Magazine Lifestyle

A tu per tu con Babbo Natale

Creato il 25 dicembre 2009 da Maledettalamoda
Caro Babbo Natale, credo che sia arrivato il momento di mettere le carte in tavola e parlarci francamente: tu mi odi, è vero? Ti prego, parliamone...Per anni ed anni, seguendo il consiglio di mia madre, ti ho chiestoA tu per tu con Babbo Natalesolo REGALI UTILI: un fidanzato schifosamente ricco e vagamente somigliante a Jude Law, un lavoro facile e ben retribuito, una mutazione genetica che mi permettesse di mangiare tutto e dimagrire 10kg, una Porsche come quella di Dylan McKay, addormentarmi me e svegliarmi Elisabetta Canalis...insomma cosine da poco ma che servono sempre!E tu, cosa mi hai portato di tutto questo? Se non te lo ricordi, te lo ricordo io: NIENTE DI NIENTE Babbino caro!Ti ricordo che quest'anno (tanto per non andare troppo indietro con i tempi) ho ricevuto: circa 5kg in più e non dove ci sarebbero voluti (capisc'ammè), un lavoro impegnativissimo e praticamente non retribuito, una bicicletta che mi hanno pure rubato, nessun uomo che nemmeno lontanamente, al buio, con la nebbia e gli occhiali da sole ricordasse vagamente Jude Law (per il dettaglio "schifosamente ricco" non ne parliamo nemmeno) e al massimo mi sono addormentata me e mi sono svegliata con le borse sotto gli occhi.A questo punto, sai che ti dico brutto vecchio ciccione che non sei altro? Chiederò solo regali futili: un I-Phone, un paio di ballerine di Ferragamo e una borsa di Hermes! E se non me li porti, sono cazzi tuoi, so dove abiti!

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazine