Magazine Italiani nel Mondo

789 - guidando

Creato il 06 luglio 2011 da Maricadg
Sull'autostrada con almeno cinque corsie per senso di marcia ho messo su il cd di Lorenzo, e mentre con gli occhi facevo lo scanning, con il piede sinistro battevo il tempo (il bello del cambio automatico).
Tra andata e ritorno ho ascoltato tredici canzoni, ma quella che ho cantato piu' forte e' stata La Notte dei Desideri.
"E non sento più bisogno di soffrire
Ogni cosa è illuminata
Ogni cosa è nel suo raggio in divenire
Vedo stelle che cadono nella notte dei desideri"

Con un ritmo da autostrada americana :-)
E ho pensato che tra due giorni ci sara' il concerto all'olimpico e io me lo perdo... questo concerto che sara' un'esplosione di energia.. proprio all'olimpico, dove ho sempre desiderato di ascoltare un concerto...
Ma... ogni cosa e' nel suo raggio in divenire, e non sento piu' bisogno di soffrire :-)
[c'e' qualcuno all'ascolto che va?]

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :