Magazine Talenti

Ad uso ufficio

Da Salvinsa
Ad uso ufficio
Affittasi menti ad uso ufficio
Verrà allora il tempo di quella segretaria personale che cerchiamo fin dal principio, colei a cui delegare i nostri stanchi e infastiditi passi tra gli animali sociali, tra sveglie scontrini file cordialità cerimonie appuntamenti scadenze pegni e impegni.
Verrà e si presenterà con zelo: Io sono il vostro Tom Tom esistenziale, provvedo ai vostri disorientamenti, li acutizzo o li allevio secondo la vostra (mancanza di) volontà. Io sono la vostra voltapagine, colei che, quando si tratta di operare una svolta, sa scegliere il momento giusto. Io sono colei che non vi riporterà all'ordine pre-costituito se state felicemente deragliando altrove. Io non verrò a cercarvi se vorrete non esserci.
Cedesi lamenti senza sacrificio. Ma sì, occupiamoci anche dei meno sfortunati per una volta. Guardiamo in alto, miriamo bene, scegliamo il bersaglio con cura. E poi spariamo. Ragionevolmente e con tutta l'assennatezza che le ore notturne portano al seguito.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Lettera ad un’amica

    “Parlerai di me nel tuo blog?” “Certo!” Si, gliel’ho promesso e ora è arrivato il momento di farlo. Era la notte del 19 settembre 2009 quando ci siamo ritrovate... Leggere il seguito

    Da  Francescas
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La vita: un soffio ad una candela accesa

    vita: soffio candela accesa

    Tempo.La strada sulla quale cammino a volte è in salita, a volte scorre diritta e senza curve ed altre ancora scivola velocissima lungo una discesa che sembra... Leggere il seguito

    Da  Johakim
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • ad ognuno la sua strada

    "La città per chi passa senza entrarci è una, e un'altra per chi ne è preso e non ne esce; una è la città in cui si arriva la prima volta, un'altra quella che s... Leggere il seguito

    Da  Tinynoemi
    TALENTI
  • ad occhi chiusi

    le mani sulla testa per eliminare i brutti pensieri, era così che lui le calmava la vita. e per una pila avere dove scaricare energia è essenziale per non... Leggere il seguito

    Da  Tinynoemi
    RACCONTI, TALENTI
  • Lettera ad un tarallo che si sentiva una sementa

    Lettera tarallo sentiva sementa

    Un tempo venivo preso in giro da mia moglie perchè avevo il vizio di prendere le confessioni/sfoghi di tutte le donne tanto da guadagnarmi il soprannome di Padr... Leggere il seguito

    Da  Cielosopramilano
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • un rospo ad Halloween

    rospo Halloween

    Cena fra amiche per la bimba.Per dare un senso surreale a questa sera di pioggia, la strada per Pierino era piena di grossi rospi.Tanto che le bimbe sono... Leggere il seguito

    Da  Aureliocupelli
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • 209 – Edera – non è solo un quaderno ad anelli

    Edera solo quaderno anelli

    Ci sono oggetti impreziositi dalle storie che racchiudono. È il caso del mio quaderno ad anelli, trovato anni fa, in una cartoleria del centro, durante una... Leggere il seguito

    Da  Ivy
    DIARIO PERSONALE, TALENTI

Magazine