Magazine

Al via il Principiante.

Creato il 31 gennaio 2012 da Crazyideas

Al via il Principiante.

Dalle comodità reali alla dura vita reale. Così si potrebbe sintetizzare il concept del nuovo programma di Cielo che prende il via questa sera alle 21 sul canale 26 del digitale terrestre e 126 della piattaforma Sky (nonché in streaming free su www.cielotv.it). Protagonista - ma anche co-ideatore del format originale - sarà il principe Emanuele Filiberto di Savoia che diventa per l'occasione "Il Principiante" alle prese con una serie di lavori e attività che mai si sarebbe sognato di sperimentare.
In ogni puntata, della durata di un'ora circa, il principe all'interno della sua "reggia" riceve un'ambasciata dal suo maggiordomo che lo invita a recarsi in una determinata località per ricevere istruzioni sul suo "nuovo" lavoro. E così per tre giorni Emanuele Filiberto diventa (in ordine sparso) pizzaiolo, macellaio, parrucchiere o carrozziere, boscaiolo, corniciaio, assistente di un chirurgo estetico, parquettista mentre è sfumato il ruolo di aiuto regista in un film porno.

«L'idea del programma mi è venuta guardando lo show americano My name is Earl - ha rivelato il principe nel corso della conferenza stampa, andata "in rete" anche su twitter -, ma è solo grazie a Cielo se abbiamo potuto farlo diventare realtà». Il programma è ancora in corso di realizzazione e l'intera serie di dieci puntate in onda a partire da stasera non è ancora conclusa. A tal proposito chiunque volesse suggerire idee originali sui prossimi lavori da affidare al "Principiante" è ancora in tempo per farlo contattando la redazione del programma tramite l'indirizzo mail [email protected]
«Siamo molto orgogliosi di poter accogliere sul nostro canale un personaggio così amato - ha detto Su Wakefield, general manager di Cielo - per realizzare uno show originale e perfettamente in linea con la nostra linea editoriale». Bocche cucite sui prossimi programmi in fase di lancio ma sembra tutto pronto per un talent show in partenza entro il mese di maggio. Intanto la rete si gode il successo di Michele Santoro e del suo "Servizio Pubblico" che ha già ottenuto la media di 500mila spettatori, dati più che rispettabili per il canale.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :