Magazine Attualità

Al Cinema: le uscite del 2 e 3 luglio

Creato il 03 luglio 2014 da Nicola933
di Valentino Zona Al Cinema: le uscite del 2 e 3 luglio - 3 luglio 2014

Di Valentino Zona. Di seguito trovate le anteprime delle più interessanti uscite al cinema di questa settimana.
Vi ricordiamo inoltre che dal 3 luglio le sale del circuito The Space trasmetteranno la versione restaurata di Per qualche dollaro in più di Sergio Leone (qui tutti i dettagli). Fateci sapere quali film andrete a vedere!

Insieme per forza

Genere: Commedia Regia: Frank Coraci Cast: Adam Sandler, Drew Barrymore, Terry Crews, Joel McHale, Wendi McLendon-Covey, Kevin Nealon, Bella Thorne, Lauren Lapkus, Anna Colwell, Emma Fuhrmann, Susan Yeagley Durata: 117 min.

insieme-per-forza-adam-sandler-character-poster-italia-01_mid
Dopo Prima o poi me lo sposo e 50 volte il primo bacio, Adam Sandler e Drew Barrymore (qui i suoi migliori ruoli)  tornano a far coppia in una commedia romantica: il proverbio non c’è due senza tre trova ennesima conferma. Nella nuova pellicola di Frank Coraci, i due attori sono protagonisti di un appuntamento al buio organizzato dai loro amici. Lauren (Drew Barrymore) è divorziata con due figli; Jim (Adam Sandler) è vedovo con tre figlie. L’incontro termina male, e i genitori finiscono per essere d’accordo su un punto: non rivedersi mai più. Tuttavia, grazie ad una serie di coincidenze, tutti e cinque si ritroveranno insieme in una vacanza in Sud Africa, ed avranno modo di spianare le divergenze; non è difficile immaginare come andrà a finire.
Sebbene non brilli per originalità, Insieme per forza risulterà godibile a chi non disprezza il cinema disimpegnato e leggero.

Le origini del male

Genere: Horror Regia: John Pogue Cast: Jared Harris, Sam Claflin, Olivia Cooke, Erin Richards, Rory Fleck-Byrne, Laurie Calvert, Max Pirkis Durata: 98 min.

le-origini-del-male-trailer-italiano-e-locandina-per-l-horror-con-jared-harris-e-sam-caflin-1
Dopo aver terrorizzato gli spettatori d’Oltreoceano, arriva nelle sale italiane il nuovo horror di John Pogue (Nave Fantasma, The Skulls), con protagonisti Jared Harris (Lincoln, Pompei) e Olivia Cooke (Bates Motel). Il film narra vicende ispirate a fatti realmente accaduti, o almeno così vuole farci credere: spesso gli horror spacciano per storia vera un racconto di finzione; basti pensare a film come The Blair Witch Project e Il quarto tipo.
Le origini del male è ambientato ad Oxford, nel 1974. Il professor Joseph Coupland (Jared Harris), specializzato in parapsicologia, intraprende con i suoi migliori studenti un esperimento per dar vita ad un poltergeist. La cavia dell’esperimento è è Jane (Olivia Cooke), una ragazza a cui è stata diagnosticata la schizofrenia, e che crede di essere posseduta da una presenza di nome Evey. Ben presto le cose si complicheranno, anche a causa della particolare relazione tra Brian e Jane. Consigliato a chi è in cerca di una sana dose di brividi estivi.

Rio 2096 – Una storia d’amore e furia

Genere: Animazione Regia: Luiz Bolognesi Durata: 98 min

rio 2096
“Vivere senza conoscere il passato, è come camminare nell’oscurità”. Questo il leitmotiv dell’opera prima di Luiz Bolognesi, un lungometraggio d’animazione di pregevole fattura e per un pubblico maturo. Il film racconta la storia di Abeguar, un indio prescelto dagli dei per combattere il male attraverso le epoche. Infatti, ad ogni morte l’uomo si trasforma in un uccello e vaga per anni – talvolta secoli – alla ricerca della propria amata Janaina; dopodiché si reincarna in un uomo per starle vicino. Una missione lunga sei secoli, dalla invasione europea alla schiavitù; dalla dittatura del 1968 ad un futuro distopico del 2096. La pellicola si è aggiudicata il premio come miglior film ad Annecy e quello del pubblico al Festival di Strasburgo. Nella versione italiana, il cast di doppiatori comprende Massimo Lodolo (Abeguar), Barbara de Bortoli (Janaina) e Dario Oppido (Piatà). Da non perdere.

The Best Man Holiday

Genere: Commedia, Drammatico Regia: Malcolm D. Lee Cast: Taye Diggs, Nia Long, Morris Chestnut, Harold Perrineau, Terrence Howard, Monica Calhoun, Melissa De Sousa, Regina Hall, Sanaa Lathan, Eddie Cibrian Durata: 123 min.

the best man holiday
A distanza di quasi 15 anni dagli eventi narrati in The Best Man, gli amici afroamericani si riuniscono per le vacanze di Natale. Gli ex compagni del college si ritrovano nella villa del campione di football Lance, dove ha inizio una nuova avventura. Ma sentimenti sopiti emergono, e le feste prenderanno una piega inaspettata.
Scritto e diretto da Malcolm D. Lee, The Best Man Holiday si fregia dello stesso (e ricco) cast tutto afroamericano già presente nel primo capitolo. E come ha riferito l’attore Morris Chestnut (Lance Sullivan), presenta una trama più sofisticata di quella precedente. Frutto, senza dubbio, di una maturazione dell’autore negli ultimi 15 anni.

Babysitting

Genere: Commedia Regia: Nicolas Benamou, Philippe Lacheau Cast: Philippe Lacheau, Alice David, Vincent Desagnat, Tarek Boudali, Julien Arruti, Gérard Jugnot, Clotilde Courau Durata: 85 min.

babysitting-trailer-italiano-e-poster-della-commedia-found-footage-francese-1
Il 3 luglio approda nelle sale italiane Babysitting, commedia francese che mescola riprese tradizionali con la tecnica pseudo documentaristica del found footage, usata di solito in film horror (come The Blair Witch Project e Paranormal Activity). Babysitting è, invece, una commedia, per quanto insolita possa essere.
La storia ruota intorno a Franck, impiegato e aspirante fumettista, al quale il capo Marc Schaudel propone di di fare da baby sitter al proprio figlio Remy. Franck accetta e si dirige a casa degli Schaudel, ma purtroppo non tiene conto di un dettaglio: siccome è il suo trentesimo compleanno, i suoi amici lo costringeranno a festeggiare. I festaioli prendono d’assalto la casa, e si danno alla pazza gioia. La mattina seguente, sia Franck che Remy risultano spariti, e per ritrovarli la polizia esaminerà un filmato amatoriale tramite il quale ripercorrere gli eventi.
La pellicola, che ricalca la formula di Una notte da leoni, è stata molto apprezzata in Francia.

Surrounded

Genere: Thriller Regia: Laura Girolami e Federico Patrizi Cast: Tatiana Luter, Daniel Baldock Durata: 84 min.

surrounded-locandina-del-thriller-di-laura-girolami-e-federico-patrizi-2
Prodotto da Gabriele Albanesi, Surrounded è l’opera prima di Laura Girolami e Federico Patrizi, che vede il promettente esordio dell’attrice italo-americana Tatiana Luter. Si tratta di un thriller d’atmosfera, che racconta ventiquattro ore nella vita di una giovane insegnante, rimasta sola nella casa di campagna dopo la partenza di suo marito per motivi di lavoro. La donna sarà perseguitata da invisibili presenze, in un crescendo sempre più esasperante.
Se siete appassionati del genere “home invasion”, potreste dargli una chance.

 


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog