Magazine Lifestyle

A proposito di maglie a righe e zeppe nere: la ricerca infinita

Creato il 03 febbraio 2012 da Superfluamente
Nonostante non sia una persona che si limiti ad un abbigliamento monocromatico e a capi standard, ho una fissa. Anzi due: le magliette a righe e le zeppe nere. Partiamo dalla prima. Tutto è iniziato a Londra 2 anni fa, quando sbagliai a fare i conti con il bagaglio a mano Ryanair da 10 kg e mi ritrovai senza una maglietta pulita per l'ultimo giorno. Visti i prezzi combinati alle mie scarsissime possibilità economiche (e la poca voglia di perdere tempo in shopping), l'opzione fu la più banale: H&M. E sbagliai, perchè io cercavo del cotone e lì, ormai lo sanno tutti, non ce n'è traccia. Stavo per abbandonare l'impresa quando in un angolino vidi lei: A proposito di maglie a righe e zeppe nere: la ricerca infinita100% cotone! Da quel giorno inizò la mia mania per le maglie a righe, forse in segno di gratitudine poichè fu lei che mi evitò elastame, polyammide e ore perse in monomarca inglesi con musica a palla. Purtroppo però questa non è una storia a lieto fine. Infatti dopo quella vacanza a Londra la maglia mi seguì in tutti i viaggi e spostamenti, Milano incluso. La mia indipendenza in una casa nuova, con coinquilini maschi, ebbe una tragica conseguenza: M. fece cadere della candeggina sulla mia maglia che assunse immediatamente un aspetto simile al leopardato, e ho detto tutto. Ho provate tutte le soluzioni, ho cercato di colorare le righe, nascondere la parte macchiata mettendo la maglia nei pantaloni (orrore!) ma non ci fu nulla da fare.

Da allora è iniziata la ricerca per La Maglietta a Righe Perfetta, che deve avere le seguenti caratteristiche:

  • 100% cotone
  • non aderente
  • maniche 3/4
  • righe blu o nere su sfondo bianco o in alternativa bianche su sfondo blu
  • le righe non devono essere stampate
  • righe parallele agli orli -no, non sono malata ma studiare architettura porta anche a questo-
  • scollo a barchetta (su questo punto sono flessibile)
  • prezzo adeguato a una maglia in cotone (max 25-30 euro)

Vi sembra che sia facile trovare maglie che abbiano queste caratteristiche? Anche io all'inizio lo pensavo, povera ingenua!

Qui di seguito un breve riepilogo stilato da me personalmente a proposito dell'argomento.

A proposito di maglie a righe e zeppe nere: la ricerca infinita

Le migliori per quanto riguarda la qualità sono sicuramente quelle Petit Bateau, sono proprio come la cerco, ma al momento non sono disposta a spendere quella somma per una maglia di cotone che non viene mai messa in saldo (e a concludere in modo così semplice la mia ricerca).
A proposito di maglie a righe e zeppe nere: la ricerca infinita
Gap, altro marchio che fa belle magliette ma ai saldi dimenticatevi di poterne portare a casa una a meno che non dormiate davanti al negozio la notte prima dell'apertura. Per questa stagione la collezione mi piace parecchio, purtroppo però di maglie a righe come le cercavo io nemmeno l'ombra.
A proposito di maglie a righe e zeppe nere: la ricerca infinita
Muji, così come American Apparel, ha nella propria collezione permanente maglie a righe in cotone molto pesante e a manica lunga. Da AA non le ho mai trovate in saldo, da Muji i commessi mi giurano che lo fanno ma c'è gente che gli tende agguati non appena gli attaccano i cartellini. I prezzi per entrambi sono intorno ai 50-60 euro, se interessa.
A proposito di maglie a righe e zeppe nere: la ricerca infinita
Dimenticatevi H&M. Io ne ho trovata una perfetta a Londra ma sono fermamente convinta le abbiano prodotte solo per quello store e solo per quella stagione; perchè io ci metto dell'impegno, ma loro vogliono fare gli alternativi a tutti i costi e le fanno con righe colorate, in materiale che solo a guardarlo prende fuoco, che arrivano sopra all'ombelico ma cadesse il mondo le facessero classiche. Niente, nada. Per questa stagione ci sono a maniche lunghe nel reparto uomo, ma la venfono in blocco insieme ad altre 2 di colore neutro, perchè "è nel reparto basic, come vede".(ndr Cosa vorrebbe dire, commessa? io la odio, lo sa?) Ebbene, Zara da questo punto di vista è una garanzia: maglie in cotone a righe, 15 euro e via... Purtroppo però non sono l'unica ad averlo scoperto, e appena esposte vengono immediatamente vendute. Dai, fatevi avanti, chi è tra di voi una mia concorrente, una di quelle che cerca La Maglia Perfetta in modo quasi spasmodico? Tanto la prima maglia a sinistra qua sopra è già mia, non preoccupatevi... Passiamo alla mia seconda mania, in questo caso molto più recente. Così come per la maglia a righe, la ricerca della zeppa perfetta nasce in seguito ad un acquisto casuale. Dovete sapere, infatti, che l'abbigliamento è l'unico ambito nella mia vita in cui, approvata una cosa, non l'abbandono più. Se normalmente mi piace provare le novità e non avere abitudini, una volta che trovo il capo perfetto lo uso fino alla rottura e ne ricerco sempre un sostituto simile o persino uguale. La prima zeppa nera la comprai anni fa, e la vorrei sostituire con grande amarezza di mia mamma la quale ancora non comprende il filone "scarpe da pornodiva" che impazza ultimamente e che lei non riesce proprio a digerire. Plateau? Da cubista. Zeppa? Da donnina di strada. Per lei esistono solo i sandali con listini "che quando ero giovane io sì che erano eleganti, mica quei cosi che indossano ora le ragazze come te!". Nonostante questo, non demordo. La prima zeppa che ho visto è stata questa di Zara in nero. Molto alta, costa 99 euro e nonostante sia pelle mi pare un costo eccessivo per un paio di scarpe Zara. Ieri sono passata nel negozio in Stazione Centrale-aspettando un treno tra una soppressione e l'altra-e non c'erano, non posso quindi esprimermi a riguardo della qualità e soprattutto dell'altezza della zeppa.
A proposito di maglie a righe e zeppe nere: la ricerca infinita
Facendo una rapida ricerca ho scoperto che quelle di Zara dovrebbero essere una copia di queste di Theyskens Theory, di cui in effetti avevo visto un modello in velluto tempo fa, me ne ero innamorata ma subito dimenticata alla vista del prezzo fuori dalla mia portata, ça va sans dire.
A proposito di maglie a righe e zeppe nere: la ricerca infinita
Facendo un po' di ricerche ho scoperto che c'è quelcun'altro che ha scopiazzato in modo veramente palese oltre a Zara: Aldo. Sul sito ci sono 3 modelli che potrebbero interessarmi, alcuni dal nome particolarmente curioso: Calcagni, Herena e Ugland.
A proposito di maglie a righe e zeppe nere: la ricerca infinita
Ieri, aspettando di prendere il treno, ho fatto un salto da Aldo dove non ero mai entrata e ho trovato esposte solo le Calcagni in diversi colori. Volete un responso? BRUTTE. Grossolane, dozzinali, colla ovunque e 100 euro di costo! Ripasserò dopo i saldi per capire se gli altri modelli sono esteticamente migliori; conto molto sulle Herena, le quali dalla foto mi pare siano più affusolate, punta leggermente più appuntita, mancanza di quella orribile linguetta e zeppa non perpendicolare al terreno come le Calcagni (o è solo diversa l'inclinazione della foto?).
A proposito di maglie a righe e zeppe nere: la ricerca infinita
Infine, Lei. Mi sono innamorata di questo modello di Vic Matiè, però non voglio nemmeno sapere il prezzo per non farmi ulteriormente del male.
A proposito di maglie a righe e zeppe nere: la ricerca infinita
ps:dato che mi serve un paio di scarpe alte e nere, per far felice mia mamma ho vagliato anche altre alternative e sul sito di Zara ho dato un'occhiata anche a queste. Il primo ha il tacco trasparente, e sì lo so che Prada l'ha proposto millemila stagioni fa, ma a me piace tutt'ora peccato per la forma globale della scarpa che dalla foto non mi pare di mio gusto. Nemmeno il secondo paio era in negozio quindi non posso esprimermi, cosa che invece farò per il terzo, che ho provato: scomodissime, immettibili. Ho come la vaga impressione che la ricerca continuerà ancora per molto...

Follow Superflua - mente


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • A leopard in a cage

    leopard cage

    Il leopardo, è considerato il felide più bello tra tutti per la sua eleganza, la leggerezza e l'agilità. E' nato libero, ma l'essere umano lo ha reso schiavo... Leggere il seguito

    Da  Roxane90
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • A new trend: la gonna a pieghe!

    trend: gonna pieghe!

    La gonna a pieghe è un altro abbigliamento del passato che tornerà preponderantemente nel nostro guardaroba. Questa tendenza viene rivista con una nuova... Leggere il seguito

    Da  Missklaire
    LIFESTYLE
  • Once upon a time, in a castle...

    Once upon time, castle...

    ITA (English version follows)Nuovi arrivi su Etsy e BigCartel... vi piacciono le fiabe, la magia, i castelli incantati, i sogni? Leggere il seguito

    Da  Petitefraise
    HOBBY, LIFESTYLE
  • Gonna a Tubo o Gonna a Matita

    Gonna Tubo Matita

    La gonna da quattro anni a questa parte è diventato il mio amore, ma per capire quale fossero i modelli che mi donavano e quali no ci sono volute prove,... Leggere il seguito

    Da  Anna3venere
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Venite a trovarci a Lucca comix!!

    Venite trovarci Lucca comix!!

    Queste sono le due cartoline, due fronte più lo stesso retro. Ho utilizzato queste immagini per pubblicizare la partecipazione di Lök al Lucca comix. Ciao Ciao. Leggere il seguito

    Da  Fatomaleidea
    DISEGNO E ILLUSTRAZIONE, LIFESTYLE
  • A te

    , che la timidezza non sai proprio cosa sia.A te, che il rossetto rosso rosso ti sta benissimo.A te, che puoi permetterti maglioni con lane grossissime ed io... Leggere il seguito

    Da  Tibisay
    DIARIO PERSONALE, LIFESTYLE
  • A romantic movie and a cute dog

    romantic movie cute

    Tra le varie cose di cui abbiamo parlato con le mie amiche brasiliane a New York, ce ne sono state due che le hanno particolarmente entusiasmate, e che mi... Leggere il seguito

    Da  Rockandfiocc
    LIFESTYLE, MODA E TREND

Dossier Paperblog

Magazine