Magazine Cultura

Abbattere il potere – di Iannozzi Giuseppe aka King Lear

Creato il 19 gennaio 2012 da Iannozzigiuseppe @iannozzi

Abbattere il potere

di Iannozzi Giuseppe aka King Lear

Abbattere il potere – di Iannozzi Giuseppe aka King Lear
Adesso deve subentrare l’indifferenza totale e assoluta. Il potere della pubblicità, della pubblicizzazione, dei mass media in generale, funziona se c’è qualcuno in ascolto, che risponde, che replica. E’ giusto in un primo momento esprimere la propria disapprovazione verso un determinato prodotto pubblicizzato e sponsorizzato, ma chi saggio sa quando è giunto il momento di tenere il silenzio. Si può anche apparire su tutti i canali più potenti e conosciuti dell’intero globo, ma se il popolo oppone alla cacofonia generata dai mass media una genuina indifferenza, il “potere” crolla e con esso il “suo” prodotto. Ci si ricordi sempre che il rispondere alle provocazioni della pubblicità è quel feedback vizioso che il “potere” intrinseco nei mass media si aspetta. E’ dunque imperativo non concedergli risposte su risposte. Una risposta precisa e netta è necessaria. Due non sono necessarie né auspicabili.

0.000000 0.000000

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog