Magazine Calcio

Ac milan 1 – napoli 1: le pagelle

Creato il 21 marzo 2010 da Jeffsoftly
leollito

Delusione LEO

Meglio terminarle qui che averne di più grandi poi! Ovviamente mi riferisco ad eventuali altre delusioni che avrebbe potuto darci il Milan in questa stagione. Non ho mai parlato di Leonardo in nessuno dei miei articoli, ma questa volta non posso far altro che citarlo NEGATIVAMENTE. Schierare ODDO titolare (con Abate e Antonini in panchina) è stato un errore clamoroso. Neanche l’allenatore meno intelligente d’europa l’avrebbe messo in campo. Ovviamente è stato lui a rovinarci il sogno scudetto, franando su Abbiati e non andando a chiudere sul suo reparto in occasione dello 0-1. Poi tanti altri errori. In fase offensiva possiamo solo mangiarci i gomiti per l’occasione fallita da Mancini (questo perchè Pato è uscito senza essersi fatto nulla, ma solo per la paura di essersi fatto qualcosa) e da tantissime imprecisioni in ogni parte del campo. Fortunatemente non ho mai creduto allo scudetto, pur sapendo che oggi il Milan avrebbe tranquillamente potuto essere a +1!

-

LE PAGELLE

AC MILAN:

-

ABBIATI 6.5: Impreciso su un calcio d’angolo, si rifà su un tiro ravvicinato di Quagliarella. Incolpevole in occasione del goal subito.

ODDO 0: La partita più brutta della stagione per un giocatore del Milan. Più di 0 non posso dargli. Oltre al goal subito a causa sua (invece di pensare a chiudere sulla sua fascia, è andato a chiudere su un giocatore in cui già c’era raddoppio di marcatura, franando su Abbiati e facendo rimanere la porta vuota). Si fa saltare con semplicità, non vince un tackle e non anticipa mai. Non capisco la scelta di schierarlo titolare.

T.SILVA 6.5: Tanto cuore, tanto orgoglio e buona guardia.

FAVALLI 5-: Ogni qualvolta si appresta a lanciare lungo, si sa che è una palla persa. Come sempre meno che mediocre in fase difensiva.

ZAMBROTTA 6: Difensivamente ok, ma come sempre nessuna discesa.

FLAMINI 6+: Tanti bei palloni recuperati, ma ancora una volta tante ripartenze rallentate dai suoi limiti. Non sa giocare di prima.

PIRLO 6.5: Buona la partita del capitano che sfiora anche la rete su punizione.

SEEDORF 5.5: Unica nota positiva, un pallone d’oro dato a Mancini.

PATO 4: Il fatto di uscire per PAURA di essersi fatto male, condannandoci ad una fascia destra inesistente, è davvero un qualcosa di INGUARDABILE.

RONALDINHO 7: Grava lo ferma solo con fallacci su fallacci (ma i napoletani diranno che non gli ha fatto far niente ed io non potrò far nient’altro che ridere!). Ma Ronnie gioca un’altra bella partita, andandosene spesso sulla sua corsia e firmando ancora un altro assist.

INZAGHI 7.5: Impegno, cuore e goal per SUPERPIPPO. Ma purtroppo non è bastato…

-

MANCINI 4.5: Si divora l’occasione del goal partita sparando in faccia a De Sanctis. L’Inter è stata graziata da un suo giocatore.

ANTONINI 6: Gioca poco, ma dimostra che avrebbe dovuto partire dall’inizio.

HUNTELAAR sv



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines