Magazine Psicologia

4. Il Giuramento del Ricercatore Precario

Da Simonaruffini
IL GIURAMENTO DEL RICERCATORE PRECARIOdi Simona Ruffini
4. Il Giuramento del Ricercatore Precario
Giuro per Apollo medico e per Asclepio e per Igea e per Panacea e per tutti gli Dei e le Dee,
chiamandoli a testimoni che adempirò
secondo le mie forze e il mio giudizio questo giuramento e questo patto scritto.

Giuro di investire tempo, denaro, risorse ed energie nella formazione universitaria senza chiedere nulla in cambio,nè denaro, nè contratti, nè un impiego stabile.Giuro di passare le notti insonni a preparare progetti, scrivere articoli, strutturare lezioni.Giuro di passare la domenica e il giorno di Natalenei laboratori vuoti perchè qualcuno deve seguire le ricerche.Giuro di partecipare a ogni bando e concorsosperando in un assegno di ricerca o in una borsa di studio.Giuro di non farmi una famiglia nè avere figli;giuro di non prendere mai in affitto un appartamentoquando posso accontentarmi di una stanza doppia.Giuro di non sperare più nel futuroe soprattutto giuro che faccio questo lavoro solo per amore.Conserverò pia e pura la mia vita e la mia arte. Se adempirò a questo giuramento e non lo tradirò, possa io godere dei frutti della vita e dell'arte, stimato in perpetuo da tutti gli uomini; se lo trasgredirò e spergiurerò, possa toccarmi tutto il contrario.


 (Fonte Foto: http://www.soldiblog.it/post/1484/universita-in-nero-300-euro-per-ogni-esame) 

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il Biscottone

    Biscottone

    Con questo post dò ufficialmente inizio ad una " rubrica " settimanale dedicata al bere miscelato, in collaborazione con un barman professionista, alias mio... Leggere il seguito

    Da  Lelaina17
    CUCINA, RICETTE
  • Il saluto

    saluto

    Come sappiamo le parole "per favore" e "grazie" raramente entrano nel vocabolario cubano e spesso neppure in quello italiano ma una cosa che il cubano... Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Il MaRe

    MaRe

    M’affaccio alla finestra e vedo il mare: vanno le stelle, tremolano l’onde. Vedo stelle passare, onde passare: un guizzo chiama, un palpito risponde. Leggere il seguito

    Da  Saraconlacca
    TALENTI
  • Il bello, il buono e il piccino

    bello, buono piccino

    di PIERCIRO GALEONE L’Italia è un Paese piccolo. Il suo punto più a nord, la Vetta d’Italia sulle Alpi Aurine, dista 1.291 chilometri da quello più a sud, Punt... Leggere il seguito

    Da  Francesco74
    ITALIA, VIAGGI
  • Il ritorno

    ritorno

    Eccomi qua a riparlarvi di Paolo Di Canio, questa volta del suo secondo libro: Il Ritorno.Avendo trovato interessante il primo, L'Autobiografia, ho cercato e po... Leggere il seguito

    Da  Fidel
    CULTURA, LIBRI, SAGGISTICA
  • Il Medioevo.

    Medioevo.

    Con il termine Medioevo, età di mezzo, viene definito il periodo storico che ebbe inizio con la caduta dell’Impero Romano d’Occidente (476) e che terminò intorn... Leggere il seguito

    Da  Iside
    CULTURA, STORIA E FILOSOFIA
  • il viaggio

    viaggio

    Se mi guardo indietro vedo che da poche altre cose la mia vita è stata segnata così in profondità come dall’amore per il viaggio. Mi è sempre stato abbastanza... Leggere il seguito

    Da  Barbini
    CULTURA, VIAGGI

Magazine