Magazine Attualità

Afragola, Aniello Credendino di 6 anni precipita dal balcone e muore

Creato il 14 marzo 2013 da Appnetwork

Una tragedia in provincia di Napoli. Aniello Credendino è stato dapprima portato all’ospedale ”San Giovanni di Dio” di Frattamaggiore e da qui trasferito ”Santobono” di Napoli, dove è deceduto. Disposto l’esame medico legale sul cadavere del bambino di sei anni.

Il piccolo è precipitato dal balcone della sua abitazione in via Pastore, ad Afragola. E’ precipitato nel vuoto, da un’altezza di sette metri, dopo che la ringhiera del balcone di casa, è ceduta sotto il suo peso.

Il bambino di sei anni, secondo la testimonianza di una zia, che abita di fronte, era appoggiato alla ringhiera, aspettando la mamma per uscire. Aniello Credendino, nell’attesa, aveva già indossato il giubbetto, ed era uscito sul balcone. La tragedia si è consumata in pochi secondi, sotto gli occhi terrorizzati della zia.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :