 dicembre 2014 – 31 gennaio 2015
Orari: martedì venerdì sabato ore 9.00-12.30 e 16.00-19.30, mercoledì giovedì 9.00-12.30 domenica ore 16.00-19.30, e su appuntamento. Chiuso 25 – 26 dicembre 2014, 1 gennaio 2015

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines