Magazine Cultura

Agli italiani piace acquistare Libri online

Creato il 16 maggio 2013 da Franzrusso @franzrusso

Agli italiani piace acquistare Libri online

Scritto da: Francesco Russo 

Interessante indagine di Reputation Manager sulla “web-reputation delle librerie online”, in occasione del Salone del Libro di Torino, che evidenzia come il 39% degli italiani esprima un giudizio positivo sui bookstore online. Sottolineando la sicurezza, spedizioni e prezzi i fattori chiave di successo

I libri si vendono, eccome. E anche online, per le occasioni che possono capitare e per la comodità. E le librerie online godono di una buona web reputation e sono sempre più utilizzate dagli acquirenti di libri italiani. Dall’ indagine condotta sulla “web-reputation delle librerie online” da Reputation Manager, emerge che nell’ultimo anno il 39% delle opinioni della Rete sui principali bookstore online descrive un giudizio positivo da parte degli utenti, il 43% è neutro e solo il 18% è negativo.

L’indagine è stata realizzata in occasione del Salone Internazionale del Libro di Torino che si apre oggi e durerà fino a domenica.

Reputation Manager, la principale azienda italiana che opera nella misurazione e analisi della reputazione online dei brand e delle figure di rilievo pubblico, ha misurato e analizzato le opinioni espresse dagli utenti italiani sulle principali librerie online (Amazon, Feltrinelli e Mondadori). Secondo quanto emerge dall’indagine la maggior parte delle “conversazioni” avviene su siti di opinioni e recensioni (43%),  poi su forum (22%), blog (18%) e portali tematici (14%).

L’aspetto più discusso sono la qualità del sito web (sicurezzausabilità, aggiornamento delle informazioni) che occupano il 64% delle conversazioni rilevate. Al secondo posto l’aspetto che interessa di più agli utenti è quello delle spedizioni con il 40%, subito prima dei prezzi (39%).

La fase di post-vendita è un aspetto sul quale gli utenti sono molto sensibili. Non è un caso infatti che ben il 65% delle opinioni negative riguardi proprio la qualità delle spedizioni. Le “conversazioni negative” più frequenti sono dovute principalmente a ritardi nelle consegne. E’ invece molto apprezzata la possibilità di avere la spedizione gratuita.

Oltre ai libri, gli articoli più discussi sono senz’altro quelli tecnologici, in particolare e-reader e videogame – spiega Andrea Barchiesi, amministratore delegato di Reputation Manager - Su questi prodotti anche il mercato dell’usato beneficia del confronto online tra gli acquirenti che consigliano quei siti dove l’usato è di buona qualità e viene prima testato”.

Il crescente successo da parte dei consumatori italiani verso i bookstore online è dovuto principalmente al due fattori: la comodità d’acquisto, incrementata dal moltiplicarsi dagli strumenti e dalle occasioni di accesso all’e-commerce (smarthphone, tablet, apps), e dallapossibilità di usufruire di prezzi vantaggiosi.

Un’attenzione al digitale che è confermata anche dalla comunicazione e dall’interazione generata dai  bookstore online sui social network.

Su Facebook le pagine in italiano dedicate alle librerie online, ufficiali e non ufficiali, raccolgono più di 1.500.000 utenti e quasi il 50% sono donne. I brand le usano soprattutto per proporre sconti e promozioni, ma anche per fare recensioni brevi dei nuovi titoli disponibili.

Su Twitter l’account più seguito è @Amazon con più di 490mila follower ed è primo anche per capacità di amplificazione del messaggio: i suoi tweet vengono mediamente triplicati (300%) dai retweet dei followers. Anche @Lafeltrinelli ha un ottimo seguito con circa 417mila followers che retwittano mediamente quasi tutti (100%) i messaggi. L’account @InMondadori raccoglie 6.800 followers che retwittano i suoi messaggi nel 9% dei casi.

Reputation Manager® ha inoltre misurato la distribuzione (share of voice) delle opinioni espresse dagli utenti sui principali bookstore  da cui risulta che Amazon.it detiene  il 46% delloshare of voice,  Bol.it/InMondadori.it  il 31%  e LaFeltrinelli.it  il 23%.

Allora che ne pensate? E voi comprate libri online? Condividete queste opinioni? Allora raccontatecele!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Libri 4ever!

    Mentre decido cosa mettere in valigia (da domani la Topolina scappa a Monaco di Baviera per quattro giorni! ), vorrei condividere con voi un paio di video... Leggere il seguito

    Da  Topolinamarta
    CULTURA, LIBRI
  • Libri "deludenti"

    Ci credereste che ho voglia di parlar male di un libro che ho letto e, tutto sommato, mi è piaciuto? Può accedere anche questo. "Le braci", dell'ungherese Sando... Leggere il seguito

    Da  Marcodallavalle
    CULTURA, LIBRI
  • Libri che chiamano libri

    Salve a tutti!Premetto che non è la prima volta che mi succede un "episodio" simile.Oggi mentre continuavo a gustarmi il mio "antipastino di lettura" di... Leggere il seguito

    Da  Paperottolo37
    CULTURA, LIBRI
  • Libri dell'estate

    Libri dell'estate

    poco fa ho finito Le luci nelle case degli altri di Chiara Gamberale.un bel libro, strano, creativo. intelligente e appassionato. chissà quanto c'è di lei in... Leggere il seguito

    Da  Maria Chiara
    CULTURA, LIBRI
  • Libri endovena

    Libri endovena

    Atmosfera da libri. Cos'è? È quella condizione che nasce tra persone che condividono la passione per i libri. Non intendo il mondo meraviglioso che si genera... Leggere il seguito

    Da  Marcodallavalle
    CULTURA, LIBRI
  • Libri ponte

    Libri ponte

    Silvana nel post di ieri fa riferimento ai programmi di formazione 0/6 che da tempo, e con sempre maggiore impulso, il nostro gruppo coordina e svolge. In quest... Leggere il seguito

    Da  Zazienews
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • Libri & Editori

    Oggi Cronache vi segnala la nascita di “Libri Editori” uno spazio curato da Antonio Prudenzano sul sito Affari Italiani. Leggere il seguito

    Da  Cronachedallalibreria
    CULTURA, LIBRI