Magazine Eventi

44 eventi nel weekend a Napoli: 15 -16 novembre 2014

Creato il 13 novembre 2014 da Napolidavivere

Tanta musica in città questo weekend con Renga, Bollani e Cremonini sui palchi dei teatri cittadini. Per chi ama il Rock una serata da non perdere alla Galleria 19 e poi Roberto De Simone al San Carlo in uno spettacolo gratuito molto particolare. Tanti spettacoli teatrali nei tanti teatri cittadini e tante visite guidate nel weekend.

Anche molte mostre in città che testimoniano la vivacità culturale della nostra Napoli. Sabato non perdetevi la festa al centro storico per il ritorno della statua del Nilo restaurata o le luci natalizie a San Gregorio Armeno. Per chi ama uscire tante sagre nel weekend ed anche le cantine aperte. Tanti eventi per una Napoli realmente da Vivere, non solo nel weekend.

Buon fine settimana a tutti.

PILLOW FIGHT A NAPOLI

lotta con i cuscini napoli

La lotta con i cuscini a piazza del Gesù

Arriva infatti a Napoli il la nota “International pillow fight”, la cosiddetta “lotta con i cuscini“, conosciuta e praticata in tutto il mondo. Il 15 Novembre 2014, a partire dalle ore 15, nella suggestiva piazza Del Gesù, avrà inizio questa “soffice” lotta a suon di cuscinate e piume. L’evento in questione è preso in prestito direttamente dagli studenti della Columbia University che, per combattere l’ansia e lo stress pre esame, hanno inserito la pillow fight come attività di ateneo. L’italianiazzazione di tale evento si deve invece ai ragazzi di “Erasmusland”, gruppo nato dall’idea di alcuni giovani partenopei ex studenti Erasmus, che per placare la depressione post Erasmus, hanno deciso di vivere la loro città dal punto di vista appunto dello studente erasmus. Dettagli Pillow Fight.

MUSICA

drop rock galleria 19

Drop Rock con Paola Maugeri alla Galleria 19

Venerdi 14 Novembre 2014 la Galleria 19 ospiterà una grande serata Drop Rock : la storia del Rock da Elvis ad oggi con Paola Maugeri di Virgin Radio. La Maugeri è da oltre 15 anni il volto femminile per eccellenza della buona musica in televisione e la voce rock più sexy di Virgin Radio, dove conduce “Long Playing Stories” Dettagli: Drop Rock.

Satyricon a Napoli ‘44: Roberto De Simone gratis al San Carlo

Lunedì 17 Novembre 2014 si terrà uno spettacolo gratuito di Roberto De Simone al San Carlo.Satyricon a Napoli ‘44” ci riporta nella Napoli del dopoguerra. Organizzato dal Forum delle Culture “Satyricon a Napoli ‘44” è un grande spettacolo di letture intermezzate da canzoni d’epoca basato sul libro omonimo di Roberto De Simone. Dettagli: De Simone al San Carlo. 

Cesare Cremonini in concerto al  Palapartenope

Venerdì 14 novembre Cesare Cremonini sarà in concerto al  Palapartenope .  Con Logico Tour Cremonini propone una scaletta tanti brani bellissimi  a partire da “Logico” fino alle famosissime “Il Comico” e “La stella di Broadway” mentre verso la metà del concerto si potrà ballare sulle note di “50 Special”. Poi canzoni suonate con il pianoforte come “Vieni a vedere perché” ed “Una come te”. Prezzi e Dettagli Concerti di Novembre.

Stefano Bollani & Hamilton De Holanda  al Teatro Augusteo

Una serata magica al Teatro Augusteo di Napoli quella del 17 novembre 2014. Ritornerà nel teatro di via Toledo il grande Stefano Bollani, pianista di fama internazionale, che stavolta sarà accompagnato nel suo tour dal bravo Hamilton De Holanda iun grande mandolinista brasiliano che qualcuno ha soprannominato “il Jimi Hendrix del bandolim”. Dettagli Bollani & De Holanda.  

Francesco Renga al Teatro Augusteo

Due grandi serate al Teatro Augusteo. Martedì 18 Francesco Renga con Tempo Reale Tour . Il disco è nella top ten degli album più venduti e Vivendo Adesso, il primo singolo estratto e già certificato Disco d’Oro, è tra i brani più trasmessi dalle radio.” Per “Tempo Reale” Francesco Renga ha partecipato anche come autore assieme a tanti bravi musicisti come Elisa che firma parole e musica di Vivendo Adesso. Prezzi e Dettagli Concerti di Novembre.

Autunno musicale della Nuova Orchestra Scarlatti

Venerdì 14 novembre “Dialoghi Sonori” Chiesa SS. Marcellino e Festo, ore 19.00 secondoappuntamento dell’Autunno Musicale che quest’anno presenta ben otto appuntamenti in calendario, “raffinati e brillanti insieme”, e adatti a soddisfare, come sempre, tutti i gusti del pubblico.  Fino al 1 gennaio altri appuntamenti  su tre prestigiose sedi nel cuore di Napoli: Museo Diocesano, Chiesa dei SS. Marcellino e Festo e Basilica di San Lorenzo Maggiore. Dettagli Autunno Musicale.

Concerti gratuiti nelle chiese di Napoli 

Dal 1 novembre al 13 dicembre 2014 si terranno 7 concerti gratuiti di musica classica nelle Chiese di Napoli. Ogni fine settimana varie importanti orchestre e ensemble musicali suoneranno in 6 chiese tra le più antiche e belle della città: un grande incontro tra arte, musica e tradizione per ammirare le straordinarie bellezze della città. Sabato 8 Novembre 2014 - Ensemble Vocale di Napoli a Sant’Anna dei Lombardi— ore 20:30 Dettagli Concerti nella chiese.

SPETTACOLI

Circo de los horrores

Circo de los Horrores a Napoli dal 29 ottobre all’8 dicembre

E’ una festa non solo per i bambini ma anche per i grandi  lo spettacolo più irriverente ed “indemoniato” che esista. Direttamente dalla Spagna arriva a Napoli il “Circo de los horrores, che dal 29 Ottobre fino all’8 Dicembre 2014 sarà nella nostra città, presso la Mostra d’Oltremare, in via John Fitzgerald Kennedy, 54. Dettagli Circo de los Horrores 

Il Mercante di Venezia di Shakespeare con Silvio Orlando al Bellini

Dall’11 al 16 novembre 2014 al Teatro Bellini di Napoli una grande interpretazione di Silvio orlando de “il Mercante di Venezia” di William Shakespeare. Con Orlando sul palco del Bellini  la Popular Shakespeare Kompany, compagnia nata in seguito al successo di “Romeo e Giulietta” con una produzione del 2011 del Teatro Eliseo, e che si è impegnata ogni anno a mettere in scena un classico, con l’intento di continuare ad offrire al pubblico grandi testi, con modalità produttive nuove. Dettagli Il mercante di Venezia 

Eventi teatrali nel weekend

Teatro Augusteo Dal 7 al 16 Novembre Da stasera ci divertiamo Con Gino Rivieccio piazzetta duca d’aosta (funicolare centrale) ,telefono 081/414243

Teatro Cilea Dal 13 Novembre Ci sta un francese, un inglese e un napoletano di Eduardo Tartaglia con Veronica Mazza E Eduardo Tartagliavia san domenico 11 telefono 081/7141801

Teatro Delle Palme dal 13 al 16 novembre  Comicissima sera show con peppe iodice , simone schettino Telefono 081/4104486

Teatro Diana dal 5 novembre  la sciantosa  con serena autieri di vincenzo incenzo spettacolo musicale con orchestra dal Vivo  Regia gino landi– Via Luca Giordano , 64  Telefono 081/5562754

Teatro Il Primo dal 14 al 16 novembre  piccoli crimini coniugali di Eric Emmanuel Schmit Con Margherita Di Sarno Peppe Carosella– Viale Del Capricorno , 4  Telefono 081/5921898

Teatro Nuovo dal 14 al 16 novembre  palladium  lecture con alessandro baricco– Via Concezione Montecalvario  Telefono. 081/4976

Teatro Sannazaro  Dal 17  Ottobre Annella Di Portacapuana  Con Lara Sansone e Leopoldo Mastelloni  - Via Chiaia 147  Telefono. 081/ 411723

Teatro San Carlo  Da sabato 15 a martedì 26 novembre Salomè Via San Carlo, 98  Telefono 081/7972412

Galleria Toledo dal 7 al 16 novembre l teatro coop. produzioni /galleria toledo  il mercante di venezia da William Shakespeare con Alessandra D’Elia, Giovanni  Battaglia, Stefano Jotti – drammaturgia, regia Laura Angiulli – Via Concezione  A Montecalvario ,16 Telefono 081/425037

Nuovo Teatro Sancarluccio dal  13 al  16 novembre  francischiello un amleto re di napoli con carmine barrito Via San Pasquale, 49 Tel. 081/4104467

CINEMA

Cineforum gratuito all’Ex Asilo Filangieri dal 6 novembre all'11dicembre

Cinema gratuito all’Ex Asilo Filangieri

Un’interessante rassegna di cinema si terrà all’Ex Asilo Filangieri di via San Gregorio Armeno da giovedì 6 novembre a giovedì 11 dicembre 2014. La rassegna si intitola  La Parte Soddisfatta: borghesie al cinema e riguarda l’attuazione di un progetto di ricerca e di immaginazione collettiva, intrapreso più di un anno fa, intorno all’idea e alle forme di rappresentazione di quella che è spesso ritenuta la protagonista assoluta dell’età moderna: la borghesia. Dettagli La parte soddisfatta 

SAGRE E FESTE

statua del nilo sfinge

Festa per il “ritorno” della statua del Nilo

Sabato 15 novembre 2014 alle 10.30 Napoli tornerà in “possesso” del suo “corpo”. La famosa Statua del Dio Nilo, detta del Corpo di Napoli, sarà restituita alla città dopo un restauro fatto a spese dei cittadini. Alle 10,30 una conferenza stampa per spiegare il lavoro svolto, alle 11,30 sarà svelato al pubblico ed inaugurato il monumento e, a seguire, alle 12,30 circa un concerto della Fanfara del X reggimento Carabinieri Campania in piazza San Domenico Maggiore. A conclusione dei festeggiamenti grande brindisi per la statua ritrovata. Dettagli: Festa per la statua del Nilo

Luci natalizie a San Gregorio Armeno

Dalla settimana scorsa San Gregorio Armeno, la strada dei pastori napoletana, è illuminata dalle luci di Natale. Grazie all’impegno della Camera di Commercio di Napoli, che ha pagato le installazioni, della Municipalità e dall’Associazione dei maestri presepiali le luci natalizie renderanno San Gregorio ancora più bella e caratteristica. Dettagli Luci a San Gregorio Armeno. 

Le luci d’Artista a Salerno

Sono state inaugurate nello scorso weekend e sono già un successo le Luci d’Artista 2014 di Salerno. Stupende anche quest’anno e realizzate in chiave di evento cittadino, le luci hanno assunto in pochi anni una dimensione nazionale ed internazionale, che annuncia e accompagna il periodo natalizio. Bellissima l’Aurora Boreale sul Corso Vittorio Emanuele, ma anche le altre luci, sul tema delle fiabe, sono stupende: vale realmente la pena andarci. Tutti gli itinerari nell’articolo. Dettagli: luci d’artista a Salerno 

Wine Sweet Wine: Cantine Aperte in Campania

Domenica 16 Novembre 2014 si festeggerà (in ritardo) l’estate di San Martino con tantissimeCantine Aperte in tutta la Campania. In Campania aderiscono all’iniziativa 7 grandi aziende: Cantina di Solopaca, Vini Magliulo, La Sibilla, Cavalier Pepe, Telaro, La Guardiense e Terredora con programmi differenti ma sempre molto ricchi e vari con proposte interessanti per intrattenere il pubblico di tutte le età. Dettagli: Cantine Aperte 

4 sagre da non perdere per il fine settimana

Con l’autunno meno sagre ma sempre interessanti: Per questo weekend c’è la sagra delle Sagre a Sant’Angelo dei Lombardi, da molti considerata la sagra conclusiva della stagione irpina, che ci presenta molti famosi prodotti caseari della zona. Poi a Nola la festa di croccantini,ottimi torroncini che si prepareranno per San Felice, il Santo Patrono. Vino novello a Mignano Montelungo in provincia di Caserta da abbinare ai buoni prodotti locali e poi una due giorni dedicata all’olio e all’olivo a Sant’Angelo d’Alife ai piedi del Matese in cui i Frantoi e le Aziende Agricole della zona potranno essere visitati dagli ospiti e si potrà degustare l’olio nuovo. Dettagli 4 sagre per il weekend 

VISITE GUIDATE

stazione neapolis museo archeologico nazionale

Visitiamo alla stazione Neapolis

Non è una visita guidata ma la potete fare anche da soli perché l’esposizione è ben documentata da ampia cartellonistica. La stazione Neapolis è il punto di raccolta dei reperti (trasportabili) trovati negli scavi della metro 1 a Napoli. Visitarla è un viaggio nella storia di Napoli nei secoli. Se volete scoprire tutti i reperti leggete della nuova nave trovata in Piazza Municipio e troverete tutta la “storia” di Napoli sotterranea. Dettagli Una nuova nave a piazza Municipio

Dal Cippo al chip: Visite Guidate Hi-Tech

Tutti i sabati mattina, dall’8 novembre al 6 dicembre (in due turni, con inizio alle ore 9,30 e alle ore 11), gli studenti dell’Istituto Comprensivo Bovio-Colletta, con il supporto dei volontari dell’AVOG, guideranno i turisti in un percorso che partirà dalle mura greche di piazza Calenda (‘o cippo a Furcella) e prevede come tappe l’Ospedale della SS. Annunziata (con la famosa “Ruota degli Esposti”), l’Ospedale della Pace (con la pregevole “Sala del Lazzaretto”), il Complesso monumentale di S. Lorenzo Maggiore, la caratteristica “via dei presepi” di San Gregorio Armeno e la Chiesa di San Giorgio Maggiore ai Mannesi, per approdare all’ex supercinema di Forcella dove sarà possibile visionare su uno schermo gli slideshow delle fotografie che ciascun visitatore avrà scattato durante il tragitto.  www.cipapp.it

Le visite guidate del weekend da non perdere

Come al solito vi segnaliamo su un articolo dedicato alcune tra le più interessanti proposte pervenuteci dalle varie associazioni durante la settimana. Nello speciale troverete una visita guidata alla Cappella del Tesoro di San Gennaro e alla mostra “Ori, argenti, gemme e smalti della Napoli angioina – 1266-1381″per sabato 15 novembre 2014 proposta dall’Associazione Culturale Khymeia, un’altra  per domenica 16 novembre al complesso monumentale di San Lorenzo Maggiore proposta da Assodipendenti-TerramiaNapoli, una al cimitero delle Fontanelle proposta da Locus Iste e l’ultima alla mostra “Il Bello o il Vero. La scultura napoletana del secondo Ottocento e primo Novecento” allestita negli splendidi spazi del Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore e proposta da Megaride per domenica 16 Novembre. Dettagli visite guidate del weekend

Memoria del futuro: le strade dell’Arte Presepiale

Tra i tanti eventi del Forum delle Culture, che si stanno svolgendo in questo periodo a Napoli, uno in particolare ci avvicina al Natale e ai temi della pacifica convivenza tra i Popoli.Si chiama “Memoria del futuro le strade dell’Arte Presepiale strade di fratellanza e di multiculturalità” e prevede Visite guidate per diversamente abili con guida, facilitatori ed accompagnatore turistico, conferenze, Mostra d’Arte presepiale e una Bottega scuola di Arte presepiale. Tutte queste attività si svolgeranno nel Centro Antico di Napoli da Domenica, 2 Novembre 2014 a Sabato, 29 Novembre 2014. Dettagli Memoria del futuro

Alla scoperta dei casali agricoli di Napoli

Da Sabato 25 Ottobre 2014 a Venerdì, 28 Novembre 2014 si svolgeranno una serie di iniziative gratuite, a cura della VII Municipalità, che ci consentiranno di conoscere i casali agricoli di Napoli. Per questo weekend previste 2 iniziative per Venerdì 14 novembre a S. Pietro a Patierno e una Domenica 16 novembre a Secondigliano. Tutte le iniziative e i dettagli su Casali agricoli

Food and Art Tour, tra le meraviglie e le bontà di Porta Capuana

Ritornano i “Food and art” i percorsi turistico-gastronomico tra le meraviglie della zona di Porta Capuana. Già l’anno scorso i tour di Food and Art ci hanno fatto (ri)scoprire dei luoghi di grande interesse artistico e culturale unendoli anche alle grandi tradizioni culinarie della zona. Per la  seconda edizione un doppio  tour. Food and art al tramonto: Porta Capuana alle luci della sera & Food and Art Tour del Sabato Dettagli Food and Art Tour 

Le luci di Dentro alle Catacombe di San Gennaro

Un eccezionale spettacolo multimediale si terrà tutti i venerdì, sabato e domenica alle Catacombe di San Gennaro fino al 6 gennaio 2015. Le celebri Catacombe di Capodimonte si illumineranno la sera dei weekend con “Le luci di dentro”,  un’esperienza realmente unica tra visita guidata e un viaggio per luci, suoni e immagini .Dettagli Le luci di dentro 

Visite a ingresso libero a Santa Maria dell’Incoronata

Ha riaperto la chiesa di Santa Maria dell’Incoronata in via Medina e si visita tutti i giorni, domenica esclusa, fino alle 14,30.ingresso gratuito. Dettagli: La chiesa dell’Incoronata riapre al pubblico.

ARTE E CULTURA

Museo Hermann Nitsch napoli

In mostra a Napoli 70 opere di Hermann Nitsch

“Azionismo pittorico – eccesso e sensualità” è una mostra che ci consentirà di ammirare, per la prima volta in Italia 70 opere di Hermann Nitsch provenienti dal Nitsch Museum di Mistelbach (Vienna). L’esposizione è a cura del critico d’arte tedesco Michael Karrer e propone, negli spazi del Museo Nitsch di Napoli, grandi tele, foto e video delle azioni pittoriche. Dettagli 70 opere di Nitsch.

Futuro Remoto a Città della Scienza. Continuano le mostre

Futuro Remoto è terminato ma è stato un successo. L’evento ha coinvolto, nei dieci giorni della sua durata, 35.700 visitatori registrati, tra quelli paganti per l’ingresso alle mostre e quelli che hanno partecipato a laboratori, conferenze, incontri, eventi speciali (200, in tutta la città, nella provincia di Napoli e della Campania), che hanno fatto di FUTURO REMOTO 2014 un vero e proprio Festival della Scienza di Napoli. Le mostre dedicate al MARE, l’OFFICINA DEI PICCOLI e quella sugli STRUMENTI SCIENTIFICI DELL’ANTICA CINA, dato il grande numero di richieste pervenute, sono state prorogate anche per i prossimi mesi..Dettagli Futuro Remoto 

Novembre al Museo Madre: mostre, incontri e presentazioni

Le attività e le mostre al Museo Madre, il Museo d’Arte Contemporanea Donnaregina, per Novembre. Tanti mostre ma anche tanti programmi didattici, incontri, dibattiti, proiezioni. Dalla mostra personale di Walid Raad, alle 3 mostre di  Per_formare una collezione un progetto  dedicato alla formazione progressiva della collezione permanente del museo all’inaugurazione della grande mostra dedicata a LUCIO AMELIO. Dettagli:Novembre al Museo Madre 

La scultura napoletana del secondo Ottocento e del primo Novecento

Dal 30 ottobre 2014 al 31 gennaio 2015, presso il Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore, si terrà una interessante mostra ad ingresso gratuito dal titolo” Il Bello o il Vero. La scultura napoletana del secondo Ottocento e del primo Novecento”. L’esposizione propone per la prima volta al grande pubblico i complessi percorsi e le numerose personalità degli artisti di un secolo non ancora celebrato dalla storia moderna. Attraverso deipercorsi espositivi particolari ed unici, tra alta tecnologia e le bellezze di San Domenico Maggiore, si potranno ammirare le opere di grandi artisti del periodo di fine-inizio secolo.Dettagli: Il bello e il vero 

Il seicento napoletano in mostra a Palazzo Stigliano

Lo splendido Palazzo Zevallos Stigliano di via Toledo a Napoli ospiterà fino al 11 gennaio 2015, la mostra “Tanzio da Varallo incontra Caravaggio – Pittura a Napoli nel primo seicento”. La mostra ci consente di ammirare la produzione artistica napoletana del primo seicento, un periodo favoloso per Napoli che usciva da un’ampia ristrutturazione voluta da Don Pedro da Toledo,Viceré spagnolo a partire dalla metà del 500 che promosse grandi lavori di ampliamento e arricchimento della città. Dettagli: Tanzio da Varallo 

Mostra d’Arte presepiale a S. Maria della Pace

Nel Complesso Monumentale di S. Maria della Pace, Sala del Lazzaretto in Via dei Tribunali da sabato 8 novembre a sabato 29 novembre 2014 si svolgerà una mostra di arte presepiale nell’ambito del progettoMemoria del Futuro.  In esposizione: bottega Buonincontro, bottega Cantone & Costabile, bottega D’Auria, bottega Di Viriglio, bottega Originalità di Pulcinella, bottega Sciuscià. Orari dal lunedì al venerdi ore 9:30 – 13:00 e 16:00 – 19:30, sabato e domenica ore 9:30 – 13:00. Dettagli Memoria del Futuro 

Giocattoli d’epoca in mostra all’Hotel Mediterraneo

Fino a domenica 23 novembre 2014 si terrà una mostra di giocattoli d’epoca presso il Renaissance Naples Hotel Mediterraneo di via nuova Ponte di Tappia vicino a piazza Municipio. La mostra è organizzata dal Museo del Giocattolo di Napoli, è aperta a cittadini e turisti e presenta molti pezzi antichi e rari tra cui 20 esemplari di giocattoli inediti, esposti  per la prima volta al mondo. Dettagli: Giocattoli d’epoca 

In mostra i tesori della Napoli Angioina

“Ori, argenti, gemme e smalti della Napoli angioina” è una interessante mostra sui tesori dell’eccezionale periodo angioino che si terrà dal 12 ottobre al 31 dicembre 2014 al Museo del Tesoro di San Gennaro in via Duomo. Tesori unici di un periodo esaltante della storia cittadina. Da non perdere. Dettagli Ori Angioini 

Eduardiana gli eventi per ricordare De Filippo

A 30 anni dalla sua morte Napoli e il Forum delle Culture ricordano Eduardo De Filippo con un ampio calendario di eventi presentato con il titolo di “Eduardiana” tra cui “Eduardo…luoghi, vita, opere” Mostra Fotografica alla Basilica di San Giovanni Maggiore. Dettagli Eduardiana.

Il Palazzo Zevallos Stigliano è un nuovo museo 

Oltre che per la mostra del seicento napoletano (di cui vi abbiamo parlato prima) conviene visitare lo splendido Palazzo Zevallos Stigliano su via Toledo, riallestito  completamente che ora presenta oltre 120 opere, con tanti capolavori riguardanti la città di Napoli dal Seicento sino ai primi anni del Novecento tra cui lo splendido Martirio di Sant’Orsola di Caravaggio, anzi l’ultimo Caravaggio. Dettagli Palazzo Stigliano.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog