Magazine Cinema

400 colpi #52 – Jane Eyre (Robert Stevenson, 1943)

Creato il 28 maggio 2015 da Paolo_ottomano @cinemastino

C’è Orson Welles, niente da dire. L’unico altro volto che avrei dato al perfido e compiaciuto Edward Rochester è quello di Laurence Olivier. Ma Welles è un po’ più volgare, meno austero e più violento, come ci vuole per il personaggio. Ma la protegonista è Jane, martire dell’educazione in collegio che ha mortificato troppo la sua dignità. Un po’ di femminismo?
P.s: sceneggiato da A. Huxley!

Jane Eyre, in 400 colpi.


Archiviato in:400 colpi, Adattamenti letterari, Cinema Americano, Classici, Recensioni Film Tagged: blog cinema, cineblog, cinemastino, critica cinematografica, film orson welles, jane eyre orson welles, recensione film, recensioni cinema, recensioni film, sceneggiature aldous huxley

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines