Magazine Cinema

After Earth – M. Night Shyamalan

Creato il 10 novembre 2015 da Maxscorda @MaxScorda

10 novembre 2015 Lascia un commento

After Earth
Avete presente quando l’umanita’ cattiva distrugge la Terra e ci fanno vedere grandi pennacchi di fumo nero dalle ciminiere e pennuti coperti da catrame? Ecco, l’incipit originalissssimo e’ questo. Solo per pochi secondi, perche’ lo scenario si allarga col racconto di una fuga in massa verso un nuovo pianeta, dove tutto pare perfetto non fosse che bestiacce aliene trovano gustoso pasteggiare con gli esseri umani. Un giorno pero’ qualcuno scopre che le bestie sono totalmente cieche e percepiscono la presenza delle loro vittime dalla paura che emanano, percio’ un uomo intrepido e’ per loro invisibile. E’ cosi’ che Cypher, Will Smith, diviene la prima vera arma di difesa e attacco. Anni dopo il giovane figlio, nella finzione e nella realta’, vuole seguire le orme del padre ma un atterraggio d’emergenza sulla vecchia Terra abbandonata ormai da mille anni, dara’ occasione ai due di conoscersi, combattere assieme e nel contempo sconfiggere oltre le avversita’ anche le loro paure.
Spesso parlando di Shyamalan, leggo tra le righe un sadico piacere a smontare tutto cio’ che fa, a prescindere da come lo fa. Cio’ basta a rendermelo simpatico e se e’ pur vero che ha preso delle cantonate spaventose ma chi prova e osa, anche sbagliando, ha comunque la mia approvazione. Entrando nel merito. Il film non e’ propriamente suo, non e’ suo lo script e anche la regia e’ coabitata dallo stesso Smith che l’ha voluto a dirigere. Vuoi vedere che l’ex principe di Bel-Air non aspettava altro per lanciare il figlio nel firmamento hollywoodiano?
Non sono un fan di Smith e per questa interpretazione s’e’ beccato ogni critica possibile, eppure non posso dire che mi abbia deluso, anzi per me il segno e’ piu’. Al contrario il figlio e’ terrificante.
Si dira’ che poverino e’ giovane ma gente anche piu’ giovane ha portato avanti interpretazioni da standing ovation e poi diciamocelo, non e’ che la sua carriera prosegua con chissa’ quale slancio.
In sostanza Shyamalan e’ solo un pretesto, l’operazione cade sul nepotismo pretese piu’ che regia e testo che pure hanno le loro belle colpe, leggi scemenze. Nel complesso mi sento meno severo rispetto altri e se non si raggiunge la sufficienza piena, nemmeno mi sento di stroncarlo senza pieta’. Ci si puo’ fare un giro.

Scheda IMDB


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Life After Beth ( 2014 )

    Life After Beth 2014

    Il giovane Zach è affranto per la morte della sua amatissima Beth e nonostante questo cerca di elaborare il lutto frequentando ancora i genitori di Beth. Leggere il seguito

    Da  Bradipo
    CINEMA, CULTURA
  • Recensione: After di Anna Todd

    Recensione: After Anna Todd

    Prezzo: € 14,90E-book: € 8,99Pagine: 424Editore: Sperling KupferGenere: RomanzoQuando Tessa arriva al College scopre che la sua compagna di stanza, Steph,... Leggere il seguito

    Da  Roryone
    CULTURA, LIBRI
  • After di Anna Todd

    After Anna Todd

    AfterSerie Afterdi Anna Todd  Titolo: After Autore: Anna Todd Edito da: Sperling Kupfer Prezzo: 14.90 € Genere: Romanzo, new adult Pagine: 448 Trama: Acqua e... Leggere il seguito

    Da  Nasreen
    CULTURA, LIBRI
  • Recensione: After #2 Anna Todd

    Recensione: After Anna Todd

    After #2Un cuore in mille pezzi.Trama Dopo il loro incontro, niente è stato più come prima. Superato un inizio burrascoso, Tessa e Hardin sembravano sulla strad... Leggere il seguito

    Da  Madeline
    CULTURA, LIBRI
  • After

    After

    Ancora non l’ho letto, Ambiziosa, riservata e con un ragazzo perfetto che l’aspetta a casa, Tessa ama pensare di avere il controllo della sua vita. Leggere il seguito

    Da  Destinazione Libri
    CULTURA, LIBRI
  • Recensione: “After”, Anna Todd.

    Recensione: “After”, Anna Todd.

    C’era una volta una ragazza che, stanca di leggere brutte ficcyine, decise di aprire un blog assieme alla solita ignota, amica da una vita e compagna di... Leggere il seguito

    Da  Chiaraleggetroppo
    CULTURA, LIBRI
  • Di nuovo Joaquin Phoenix per Shyamalan?

    Dopo gli interessanti Signs e The Village, Joaquin Phoenix potrebbe essere ancora protagonista per M. Night Shyamalan, che ha confermato di aver iniziato a... Leggere il seguito

    Da  Taxi Drivers
    CINEMA, CULTURA